Baffo Killer Tete: godiamoci il momento!

Facciamo il punto della situazione, guardiamo le classifiche mondiali stagionali, giusto per chiudere con il buon umore questa pausa pasquale.

Allo stato attuale il nostro giovane bomber si è inserito abbastanza di prepotenza nelle graduatorie mondiali stagionali e lo ha fatto come sappiamo con i temponi siglati a Riccione agli assoluti, temponi che in quel momento appena siglati lo collocavano in seconda posizione planetaria sia nei 50 che 100 rana dietro il re della Adam Peaty, bellissimo, ma era lecito aspettarsi delle reazioni da parte degli avversari ovviamente, così nei giorni post Riccione si sono svolti un bel po di campionati o eventi con in gara non pochi big, i campionati russi, quelli canadesi, quelli australiani, gli open svedesi, i campionati cinesi, l’Arena Pro Series, insomma tanta roba, ma tanta roba è che tolti gli americani che sono ovviamente in pieno carico (basta guardare i risultati assurdamente “lenti” di Michael Andrew a mesa) gli altri invece dovevano andare forte e in parte lo hanno fatto, non abbastanza però, nei 100 rana Nicolò Martinenghi è scivolato giù di sole due posizioni, a sgomitare in classifica sono stati il cinese Zibei Yan capace di fermare il cronometro sui 58.92 a soli 6 centesimi da Adam Peaty e il giapponese Yasuhiro Koseki che 3 giorni fa ha messo a segno un ottimo 59.26, tutti gli altri anche i più quotati dietro!

Ma il bello viene nei 50, in cui Tete ha siglato il record Mondiale juniores (come anche nei 100 del resto) e quel muro dei 27 secondi buttato giù per la prima volta in Italia per ora gli sta garantendo sempre la seconda posizione nel ranking stagionale, nemmeno il plurimedagliato Cameron Van Der Burg è riuscito a superarlo e ovviamente davanti c’è sempre lui, Adam Peaty che entrerà in acqua per i Nationals inglesi nei prossimi giorni, si perché come detto in precedenza su Swimming Channel, dal 18 al 23 a Sheffield ci sono appunto i campionati britannici, ma se Adam Peaty dovesse andare più veloce di quanto fatto fino ad ora a noi va bene lo stesso, certo è presto per fare conti e creare aspettative ma nel frattempo godiamoci il momento d’oro di Baffo Killer Martinenghi!

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

Stay Connected

21,820FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...

Pazzesco Ilya Shymanovich! Record Mondiale nei 100 rana!

Da Swimswam Italia. Questa mattina, in gara nei 100 metri rana, durante i campionati...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: