some image

Tag Flavio Bizzarri

Assoluti estivi Pt.2 : Ferraioli – Panziera – Guttuso!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , News Italia
Erika Ferraioli e Cristina Chiuso - Ph By Federnuoto

Erika Ferraioli e Cristina Chiuso – Ph By Federnuoto

Assoluti estivi 2014 seconda parte

Decisamente meglio rispetto alla prima parte al mattino, questo pomeriggio sono state molte le prestazioni di livello più alto e molte le gare più divertenti!
Con rinnovato piacere vediamo di nuovo Giulia Gabbrielleschi in apertura
negli 800 stile libero, già due settimane fa era agli europei di categoria di fondo, bentornata!
L’airone Matteo Pelizzari, senza dubbio una gara fantastica sotto il minuto e 57 secondi, i 200 delfino in effetti se li merita proprio lui! 1.56.

Margherita Panziera - Ph Daniel Moises Loschi

Margherita Panziera – Ph Daniel Moises Loschi

Sembra essere il campionato dei nuotatori che stanno emergendo, tra questi non solo la già conosciuta inquanto campionessa italiana assoluta invernale Ambra Esposito , ma anche e forse soprattutto una ragazza di Montebelluna nettamente in crescita che oggi è stata capace di vincere 200 dorso di 2.11.24 ! senza dubbio la sorpresa di Margherita Panziera ci piace moltissimo! Lei, una ragazza apparentemente molto timida, oggi ha tirato fuori le unghie e ha vinto con merito i 200 dorso, brava!
Seconda la Swich Girl Ambra Esposito in 2.12.49 in grande carico a dire il vero in previsione delle olimpiadi giovanili di Nanchino.
Aggiungo una nota a favore del suo meraviglioso gruppo di Montebelluna, quello guidato da Bane Dinic con uno staff tecnico strepitoso! Oggi non solo Margherita Panziera ma anche un grande ritorno di Federico Colbertaldo stamattina di nuovo sul podio nei 400 stile libero, bravi!
È stato un 200 rana al fotofinish quello che ha visto 3 atleti di alto livello contendersi il titolo , hanno vinto in due a dire il vero, un pari merito tra Luca Pizzini ed Edoardo Giorgetti che hanno fermato il cronometro a 2.12.03 staccando all’ultimo Flavio Bizzarri terzo in 2.12.69

Cristina Chiuso 4 OLIMPIADI LA NUOTATRICE ITALIANA PIU' LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

Cristina Chiuso
4 OLIMPIADI
LA NUOTATRICE ITALIANA PIU’ LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

Siamo quindi alla gara più entusiasmante del pomeriggio, i 50 stile libero donne con diverse atlete alla ricerca del titolo ma anche del record storico di Cristina Chiuso, ci è andata vicina Silvia Di Pietro in Ungheria di recente, 2 centesimi!
Lo ha cercato per tanto tempo Giorgia Biondani che si è dovuta accontentare del record di categoria, tra le due litiganti l ha spuntata Erika Ferraioli che il record lo ha abbassato di 11 centesimi, tutto questo mentre proprio Cristina Chiuso detentrice del record commentava attraverso il suo Twitter su Swimming Channel!
Lei che dello “stile” ha fatto il suo stile non ha esitato, ed è subito complimenti in real time!
“Brava Erika! 25.07 nuovo record italiano!!!”
E ancora con tanto di occhiolino e un pizzico di persistente agonismo “è stato bello essere la primatista italiana per 16 anni…mi rimane quello di vasca corta!”

Così dopo le tante foto e interviste della ex e della nuova primatista ecco il pensiero della maestra Cristina su Erika ferraioli:
“Erika mi ricorda un pó la mia storia: a 26 sta cominciando a crescere e non si è lasciata abbattere da qualche risultato negativo lungo la sua carriera. Sta cominciando a divertirsi e come sempre quando impari a divertirti i risultati arrivano. È riuscita a conciliare lo sport e l’università per cui i complimenti sono doppi!”
Ma c’è dell’altro, chi si nasconde dietro questo successo?
Mirko Nozzolillo, tanto giovane quanto esperto, al punto tale che allena mezza nazionale, non solo Ferraioli ma anche Di Pietro, Mencarini, Ciccarese, insomma uno che di nuoto se ne intende parecchio!
Nel post record ha commentato così:
“La mia dichiarazione è semplice: sono strafelice!!! E deve essere un punto di partenza, sono convinto che possiamo fare ancora tanto!! Spero che lei e Silvia continuino a battagliare a lungo!!!! Devono essere uno stimolo l’una per l’altra.”
imageL’entusiasmo è alle stelle e anche tra gli atleti maschi che stanno per scendere in acqua per i 100 qualcosa sta per accadere, infatti ecco dalla terza serie spuntare fuori il sardo Giuseppe Guttuso abbattere il muro dei 50 secondi, più precisamente 49.83 che lo proietta per un pò sul podio, lo ha messo in parte in discussione Mattia Dall’Aglio che nella batteria successiva ha nuotato 49.88, non basta però, dopo il bronzo di Francesca Annis l’inverno scorso nei 200 delfino la Sardegna incrocia le dita e sogna un altro suo atleta sul podio, ma così non è stato, nella prima batteria ha vinto Marco Orsi in 48.76 lasciando l’argento a Luca Leonardi in 49.11 e il bronzo a Luca Dotto in 49.16, che dire, è di sicuro un notevole salto di qualità quello dell’atleta allenato dal bravo collega Nicola Pau che quest’anno ha deciso di fare le cose ancor meglio puntando in alto, così Nicola Pau ha commentato la prestazione del suo pupillo:
“Giuseppe dopo i Primaverli di Riccione ha lavorato molto bene e duramente, non senza difficoltà, che con carattere ha comunque saputo gestire. Questo 100 stile da 49.83 è un segnale importante, che sapevamo di poter raggiungere, perché tutti i test precedenti erano incoraggianti. Ci sono dettagli da curare, ma questo è un motivo in più per insistere! Oggi è stato molto bravo! Domani i 50…”
E allora spettiamo pure noi, appuntamento ore 10.00 con il LIVETIMING e gli aggiornamenti di Cristina Chiuso direttamente nella Home Page di Swimmingchannel.it!
Nel frattempo diamo una spulciata ai risultati completi di ieri pomeriggio e alla start list di oggi!
ASSOLUTI ESTIVI 2014 – RISULTATI SECONDA PARTE

Assoluti Estivi 2014 – Lista di partenza Day 2 AM – 3a PARTE
Stay tuned, ayò!

SEBASTIANO RANFAGNI – IL GIGANTE BUONO

Tag:, , , , , , , , , , , , , News Italia, True Stories
Sebastiano Ranfagni

Sebastiano Ranfagni

La missione di Swimming Channel ormai è chiara, è vero, nasce per dare spazio ai giovani ma nel tempo mi sono reso conto che ci sono tante cose da raccontare anche dei “grandi”, intesi come grandi nuotatori già affermati o grandi personaggi del nostro mondo, grandi persone che hanno fatto le storie regalandoci emozioni fantastiche.

TRUE STORIES, una nuova sezione di Swich, nasce Continua a leggere

Vania Toni Management updates: MATTEO MILLI SOTTO I RIFLETTORI

Tag:, , , , , , , News Italia
Matteo Milli - CC Aniene Vania Toni Management

Matteo Milli – CC Aniene
Vania Toni Management

IL MEETING DI VIENNA SI E’ COLORATO D’AZZURRO CON MATTEO MILLI SOTTO I RIFLETTORI

Si conclude in Meeting di Vienna in vasca corta con gli atleti azzurri sempre presenti sul podio.

La rappresentativa italiana composta da Luca Baggio, Lorenzo Benatti, Matteo Milli, Flavio Bizzarri, Silvia Di Pietro, Elena Gemo, Mattia Pesce e Michele Santucci torna a casa soddisfatta e con un bel numero di medaglie.

Protagonista sin dalla prima giornata di gare Mattia Milli (CC Aniene) che lancia sul gradino più alto del podio la staffetta 4×50 mista uomini e donne, nuotando la prima frazione di gara (50 dorso) in 23″79 primato personale, miglior tempo italiano di sempre con costume in  tessuto, tempo valido per gli Europei di Herning.

Seguiranno tre medaglie d’argento nei 50 e 100 dorso e nella 4×50 stile libero.

Il compagno di allenamenti Mattia Pesce (Fiamme Oro/Forum Sport Center), nonostante il suo arrivo a Vienna appesantito dal carico di lavoro in
vista degli Europei, mette al collo una medaglia d’oro nella 4×50 mista uomini e donne e due medaglie d’argento nei 50 rana e nella 4×50 stile

L’atleta veneto tornerà in gara agli Europei in vasca corta in Danimarca

Al termine di questi 4 giorni di gare, Matteo Milli si dichiara soddisfatto delle prestazioni messe in acqua e del primato personale valido per l’europeo e lancia un messaggio diretto e preciso in vista di Herning per il quale non ha ottenuto la convocazione.

Mettendo tempi e risultati sul podio, chi si prenderà la responsabilità di non portare Matteo Milli agli Europei in vasca corta che inizieranno
il 12 dicembre?

MATTEO MILLI, MATTIA PESCE – VANIA TONI Management

vania-toni

VANIA TONI Management – www.vaniatoni.it
+393929339222

KAZAN 2013 – DAY 3 – IL REPORT DELLA MAESTRA CRISTINA CHIUSO

Tag:, , , , , , , International News, News Italia

20130712-212107.jpg
UNIVERSIADI KAZAN 2013-Day 3
IL REPORT DALLA TERZA GIORNATA DI GARE A CURA DELLA MAESTRA CRISTINA CHIUSO.

Stratosferici isotov e Efimova alle Universiadi nel terzo giorno di gare.

Isotov vince i 200 stile con il tempo di 1.45.48 e con uno spaventoso cambio di ritmo dopo i primi 100 metri, 26.30 i terzi 50!
lobinstev secondo in 1.46.30 e Korzwenioski terzo in 1.46.91

La Efimova si aggiudica i 100 rana 1.05.48 e nella stessa gara Giulia De Ascentis nuota 1.08.4 ma rimane in 5ª posizione.

Finale dei 100 sl femmine vinta senza problemi dalla Herasimenia con l’ottimo tempo di 53.50.

I 200 misti maschi sono andati invece all’australiano James che ha chiuso il cronometro in 1.58.35

Niente da fare neppure per Luca Baggio nei 1500 che chiude 8º peggiorando il tempo delle batterie in 15.33 43 , 1500 vinti dall’americano Ryan in 14.57.33

Nelle semifinali dei 100 dorso donne fuori Elema Gemo, nona in 1.01.94 mentre passano il turno Stefano Pizzamiglio e Niccolo’ Bonacchi nei 50 dorso.
Il primo scende sotto la barriera dei 25 secondi nuotando in 24.96 mentre Bonacchi si attesta a 25.05 best personal per entrambi .
Sulla loro strada trovano pero’ Morozov che conquista il primo tempo in 24.38!

Nelle semifinali dei 200 misti niente da fare neppure per Camilla Dal Rio, per lei il tempo di 2.16.21

La corsia 4 per la finale dei 200 farfalla uomini sara’ dell’ungherese Biczo che oggi ha nuotato in 1.57.83

Domani in finale anche Luca Pizzini e Flavio Bizzarri nei 200 rana oggi rispettivamente 7º in 2.12.82 e 5º in 2.12.37, corsia 4 per Sinkevich in 2.10.88.

Ancora una volta l’appuntamento è rinnovato a domani mattina alle ore 07.00 per la 4ª giornata di gare su EUROSPORT2 nella piattaforma SKY con il commento live di Cristina Chiuso!

Ayò!

Cristina Chiuso per Swimming Channel.