some image

Tag Federico Bracco

Energy Standard Cup 2015: Tripletta Italia!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , International News
Team Italia - Ph.By Marco Razzetti

Team Italia – Ph.By Marco Razzetti

Lignano

Tripletta! Terza edizione e terza vittoria nella classifica a squadre per l’Italia all’Energy Standard Cup, ospitata a Lignano Sabbiadoro dopo le edizioni di Mosca e Ucraina.

11225671_884127481633575_1008306258_n1576 punti per finire sul gradino più alto del podio. Piazza d’onore per la Gran Bretagna (1376) e a seguire Energy Standard (1335) e Germania (1259).

Nel quarto e ultimo turno i ragazzi terribili di coach Walter Bolognani hanno messo in saccoccia 5 ori, 9 argenti e 5 bronzi.

Inizio in pompa magna nei 400 stile libero U16 con la doppietta della premiata ditta Elena Pravato (4’25”63, primato personale) e Giulia Berton (4’25”85, pp). Tra i maschi è arrivato il bronzo di Andrea Manzi (4’00”66).

Nella farfalla altro bronzo con Maria Ginevra Masciopinto (1’03”32,pp), argento con Luca Chirico (56”71, pp), bronzo con Ilaria Cusinato (1’01”07, pp), argento con Giacomo Carini (54”43) ma per un solo, maledetto centesimo!

Lo stesso centesimo che ha beffardamente negato il bronzo a Giovanni Izzo (55”47, pp).

Nei misti, Annachiara Mascolo si è presa il bronzo in 2’23”19, Emanuel Fava si è vestito d’argento (2’06”83, pp). Stesso metallo per Anna Pirovano (2’17”58, a un decimo dall’oro!) mentre Lorenzo Glessi ha vinto l’oro con 2’03”58. Applausi per Federico Bracco, separato dal bronzo solo per un decimo.

Nei 50 rana, argento per Sara Gusperti in 34”09. Indovinate che metallo si è preso Nicolò Martinenghi? Altro e terzo oro nei 50 rana in 28”48 e tra gli U18 accoppiata argento&bronzo con Andrea Castello (28”82) e Alex Baldisseri (29”22).

Passiamo alle staffette 4×100 stile libero. Oro alle donne U14 (Borra, Masciopinto, Birro, Pravato) in 3’57”11; oro agli U16 (Razzetti, Petriella, Martinenghi, Fava) in 3’31”47; argento alle U16 (Lamberti, Cusinato, Quaglieri, Pirovano) in 3’52″91; argento agli U18 (Frigo, Proietti Colonna, Carini, Izzo) in 3’24″79.

Il giudizio finale lo lasciamo al c.t. Walter Bolognani al video che ci ha gentilmente concesso, presto sarà online su swimmingchannel.it!

Doveroso ringraziare l’organizzazione FIN e Energy Standard per la celerità e la cortesia nel fornirci tutte le informazioni necessarie per tenervi aggiornati.

Da Lignano Sabbiadoro è tutto!

Arrivederci con Swimming Channel alla prossima manifestazione!

IMG_0866.JPG

Antonio Fracas

COMEN 2014: LA VITTORIA E’ DELL’ITALIA!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , International News, News Italia

Lorenzo Glessi - Ph.Swimmiing ChannelNon posso che iniziare così a raccontarvi la quarta parte della Coppa COMEN appena conclusa, con Lorenzo Glessi che in chiusura ci ha regalato un 200 misto dal triplo valore, oro, record della manifestazione e record italiano ragazzi, 2.04.04 eguagliando la stessa  impresa di Niccolò Martinenghi nei 200 rana! Che forza ragazzi!

Partiamo dall’inizio, nella prima gara in programma questo pomeriggio ovvero i 200 stile libero sono entrate in acqua Beatrice Sartori e Vittoria Grotto, quarta Beatrice in 2.07.55 e sesta Vittoria in 2.09.03

Ecco fare la sua prima comparsa pomeridiana il gigante di Gorizia, Lorenzo Glessi, 1.53.96 per l’argento pensando un po’ anche ai misti, con lui nella stesa gara Gabriele Carli che ha nuotato in 1.57.58 piazzandosi nono.

Doppietta azzurrina nei 200 delfino femmine, è d’oro Giorgia Romei in 2.19.88 ed è di bronzo Martina Rossi in 2.22.27, brave le azzurrette ma anche dal settore maschile è arrivata una medaglia, è il bronzo di Federico Bracco in 2.03.21, ayò!

20140630-001933-1173861.jpgCosì è arrivato il momento della piccola bombetta atomica Anna Pirovano, è molto bello e soddisfacente il suo argento nei 200 misti, 2.19.74 per la soddisfazione del coach Antonio Castorina presente in tribuna, evvai! Al sesto posto Francesca Fresia in 2.22.38e fuori punteggio Alice Barbieri che ha nuotato 2.26.04

A questo punto è come se il tempo si fosse fermato, uno solo andava clamorosamente avanti mentre gli altri sembravano fermarsi, Lorenzo Glessi, senza storia conquista l’oro nei 200 misti, impressionante il distacco finale, 2.04.04 per l’allievo di Sergio Burelli e 2.07.15 per l’argento dello spagnolo Gonzalez, spaventoso!

E’ quarto Giovanni Izzo, veramente di poco, 2.07.51 contro il 2.07.33 del bronzo francese di Lesparre, bravo comunque!

20140630-002151-1311437.jpgRecord, ancora per la 4×100 stile libero femmine, Tania Quaglieri 59.26 – Cecilia Canuto 1.00.05 – Beatrice Sartori 57.68 e Anna Pirovano 58.68 per un totale di 3.55.67 hanno abbassato il primato che la stessa Italia dell’anno scorso aveva siglato a San Marino, 3.55.94

E con l’argento della 4×200 maschile si è potuto dare il via ai festeggiamenti, Christian Sperandio 1.54.16 – Lorenzo Mora 1.55.05 – Federico Bracco 1.55.02 – Lorenzo Glessi 1.51.98!!! Anvedi!

10509638_533635150096031_8913579554060492902_nCome ormai noto il team Italia ha concluso la manifestazione al primo posto davanti alla Spagna e alla Francia quindi please stand up e applausi per gli azzurretti! eya!

Con questo ultimo articolo sulla COMEN vi allego la classifica finale e ringrazio Antonio Castorina, Stefano Rigamonti e Luigi Poma per la loro preziosa collaborazione fotografica! Presto un aggiornamento sulla gallery.

Ayò!

 

 

 

COPPA COMEN DAY 2 AM: Ancora medaglie!

Tag:, , , , , , , , , , , , International News, News Italia

20140628-160017-57617963.jpgTerza parte di gare a Netanya e l’Italia ha tutta l’intenzione di restare sul gradino più alto del podio nella classifica a squadre.

Gli atleti guidati da Walter Bolognani hanno iniziato bene stamattina, negli 800 stile libero femmine è Giorgia Romei a conquistare la prima medaglia della giornata, 9.02.80 per il bronzo davanti a Vittoria Grotto che ha chiuso in 9.14.99

Non contento delle sue già bellissime prestazioni ecco che Niccolò Martinenghi sigla un bel record della manifestazione nei 200 rana! 2.16.69 per un dominio totale della gara con oltre 2 secondi di distacco al secondo classificato, sesto Federico Poggio in 2.21.10 e nella stessa gara (presumibilmente fuori classifica in quanto terzo della stessa nazione) c’era anche Andrea Castello che aveva nuotato 2.22.00

20140628-160019-57619725.jpgIrene Savino e Francesca Fresia nella stessa gara al femminile si sono piazzate quinta e sesta rispettivamente in 2.38.85 – 2.39.69

Lorenzo Glessi coglie un altro bronzo nei 100 dorso in cui il greco Sofianidis ha siglato il nuovo record in 56.59 mentre il bronzo di big Lorenzo è stato ottenuto nuotando 57.24

Doppietta bellissima delle ragazze! Sara Pusceddu è d’oro in 1.04.51 e Martina Rossi d’argento in 1.05.05 , come nei 200 rana per Castello nei 100 dorso femmine c’era in gara anche Francesca Fresia che ha nuotato 1.05.68

Infine i 1500, senza podio questa volta, è 5° Federico Bracco in 16.11.79 e 7° Giovanni Barison in 16.16.47

Appuntamento per l’ultima parte di gara questo pomeriggio alle 16.00 ore italiane, alle 17.00 ore israeliane!

Salvo imprevisti diretta visibile nella Home Page di swimmingchannel.it con aggiornamento dei risultati nell’apposito speciale!

Qui i risultati delle tre parti di gara!

Ayò!

 

 

Alessio Proietti Colonna: un Talento 2020!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , News Italia

 

Talenti 2020 LogoAlessio Proietti Colonna: un Talento 2020!

Si è svolto dal 20 al 23 febbraio il primo collegiale TALENTI 2020, il progetto del Coni in collaborazione con il Coni Trentino, la città di Rovereto e il centro di ricerca per lo sport Cerism che ha Rovereto come sede del “monitoraggio” di un gruppo di atleti delle categorie giovanili con obiettivo olimpiadi 2020.

Un momento di aggregazione d’alto livello per gli atleti ma anche un confronto di un certo spessore per i tecnici che vi partecipano, un incontro ricco di contenuti che per esperienza vissuta ha forse nelle ore passate al Cerism il riscontro di maggiore interesse per i tecnici e curiosità per i ragazzi. Continua a leggere

TALENTI 2020: UN NUOVO MONITORAGGIO A ROVERETO

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , News Italia

052343404b2a107215af2d26890fb566_M

Come gia da due anni Rovereto torna alla ribalta non solo per l’appuntamento che ogni estate ospita i campionati italiani per Esordienti A ma anche per il PROGETTO TALENTI 2020 che periodicamente vede presenziare dei gruppi di giovanissimi scelti da coach Walter Bolognani al fine di monitorarli nel loro percorso sportivo con una serie di visite e test che danno dei parametri su come si può sviluppare la loro carriera agonistica. Continua a leggere