some image

Tag Cameron McEvoy

McEvoy, Camp Sisters, Peaty, Shayna Jack,

chi vi stupisce di piu?

Tag:, , , , , , International News No comments
featured image

Sinceramente non so cosa mi stupisce di più!

Cameron McEvoy? Il primo australiano della storia a vincere i 50/100/200? Con quali tempi poi! 21.44 bussando alla porta di Florent Manadou:

“toc toc, hey Flo lo sai che a Rio nei 50 ci sarò anch’io? non penserai di vincere facile?!” 

47.04 nei 100 e se bussa qualcuno la porta penso resterà chiusa!

I 200? Beh vabbeh dai, è come immaginare il nostro Marco Orsi Continua a leggere

McEvoy l’alieno: ecco il video del 47.04!

Tag:, , , , International News, News Italia No comments
featured image

Cameron McEvoy, primo crono mondiale stagionale, record del Commonwealth, terzo tempo mondiale all time, strepitoso, ecco il video della sua gara stellare di oggi ad Adelaide!

McEvoy Stellare nei 100: 47.04!!!

Tag:, , , , International News No comments
featured image

imageÈ un tempo clamoroso quello siglato da Cameron McEvoy poco fa nella finale dei campionati australiani in corso ad Adelaide, 47. 04!

Un tempo pazzesco che lo pone  come favorito assoluto per il titolo Olimpico di questa estate con passaggio e ritorno entrambi da brivido, Continua a leggere

Trials Australia-Finale 100 stile Uomini

McEvoy – Magnussen – Chalmers, chi vincerà?

Tag:, , , International News No comments
featured image

imageDa Swimming Australia:

There’s a need for speed at the SA Aquatic Leisure Centre on Day 5, and the men’s 100m freestyle is looming as a race between three “Top Guns.”

100m freestyle
Defending Champion: Cam McEvoy (Bond Swimming, QLD)
Olympic Qualifying time: 48.49

There are two individual spots on offer and three big names chasing after them: London Olympic silver medallist Continua a leggere

McEvoy – Manaudou – Magnussen

Qualche considerazione

Tag:, , International News, Senza categoria No comments

Cameron McEvoyNon è passato inosservato, proprio no, il crono di Cameron McEvoy nei 100 stile libero dello scorso week end a Perth durante le Aquatic Series! 47.51 ? Esattamente, che come ormai tanti sanno è il miglior crono del 21nne australiano che con un inizio 2016 così scoppiettante sta mettendo le basi per essere protagonista a Rio!

Logicamente con questo tempo sarebbe stato d’oro anche a Kazan mettendo dietro tutti, compreso Zetao Ning che vinse in Russia nuotando 47.84, se restiamo nell’anno solare 2015 sotto i 47 secondi c’è andato anche McEvoy, che sino allo scorso week end era nella seconda piazza a 47.94 con dietro Santo Condorelli in 47.98 come anche Continua a leggere

News dal mondo: vanno tutti un pò forte, adesso tocca a noi!

Tag:, , , , , , , , , , , , International News
Horton Mackenzie - Australia

Horton Mackenzie – Australia

In ordine, dall’Olanda a Eindhoven dove si è svolta la Swim Cup 2015 in cui abbiamo ammirato Femke Heemskerk siglare grandi prestazioni da prima piazza mondiale nei 100/200 stile, che dire della Sjostrom che ha nuotato 24.68 nei 50 farfalla, quasi in contemporanea a Sydeny si svolgevano i campionati australiani con il grande rientro (e che rientro!) di Grant Hackett nei 400 stile, ma con un grande Mack Horton che preannuncia fuoco e fiamme nei 400 ma sopratutto nei 1500 appena fatti che valgono il primo crono mondiale, 14.44.09! il ritorno anche di Daniel Smith dopo 18 mesi di riabilitazione, le conferme al primo e secondo posto delle graduatorie mondiali di McEvoy e Magnussen nei 100 stile libero dopo che qualche giorno prima l’olandese Verschuren se ne era impossessato! anche in Giappone vano forte, Hagino ha nuotato 1.45.82 nei 200 stile scansando McEvoy che a Sydney aveva preso la leadership in 1.45.94! Molto forte in Brasile anche Leonardo De Deus nei 200 delfino, primo crono mondiale stagionale in 1.55.19 durato pochissimo perchè in Giappone Daiya Seto ha siglato un bel 1.54.63!

Florent Manadou - Ph.Swimmingchannel.it 2013

Florent Manadou – Ph.Swimmingchannel.it 2013

Che dire di Manadou nei 50 stile, 21.57 nei preliminari per poi non gareggiare concentrato in finale (21.70), e che dire della risposta di Fratus dal Brasile che ha messo dietro un certo Cesar Cielo, 21.74 per Bruno Fratus, 21.89 per Cielo, cosi il nostro bomber Marco Orsi passa al quarto posto, un attimo però, nell’ultima settima si sono fatti sentire da ogni angolo del pianeta, ma adesso tocca a noi! Riccione arriviamo!

Australia: McEvoy-Magnussen-D’Orsogna, ma la vera star dei 100 stile libero è Chalmers!

Tag:, , , , International News

Cameron McEvoy (sx) e James Magnussen (dx) nella foto di Swimming Australia

Non ci sono parole!

Sebbene abbia vinto Cameron McEvoy in 48.00 siglando il primo crono mondiale stagionale soffiandolo a Sebastiaan Verschuren che qualche giorno fà lo aveva messo a segno a Eindhoven durante la Swim Cup, sebbene James Magnussen si sia dovuto accontentare del secondo posto con il secondo crono mondiale in 48.18, per entrambi tempo limite per Kazan fissato dalla federazione in 48.46, sebbene sul terzo gradino del podio ci sia salito Tommaso D’Orsogna in 48.54 ciò che fa davvero impressione è il quarto posto del sedicenne Kyle Chalmers che già si era messo in evidenza nelle semifinali nuotato 48.89! In finale non ha preso la medaglia ma poco importa perchè quel quarto posto nuotato in 48.69 (!!!) vale il biglietto aereo per Kazan! Continua a leggere

Australia: Kyle Chalmers il Fenomeno di 16 anni, 48.89 nei 100 stile!

Tag:, , , , , , International News

Kyle Chalmers nella foto del Courier Mail

I campionati australiani non stanno risparmiando le sorprese, le belle gare, i talenti!

Nella notte italiana si sono svolti i preliminari dei 100 stile libero uomini con ben 16 nuotatori sotto i 50 secondi! diciamo in 15 tra i 49″ e 50″ e solo 1 sotto i 49″, James Magnussen che ha siglato il miglior crono in 48.76 e sebbene un tale evento sia accaduto sono negli Stati Uniti ha creato molto interesse da subito il 16nne Kyle CHALMERS capace di entrare nelle semifnali con il 16° tempo in 49.79 ma il bello doveva ancora venire!

Il ragazzino prodigio infatti ha riservato l prestazione da urlo per le semifinali in cui si è guadagnato il secondo tempo per la finale di domani con un tempo a dir poco incredibile che chiaramente è record nazionale di categoria, 48.89! Davanti a lui solo Continua a leggere

Commonwealth Games Day 6: Swimming/The end

Tag:, , , , , , , , , , , , , , International News

250px-2014_Commonwealth_Games_Logo_svgCommonwealth Games, Glasgow, era la giornata di chiusura in Scozia per il nuoto, 6 giorni iniziati alla grande con tanti records dei games e uno mondiale dell’Australia femminile nella 4×100 stile libero e nei giorni successivi ce ne sono stati degli altri nella sezione diversamente abili nonché quello europeo nei 50 rana dell’inglese Adam Peaty.

Man mano che le giornate avanzavano in effetti c’è stato un calo ma questo conta poco, perché alla fine è stata una sezione nuoto molto interessante che ha regalato non poche emozioni ma anche la possibilità di iniziare a fare qualche ragionamento su quali possano essere i protagonisti a Berlino a fine agosto, diverse nazioni europee presenti e non pochi risultati interessanti!

Nell’ultima giornata di gare, cioè ieri, al mattino nessun record ma alla sera ce ne sono stati invece 5 dei giochi e uno mondiale juniores ma andiamo per ordine.

Lauren Boyle per New Zeland vince i 400 stile in Continua a leggere