“Slingshot Start” by The Race Club

Con l’introduzione della pedana posteriore sulla nuotata blocchi a partire dal 2008 le dinamiche della tecnica di partenza sono cambiate. I nuotatori hanno rapidamente imparato che nelle partenze potrebbe essere applicata più forza grazie ad un angolo più favorevole per il piede posteriore, un pò come nelle partenze sprint dell’atletica.

Al The Race Club in Florida hanno testato la velocità dei propri atleti sulla distanza dei 15 metri con o senza la pedana posteriore ed è stato scoperto che utilizzando la piastra posteriore con una tecnica a fionda, in partenza i tempi dei nuotatori sono diminuiti di 1-0,3 secondi, certo, molti degli addetti ai lavori conoscono bene questi dati ma in questo video targato The Race Club vedrete olimpionica Rebecca Soni e lo stileliberista di rango mondiale Zach Hayden illustrare come utilizzare la “fionda” con la pedana posteriore.

La testa e il corpo in posizione, il grado di inclinazione indietro e la tensione sulle braccia sono fondamentali per ottenere la miglior partenza possibile…

Ecco il video, in inglese ma facilmente intuibile anche per i meno internazionali, suggerisco però anche di dare una bella occhiata alle nuotate a rana della Soni, molto chiere e interessanti, evidenziano il suo inconfondibile modo di nuotare!

Buona visione.

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...

Stay Connected

21,098FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: