Parata di azzurri allo Swimmeeting Alto Adige – Rivolta, Milli, Sabbioni, Di Liddo, Mizzau, Panziera ma anche Verraszto fra una settimana a Bolzano

Dopo Fabio Scozzoli, Nicolò Martinenghi e Marco Orsi, dopo Erika Ferraioli e Aglaia Pezzato e le stelle locali Laura Letrari e Lisa Fissneider la 21esima edizione dello Swimmeeting Alto Adige in programma a Bolzano nel prossimo fine settimana (4 e 5 novembre) si tinge sempre più di azzurro. Matteo Rivolta, Matteo Milli, Simone Sabbioni, Elena Di Liddo, Alice Mizzau e Margherita Panziera – anche per loro la manifestazione in terra altoatesina sarà un importante banco di prova a inizio stagione a quattro settimane dal campionato italiano open in programma nei primi due giorni di dicembre a Riccione a due settimane dagli europei in corta in Danimarca (dal 13 al 17 dicembre).

Ovviamente non solo tanta Italia al meeting di Bolzano.

Dopo l’olandese Kira Toussaint, la statunitense Madison Kennedy, la nazionale austriaca quasi al completo che arriverà nel capoluogo altoatesino direttamente da uno stage in altura in Val Senales, i russi Evgeny Lagunov e Oleg Tikhobaev, i brasiliani Felipe Lima e Matheus de Santana.

Bolzano avrà in vasca anche Evelyn Verraszto, la grande nuotatrice ungherese che partecipò a quattro giochi olimpici e che in carriera ha vinto ben 19 medaglie ai vari campionati europei dal 2009 al 2016. Presenti anche i tedeschi Marius Kusch e Andreas Wiesner, due promesse del nuoto in Germania con l’obiettivo di partecipare ai giochi olimpici di Tokio nel 2020.

Dagli Stati Uniti oltre alla Kennedy ci sarà anche Kendyl Stewart, vicecampionessa del mondo nella staffetta mista 4 x 100 misti ai mondiali del 2015. “In campo maschile abbiamo il meglio del meglio della vasca corta in Italia per quanto riguarda le distanze brevi. Orsi detiene i record nazionali sui 50 e 100 stile oltre che sui 100 misti, Simone Sabbioni in tutte tre le gare del dorso (50, 100 e 200), Fabio Scozzoli nei 50 e 100 rana, Matteo Rivolta nei 50 e 100 farfalla, in totale 10 record italiani in vasca corta su 18 delle gare individuali”, dice Christian Mattivi della società SSV Bozen, organizzatrice della manifestazione a Maso della Pieve dal 1997.

In questi ultimi giorni siamo riusciti a portare a Bolzano Matteo Rivolta, Matteo Milli e Simone Sabbioni oltre che Alice Mizzau e Elena Di Liddo, la due giorni di Bolzano sembra un piccolo campionato italiano a inizio stagione”. Il programma non cambia. Tutte le stelle scenderanno in acqua nelle migliori tre serie il sabato dalle ore 15.30 alle 17.30 e la domenica dalle ore 13 alle ore 15.

Spettacolo garantito come sempre a Maso della Pieve. Ricordiamo che in quattro gare c’è da vincere un super-jackpot di 1000 euro per gli atleti che riescono a battere un record della manifestazione in vigore almeno dal 2014.

Tutte le gare si possono seguire anche in diretta internet sul sito della manifestazione (www.meetingbz.it) o su www.liveye.it e naturalmente su SWIMMING CHANNEL!

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

Stay Connected

21,078FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

7 COLLI 2018 – FINALE A 100 RANA DONNE CON UNA STREPITOSA EFIMOVA! 1.04.98!

È vero è un video un attimo datato, me lo sono ritrovato tra i dispositivi e così mi è sembrato giusto riproporlo...

Vi siete mai chiesti che tipo di valore ha e quanto vale far parte di una associazione sportiva?

Non posso fare a meno di notare questa pubblicazione dell’esperto Paolo Tondina, un pensiero piccolo ma molto...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: