Team Nuoto Sport Management ai blocchi del

Trofeo “Mussi Lombardi Femiano”

Gabriele  Detti
Gabriele Detti

Va in scena a Massarosa, da venerdì a domenica, l’edizione n° 11 del Gran Premio d’Italia.

Menga: “La nostra squadra è in grado di competere con le migliori”

Nutrita presenza di atleti del Team Nuoto Sport Management. Saranno infatti 26 gli atleti pronti a scendere in vasca, più precisamente 14 femmine e 12 maschi.

Tra i ragazzi le aspettative sono tutte per Gabriele Detti (1500sl, 400sl, 200sl), in evidenza al Trofeo Nico Sapio e pronto a sfidare i big del nuoto, su tutti Gregorio Paltrinieri, oro nei 1500sl ai recenti Mondiali di Kazan (anche se altre fonti lo stanno dando per assente).

Per Gabriele – afferma il Team Manager Gionatan Menga  il primo obiettivo è la qualificazione ai Campionati Europei in vasca corta di Netanya in programma dal 2 al 6 dicembre. A Genova due settimane fa ha dimostrato una buona condizione, quindi i presupposti per fare bene ci sono”.

Ma non ci sarà solo Detti. Decisi a lasciare il segno anche Davide Cova (100ra, 100mi, 200mi), argento ai Campionati Italiani Assoluti nel 2015 nei 200mi, oltre ad un bronzo nella stessa gara al Settecolli 2015, e Claudio Fossi(50ra, 200mi, 200ra, 100ra), che si è ben distinto al Nico Sapio con due argenti nei 200mi e 100ra. Occhio anche ai più giovani Alessandro Bori (50sl, 100sl, 200sl) e Nicolangelo Di Fabio (100sl, 200sl, 400sl) che fanno della velocità la loro specialità e proveranno ad essere una delle sorprese.

In campo femminile tante le atlete che possono lasciare il segno. Una di queste è Stefania Cartapani (50do, 100do), finalista alle Universiadi di questa estate, ma anche Francesca Fangio (50ra, 100ra, 100mi, 200mi), attuale campionessa italiana senior nei 200ra. Da non dimenticare Susanna Negri (200fa, 400mi), pluri-medagliata in carriera ai Campionati Italiani e Giulia Verona (100ra, 200ra), classe 1999, ma ormai una delle raniste più forti d’Italia, visto che vanta l’argento nei 200ra agli assoluti primaverili 2015 e due medaglie d’oro ai Campionati Italiani di Categoria 2015 sia nei 100ra che nei 200ra.

“Si tratta – continua Menga – della prima gara importante della stagione, valida ai fini della qualificazione ai Campionati Europei. Ci proveremo da subito anche se non sarà così semplice raggiungere il tempo limite visti i carichi di lavoro stagionale”.

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: