Trials USA: niente 200 stile per Phelps.

Nel frattempo Michael Phelps ha annunciato che non prenderà parte alla gara dei 200 stile libero in programma tra poco me la seconda mattina di preliminari a Omaha, lo squalo di Baltimora ha reso noto che dovrebbe fare il suo debutto hai trials nei 200 delfino mercoledi e spera che comunque un posto per lui nella 4X200 stile libero a Rio ci possa essere lo stesso ma come suggerisce il suo allenatore Bob Bowman dipenderà molto da come andranno le cose in Brasile, dunque potrebbe esserci uno spiraglio anche se lui non dovesse partecipare alla gara di oggi e quindi potrebbe nuotare la staffetta se anche non fosse tra i primi sei qualificati di oggi che sono poi quelli che entrerebbero in gioco per un posto in staffetta.

Alla luce di questo sembrerebbe che anche la superpotenza mondiale del nuoto stia aprendo le porte al metodo discrezionale, chissà come la prendono i primi sei che si qualificano, sopratutto in considerazione che allo stato attuale non c’è un crono così palesemente migliore di Phelps che possa garantire e giustificare la sua presenza in staffetta.

Corrado Sorrentino

Swich Founder

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: