some image

Tag #Swimming

Milak e il suo obiettivo con una piccola riflessione su Phelps.

Tag:, , , , , International News, News Italia No comments

Da nuoto.com apprendo dell’obiettivo pazzesco di Kristof Milak ma non posso fare a meno di notare qualcos’altro.

Non si può certo dire che questo ragazzo non sia forte, la sua gara in Korea è stata un capolavoro e cancellare Michael Phelps non è poca roba.

Tuttavia mi sento di fare una piccola considerazione, per cancellare Michael Phelps ci vogliono tanti nuotatori diversi, così al volo mi viene in mente Dressel nei 100 delfino e appunto Milak nei 200, ricordo Lochte nei 200 misti e Biedermann nei 200 stile libero ma perdonatemi se sbaglio, anzi aiutatemi a fare la cernita!

Di fatto pur eccezionali nessuno tra i grandi nuotatori arrivati a battere i suoi record è completo quanto lo è stato lui, capace di nuotare tutto questo insieme!

100/200 delfino

200/400 misti

200 stile libero

Le tre staffette.

Direi che uno così deve ancora nascere.

Adesso spazio a Milak su nuoto.com!

Clicca qui!

Marcello Guidi d’oro ai World Beach Games di Doha.

Tag:, , , , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

A firmare l’impresa è stato il giallorosso Marcello Guidi, che ha trionfato nella 5 km di Katara Beach, chiudendo in 55.25, davanti al russo Denis Adeev e al tedesco Soeren Meissner. Il nuotatore giallorosso regala alla spedizione azzurra la prima medaglia del metallo più pregiato nella manifestazione multidisciplinare organizzata dall’ANOC in Qatar. 

“Sin da subito sono ero tra le prime posizioni, poi il secondo e terzo giro ero davanti a condurre con il tedesco.

Arrivati al quarto giro il tedesco ha cominciato ad aumentare e sono scivolato in 4^ posizione. Nelle fasi finali ho ripreso la testa della gara e approfittando di una rotta che secondo me era migliore mi sono riuscito a staccare dal gruppo  sprintando da solo”. Queste le parole di Marcello Guidi.

Si tratta di un successo storico, il primo assoluto della manifestazione per il nuoto azzurro

LE STELLE DEL NUOTO SBARCANO A NAPOLI: ALLA PISCINA SCANDONE È TUTTO PRONTO PER LA INTERNATIONAL SWIMMING LEAGUE

Tag:, , , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

  • Presentata oggi al Comune di Napoli la tappa italiana dell’evento che porterà sabato 12 e domenica 13 ottobre alla piscina Felice Scandone i migliori nuotatori del mondo.
  • La tappa 2019 di ISL è solo l’inizio di una collaborazione che porterà a Napoli altri grandi eventi multisport
  • Oltre al team di Federica Pellegrini, ci saranno anche quelli di Caeleb Dressel, Chad Le Clos e Cody Miller Continua a leggere

Walter Bolognani: un grande tra i grandi!

Tag:, , , International News, News Italia No comments

Da Nuoto.com

Walter Bolognani, attuale tecnico responsabile delle squadre nazionali giovanili di nuoto, entrerà a far parte del consiglio direttivo della World Swimming Coaches Association, lo hanno voluto con loro il Presidente George Block e il neo vice-presidente Jon Rudd per rilanciare la mission WSCA e procedere a favore dello sviluppo di un nuoto nei Paesi in cui la disciplina ha meno seguito per difficoltà di tipo tecnico o logistico.

Leggi tutto su Nuoto.com

Una bellissima riflessione non sul nuoto, ma sul valore dello sport, di Nicola Zorcolo.

Tag:, , , , News Italia No comments

Pubblico questo articolo con l’intento di fare una sorpresa e ringraziare un ragazzo di nome Nicola Zorcolo, che effettivamente ho conosciuto davvero quando era bambino e ne ho visto la crescita negli anni.

Sapete quando si dice che non si smette mai di imparare? Continua a leggere

L’età e il peso non fermano l’eterno Lochte!

Tag:, , , , , Eventi, International News No comments

Visibilmente sovrappeso, 35 anni, già solo così potrebbe bastare per fermare un comune mortale e impedirgli di anche solo immaginare certe prestazioni, per tutti sarebbe così ma non per Ryan Lochte che ieri durante i campionati nazionali americani ha vinto il titolo nei 200 misti chiudendo in 1.57.76!

25.54 – 29.47 – 34.12 – 28.63!

Non male per un “vecchietto” in sovrappeso!

Ecco la gara!

Da nuoto.com un’altra vicenda australiana piuttosto allarmante!

Tag:, , , , International News No comments

Dopo la vicenda Shayna Jack, arrivano nuove gravissime accuse di scarsa trasparenza a Swimming Australia ed emergono accuse di altre coperture indebite. Secondo Ashleigh Cockbourn (nella foto), ex nuotatrice paralimpica australiana, membri del team nazionale avrebbero falsato le loro disabilità in modo da competere con atleti in condizioni fisiche peggiori. Alcuni atleti sarebbero stati addirittura normodotati che hanno finto disabilità totalmente inesistenti. Un nuotatore paralimpico australiano, che ha chiesto di rimanere anonimo, descrive ai microfoni di News.com.au queste pratiche come “molto comuni” e parla di un clima “iper competitivo” e “soffocante”.

Leggi tutto su Nuoto.com

Un “altro” caso di doping a Gwangiu (ma ormai siamo alla frutta): Shayna Jack-Australia.

Tag:, , International News No comments

Shayna Jack – Photo Courtesy: Singapore Swimming Federation

Da SwimmingWorldMagazine ecco la notizia pubblicata da Craig Lord:

World Swimming Championships (Shayna Jack Doping Positive)

Gwangju

Shayna Jack, of Australia, has tested positive for a banned substance. The sprinter went home on the eve of racing at the World Swimming Championships in Gwangju citing “personal reasons”. Now she tells an Australian newspaper the real reason for her sudden departure.

Leggi Ok tutto cliccando qui.

Il mio pensiero da Allenatore Assassino:

Mi chiedo come si possa ingerire qualcosa inconsapevolmente o come a certi livelli non si sappiano certe cose o non si conoscano le regole seppur queste siano a volte discutibili.

CHUPKOV WORLD RECORD NEI 200 RANA, DA ULTIMO A PRIMO IN MENO DI 64 SECONDI!

Tag:, , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Sulla carta era quello che più probabilmente avrebbe vinto questa gara, in virtù del suo precedente titolo mondiale ovviamente, ma nei preliminari e nelle semifinali l’australiano Wilson lo aveva messo severamente in discussione eguagliando il primato mondiale di Ippei Watanabe che nel frattempo stava a guardare.

Oggi l’epilogo, il primato eguagliato di Wilson è durato appena 24 ore, così sul podio terzo Watanabe e secondo Wilson, applaudivano il nuovo primatista mondiale Anton Chupkov, 2.06.12!

Pensate, ottavo almpassaggio dei 50/100, 29.73-1.02.22, terza vasca da 32.01 e quarta da 31.89 ed ecco la vittoria straripante del russo!