Swimmers for charity 2015

Amici del nuoto vorrei attirare la vostra attenzione su un evento che si terrà a fine mese di una importanza enorme, Swimmers for charity!
Organizzata dal Team Master Italian Dolphin di Milano è un impresa sportiva creata da Walter d ‘ Angelo, Clemente Manzo, Marco Martinetto e Maurizio Mauri che il 29 agosto partiranno a nuoto dall’ isola del Giglio e raggiungeranno La Maddalena a nuoto in una staffetta no stop. Tale evento è finalizzato alla raccolta fondi per i bambini del centro sturla del GASLINI di Genova.

ITALIAN DOLPHIS – Swimmers for Charity – il comunicato stampa

La Milano Nuoto Master A.S.D. rappresentata dal Team Italian Dolphins, con il sostegno della Croce Rossa Italiana, della Società Nazionale Salvamento, SIULP Milano e SIULP Lombardia, l’Associazione di promozione sociale Vivere il Territorio e con la collaborazione della Capitaneria di Porto Comando Generale, Capitaneria di Porto di Olbia e Porto S.Stefano, sono i promotori di un evento sportivo a scopo benefico che si terrà il 29 Agosto 2015.SWIMMERS FOR CHARITY sarà una staffetta a nuoto eseguita dai quattro componenti del Team Italian Dolphins con partenza dall’Isola del Giglio e con arrivo a La Maddalena. La traversata del Mar Tirreno sarà eseguita nuotando per circa 100 miglia senza sosta alternando i turni di nuoto ogni 2 ore.

D’Angelo Walter, Manzo Clemente, Mauri Maurizio e Martinetto Marco; ecco il Team Italian Dolphins.

I Delfini Italiani, già esperti in alcune imprese natatorie come per esempio la traversata del Canale della Manica (Inghilterra-Francia) nel 2011(primo team italiano a compiere la traversata), saranno accompagnati nell’impresa sportiva da imbarcazioni a vela con un equipaggio formato da esperti skipper, medici, fisioterapisti, psicologi e accompagnatori.

SWIMMERS FOR CHARITY, ha lo scopo di sostenere la CROCE ROSSA ITALIANA, in particolare il Centro Sturla della Croce Rossa di Genova, che ospita attualmente 42 piccoli pazienti emato-oncologici seguiti in day hospital al Gaslini di Genova con i loro genitori, bambini in attesa di trapianto e di donatore. La partenza della traversata non e’ stata scelta per caso. Uno dei nostri patrimoni naturali, come l’Isola del Giglio, da alcuni anni al centro dell’attenzione per motivi conosciuti a tutti, ha sicuramente bisogno di essere rivalorizzata per quello che è stata da sempre. La traversata del Mar Tirreno dal Giglio a La Maddalena vuole essere un segno di vicinanza alle popolazioni Sarde colpite nel novembre 2013 dall’alluvione, ricordare le persone scomparse al Giglio e rivalorizzare le fantastiche acque della costa Toscana.

Con questo comunicato chiediamo alle Istituzioni e a tutti i cittadini di conoscere il loro interesse e la possibilità di collaborare per rendere veramente speciale la nostra mission: Swimmers for charity !

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: