some image

Swimming Channel

Nuoto Livorno: il bilancio di Riccione.

Tag:, , , , , , , , , , , , , News Italia

 

 Due pass mondiali (Turrini Masini Luccetti), uno per la prima edizione dei Giochi Olimpici Europei (Franceschi), uno per i Mondiali Juniores (ancora la Franceschi), una finestra con vista sulle Universiadi e infine, a coronare una settimana da leccarsi i baffi, ecco il primo (femminile) e il secondo posto (maschile) nel Campionato a Squadre di Serie A2 (Coppa “Caduti di Brema”). 

Una sette giorni che la NUOTO LIVORNO ha vissuto con il vento in poppa raccogliendo di giorno in giorno grappoli di risultati significativi anche in ambito internazionale. Prendiamo Federico Turrini, 29 volte campione italiano assoluto, terzo tempo al mondo nei 400 misti e valore aggiunto di una squadra di cui è capitano ed esempio per tutti i più giovani (3’49 nei 400 stile libero, 2’12 nei 200 rana, 1’58 nei 200 misti, 1’57 nei 200 farfalla più 2 staffette). 

Analisi tale e quale per Chiara Masini Luccetti, terza donna italiana di sempre ad abbattere il muro dell’1’58 nei 200 stile libero (dopo Pellegrini e Mizzau) e anche lei stakanovista nel corso della domenica dedicata al Campionato a Squadre: 60 secondi netti a dorso, idem a delfino, 53’’ lanciata nei 100 stile libero. Un concentrato di potenza ed eleganza acquatica che, abbinata al cuore di Martina De Memme, hanno permesso alla Nuoto Livorno di dominare il panorama di A2. Per non parlare di Sara Franceschi, la “piccola” del gruppo, protagonista di un Assoluto incredibile e poi capace di vincere 200, 400 misti e 200 dorso per il club. 

Peccato, dunque, che il format non preveda più promozioni e retrocessioni, ma un ranking di qualificazione deciso ogni anno – a dicembre – attraverso una fase a carattere regionale. 

Adesso pausa di una settimana e da lunedì prossimo di nuovo tutti in acqua per l’avvento del terzo ciclo stagionale, quello che poterà ai grandi appuntamenti dell’estate. L’unica eccezione è rappresentata da Dario Verani, fondista che dal 6 al 10 maggio volerà ad Eilat (Israele) per le prime due tappe di Coppa Len e in occasione degli Assoluti Indoor di Fondo si è distinto insieme a Ludovica Galli; nel frattempo, Esordienti B vittoriosi al 3° Trofeo “Costa degli Etruschi” di Piombino. 

Segue la squadra livornese (maschi e femmine) che ha preso parte al Campionato a Squadre – Coppa “Caduti di Brema” di Serie A2: Federico Turrini, Lorenzo Torre, Giordano D’Ecclesiis, Alessandro Tedesco, Leonardo Palla, Dario Verani, Marco Bartolommei, Michele Abagnale; Chiara Masini Luccetti, Martina De Memme, Sara Franceschi, Martina Dini, Sara Terreni, Giulia Olmastroni, Denise Cavallini.