“Slingshot Start” by The Race Club

Con l’introduzione della pedana posteriore sulla nuotata blocchi a partire dal 2008 le dinamiche della tecnica di partenza sono cambiate. I nuotatori hanno rapidamente imparato che nelle partenze potrebbe essere applicata più forza grazie ad un angolo più favorevole per il piede posteriore, un pò come nelle partenze sprint dell’atletica.

Al The Race Club in Florida hanno testato la velocità dei propri atleti sulla distanza dei 15 metri con o senza la pedana posteriore ed è stato scoperto che utilizzando la piastra posteriore con una tecnica a fionda, in partenza i tempi dei nuotatori sono diminuiti di 1-0,3 secondi, certo, molti degli addetti ai lavori conoscono bene questi dati ma in questo video targato The Race Club vedrete olimpionica Rebecca Soni e lo stileliberista di rango mondiale Zach Hayden illustrare come utilizzare la “fionda” con la pedana posteriore.

La testa e il corpo in posizione, il grado di inclinazione indietro e la tensione sulle braccia sono fondamentali per ottenere la miglior partenza possibile…

Ecco il video, in inglese ma facilmente intuibile anche per i meno internazionali, suggerisco però anche di dare una bella occhiata alle nuotate a rana della Soni, molto chiere e interessanti, evidenziano il suo inconfondibile modo di nuotare!

Buona visione.

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: