Swimmeeting Alto Adige sempre più internazionale

IMG_0259.PNGLo Swimmeeting Alto Adige è alle porte. Fra poco meno di due settimane (7 e 8 novembre) si daranno battaglia nella piscina coperta di Maso della Pieve di Bolzano per la 19esima volta tante stelle del nuoto mondiale. Dopo Marco Orsi, Jimmy Feigen, Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro ecco altri nomi importanti presenti al meeting di quest’anno.

Siamo riusciti a portare a Bolzano ancora una volta campioni di tantissimi paesi diversi”, dice Christian Mattivi, il presidente del comitato organizzatore. “Abbiamo al via come sempre tanti azzurri, ma non solo”. Scenderà in acqua per la prima volta a Bolzano lo spagnolo Markel Alberdi, detentore del record spagnolo nei 100m stile libero (49,25) e semifinalista agli europei del 2014 a Berlino. L’ungherese Krisztian Takacs è stato medaglia di bronzo agli europei in corta nel 2011 a Stettino in Polonia sui 100m stile libero. L’olandese Kira Toussaint torna a Bolzano dopo tre anni. Nel 2012 vinse i 100m dorso in 58,25, record della manifestazione tuttora e da battere nel 2015. L’estone Maria Romanjuk ha partecipato ai mondiali di Kazan nuotando i 100 rana in 1.09.

Ovviamente c’è ancora tanto azzurro a Bolzano, che vedrà come sempre la partecipazione di

Laura Letrari, la stella di casa, che si allena nella piscina di Maso della Pieve con la Bolzano Nuoto. Una vecchia conoscenza per il meeting altoatesino è anche la 28-enne Elena Gemo, da anni ai vertici del nuoto italiano, specialità dorso e farfalla. Detiene quattro record nazionali. Entrambi i primati azzurri sui 50m e 100m dorso in vasca corta (26,77 e 57,35) e in lunga (28,07 e 1.00,22).

Ma ci saranno al via anche speranze del nuoto azzurro per il futuro. In primis il 19-enne Simone Sabbioni terzo ai mondiali in corta nel dicembre scorso a Doha con la staffetta azzurra 4 x 100m misti e campione europeo juniores sui 50m dorso nel 2014 stabilendo anche il record mondiale della categoria (25,22). Agli assoluti di Riccione nel aprile scorso Sabbioni ha stabilito anche il record italiano suo 100m dorso in vasca lunga in 53,49. Con lui ci sarà al blocco di partenza anche Luca Mencarini (20 anni), semifinalista ai mondiali di Kazan sui 200m dorso.

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Nasce Livorno Aquatics!

Una nuova era: il nuoto livornese per la prima volta nella sua storia viaggerà (e vincerà) in lungo e in...

La rana spettacolare di Nicolò Martinenghi!

https://youtu.be/DwVSdc0cW0o Non è sicuramente un video molto recente, probabilmente di diversi mesi fa, se la memoria non...

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Stay Connected

21,155FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Nasce Livorno Aquatics!

Una nuova era: il nuoto livornese per la prima volta nella sua storia viaggerà (e vincerà) in lungo e in...

La rana spettacolare di Nicolò Martinenghi!

https://youtu.be/DwVSdc0cW0o Non è sicuramente un video molto recente, probabilmente di diversi mesi fa, se la memoria non...

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: