Meeting Officine dello Sport

il grande nuoto targato Puglia!

12286023_10207100677148134_440329387_nMeeting Officine dello Sport: il grande nuoto targato Puglia!

Un meeting “made in Puglia” per iniziare la fase di avvicinamento agli Assoluti Italiani di dicembre e per “fare il tagliando” agli atleti dopo la dura preparazione agonistica autunnale, ed Umberto de Ceglie colpisce ancora! Umberto, coach e deus ex machina di tutti i recenti trofei in terra di Puglia, basti ricordare Putignano ( con Fabio Scozzoli), Taranto (le chiare acque della meridiana tramano ancora per le performance del “Bomber” Marco Orsi) e soprattutto Bari, con la “divina Federica Pellegrini” ed il suo compagno Filippo Magnini protagonisti in una due giorni memorabile, con il team Officine Dello Sport Modugno del Presidente Vittorio Scagliarini, organizza il Primo trofeo Officine dello Sport dedicato Nicola Mangialardi , uomo di sport Modugnese, appassionato di canottaggio, deceduto mentre si allenava nelle acque del Cus Bari il 9 marzo di quest’anno.

Ben quarantadue i team che si affronteranno nella piscina della Comunale della città alle porte di Bari, con la quasi totalità delle società pugliesi, oltre a compagini provenienti dalla Basilicata, dalla Campania, dal Lazio e dall’Emilia.

Un tocco di “internazionalità” alla manifestazione sarà portato dalla presenza del gruppo di atleti giovanili del progetto Energy Standard provenienti dalla federazione Ucraina e Russa sotto la “cura e giurisdizione tecnica” del grande coach Max Di Mito, con eccellenti trascorsi nella nazionale Italiana ( mentore della stessa Federica Pellegrini ad inizio della sua sfolgorante carriera) e più recentemente coach di Alice Mizzau e Direttore Tecnico della Nazionale di nuoto di San Marino, incarico lasciato quest’estate per abbracciare in toto il progetto della “factory” delle bracciate nei quattrostili a Caserta, quell’ ADN Swim Project, fulcro di campioni mondiali ed olimpici creata nella cittadina campana sede della Reggia reale che risponde al nome del suo fondatore, Andrea Di Nino.

Dalla vicina Albania provengono anche due giovani promesse del paese delle due aquile tesserati per la Jon Valona ma allenati a Casarano da coach Gianni Zippo alla corte dell’Olimpica Salentina.

Due squadre monstre provengono dalla Campania, il “mitico” Circolo Canottieri Napoli Nuoto, storica compagine capitanata dal Direttore Tecnico Lello Avagnano, con un passato olimpico da atleta e “guru” del nuoto nostrano, nello staff della Nazionale Italiana di Nuoto (Stefania Pirozzi è stata una sua eccellente allieva) e con tecnici del calibro di Gianni Consiglio e Davide Rummolo, che nel 2000 alle olimpiadi sul podio ci è salito davvero.

La squadra con 100 anni di storia sulle spalle si presenta a Modugno infarcita di grandi atleti come Ambra Esposito, già nella nazionale maggiore, vincitrice di tutti i titoli giovanili nelle specialità del dorso in Italia e medaglia d’oro nei 200 dorso alle Olimpiadi Giovanili di Nanchino in Cina nel 2014; grande e concreta speranza anche Roberta Riccardi, che di titoli italiani giovanili e non ne ha portati tanti nella bacheca del Canottieri mentre per i colleghi maschi su tutti Andrea Manzi, punto fisso nella nazionale juniores di nuoto di fondo e vincitore quest’anno del titolo di Campione Europeo nei 7500 metri e oro anche nei Giochi del Mediterraneo 2015 sempre in acque libere, non disdegnando mai le gare al coperto, in cui vanta numerosi titoli italiani nei 400 e 1500 stile libero.

Lo Sporting Club Flegreo di Ottorino Altieri vanta una compagine molto forte di atleti giovanissimi ma di grande valore, fucina da cui in un recente passato sono usciti atleti del calibro di Caterina Giacchetti e Lucio Spadaro.

Non può mancare la “stella pugliese” del nuoto , Elena Di Liddo da Bisceglie, tesserata con il Circolo Canottieri Aniene di Roma ed allenata a Giovinazzo da Raffaele Girardi, in fase di rilancio dopo un finale di scorsa stagione condizionato da un incidente in motorino che le ha pregiudicato la qualità delle sue gare ai Mondiali di Kazan la mancata qualificazione per gli Europei in Israele di dicembre; Elena saprà comunque regalare ai suoi numerosi fans le emozioni che solo una grande campionessa come lei può donare.

Si inizia domenica mattina alle ore 09.00 mentre nel pomeriggio il programma avrà inizio alle 15.30 con la Icos Sporting Club che porterà ben 105 atleti, seguita dalla Adriatika Nuoto con 95 e alla Fimco Sport con 92, con un totale di quasi 3000 atleti/gara e 100 staffette iscritte!

Un ulteriore tassello da aggiungere al mosaico che dimostra la grande qualità che la nostra terra, la nostra Federazione Regionale, i nostri tecnici e, soprattutto, i nostri atleti hanno raggiunto nel panorama nazionale! Spettacolo assicurato!

Ecco il programma!

12305383_10207100677188135_359282180_n

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

7 COLLI 2018 – FINALE A 100 RANA DONNE CON UNA STREPITOSA EFIMOVA! 1.04.98!

È vero è un video un attimo datato, me lo sono ritrovato tra i dispositivi e così mi è sembrato giusto riproporlo...

Vi siete mai chiesti che tipo di valore ha e quanto vale far parte di una associazione sportiva?

Non posso fare a meno di notare questa pubblicazione dell’esperto Paolo Tondina, un pensiero piccolo ma molto...

Stay Connected

20,832FansLike
0FollowersFollow
2,402FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

7 COLLI 2018 – FINALE A 100 RANA DONNE CON UNA STREPITOSA EFIMOVA! 1.04.98!

È vero è un video un attimo datato, me lo sono ritrovato tra i dispositivi e così mi è sembrato giusto riproporlo...

Vi siete mai chiesti che tipo di valore ha e quanto vale far parte di una associazione sportiva?

Non posso fare a meno di notare questa pubblicazione dell’esperto Paolo Tondina, un pensiero piccolo ma molto...

LORENZO ZAZZERI – IL CAPOLAVORO!

Swimming Channel nacque con lo scopo di valorizzare i giovani nuotatori italiani e non solo, chiaramente mi...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: