Kristof Milak: l’alieno ungherese.

Il protagonista della terza giornata di gare a Netanya molto probabilmente sarà lui, l’ungherese Kristof Milak classe 2000 che ha siglato il record mondiale juniores nei 200 delfino nuotando 1.53.79, secondo crono mondiale stagionale anche tra gli assoluti, di soli 8 centesimi dietro il giapponese Sakai, quasi assurdo ma vero, passaggi incredibili per un ragazzo così giovane ma con già uno stile che ricorda molto Michael Phelps, e cedetemi che il paragone ci sta tutto, quando troverò la gara online e c’è la farò vedere vi renderete conto della potenza!

24.69 – 28.55 – 29.47 – 31.08 – 1.53.79

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: