Londra Nuoto Day 5: una pioggia di medaglie per l’italia!

Non poteva che essere così! Nella prima finale in programma questo pomeriggio ovvero gli 800 stile libero uomini ancora una volta sono stati loro due a salire sul primo e secondo gradino del podio, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti! Gregorio primo con record dei campionati ovvero 7.42.33 e Gabriele argento in 7.43.52!

ATTENTI A QUEI DUE!

Federica PellegriniCredo che non ci sia nessun dubbio, per Federica Pellegrini domani nella finale dei 200 stile libero l’avversario da battere è l’olandese Femke Heemskerk!
Sicuramente tutti gli italiani non vedranno l’ora di vedere la gara per sapere come andrà a finire, ripeto ancora una volta, poco importa se la Sjostrom non li ha fatti perché gli assenti hanno sempre torto! Da applausi anche la bravissima Martina de Memme quinta nella seconda semifinale ma con un gran tempo almeno per questo momento, 1:59. 31… Se fosse stata nella staffetta ieri…😁

Possiamo dire che Piero Codia e Matteo Rivolta ci sono piaciuti!
Se riuscissero a siglare un tempo vicino al loro migliore domani in finale potrebbero riservare delle belle sorprese!
Forza ragazzi!

Nei 200 rana senza italiane il titolo è andato alla bravissima e bellissima Pedersen! 2.21.69 davanti alla spagnola Vall Montero in 2.22.56 e alla islandese dal nome inpronunciabile: Hrafnhildu LUTHERSDOTTIR!

Un pò mi fa storcere il naso non aver visto in grande spolvero la  piccola turca Gunes oggi 5a in 2.23.40 che per chi non lo ricordasse lo scorso anno ha vinto i mondiali juniores con un tempo migliore dei mondiali di Kazan! Che stia puntando tutto a Rio?

Luca Dotto48.25!
Ci hanno provato Verschuren e Mignon ma Luca Dotto pur non migliorandosi ha messo le basi della sua vittoria già nel primo 50 passando davanti in modo evidente per poi tenere sulla rimonta degli avversari, per la cronaca Verschuren è tornato in 24.73 e Mignon in 24.93, tanta roba ma il 22.90 di Luca Dotto nei primi 50 è stato piuttosto forte e ha fatto la differenza!
CAMPIONE EUROPEO!

Nulla da fare per le ragazze italiane nelle semifinali dei 50 dorso! Elena Gemo squalificata (presumo o per falsa partenza o per aver superato i 15 metri in partenza) e Carlotta Zofkova (28.92) ha chiuso in 13a posizione e quindi non sarà nella finale di domani,
Al comando ancora la Nielsen

Per Cristopher Ciccarese (1.58.50) e Luca Mencarini (1.59.05) obiettivo minimo raggiunto! Siamo in finale nei 200 dorso e più che spendere parole per descivere la genuinità di un ragazzo semplice voglio proporvi il video dell’intervista nel post gara di Cris Ciccarese, finalmente ecco saltare fuori la vera genuinità di ci nello sport si fà un mazzo tanto e gode pienamente delle grandi soddisfazioni che lo sport può dare!

Ilaria BianchiUn po’ io avevo annunciato questa medaglia di Ilaria Bianchi, conquistata all’ultima bracciata di soli due centesimi, poco importa se non ha siglato il suo miglior tempo o il record italiano assoluto perché ciò che importa è che è un’altra grandissima medaglia internazionale! 57.52 per un bellissimo bronzo, mai sopra le righe e sempre composta sia in acqua che nel podio, Ilaria è grande tra le grandi, e per intenderci le grandi sono Sarah Sjostrom (oro con record dei campionati in 55.89) e Jeanette Ottesen (argento in 56.83), che dire, Ilaria sei mitica!

È stata un’attesa così lunga che dopo un po i ragazzi l’hanno presa sul ridere!
Dopo la semifinale 2 dei 50 rana uomini ancora una volta la suspance che terrorizza i ranisti e i mististi, gambe delfino sì o gambe delfino no? cambio irregolare si o no?!
Alla fine hanno ufficializzato tutti i tempi e nessuna squalifica!
Per Andrea Toniato una finale domani con un tempo che non è meglio dei preliminari ma chi se ne frega, era importante essere dentro i primi 8 e lui ci è riuscito! per Fabio Scozzoli (27.77) invece un po di sfortuna, applausi di incoraggiamento per un campione di nuoto e di classe, forza Fabio!

La 4×100 stile Mixed in effetti non era male, anzi, ci è piaciuta un sacco, aldilà della medaglia è stato l’atteggiamento a fare la differenza! In ordine Filippo Magnini (49.35), Luca Dotto (47.94), Erika Ferraioli (54.35)  e Federica Pellegrini (52.91)! record italiano, bravi ragazzi, così in grinta sempre!

CLICCA QUI PER I RISULTATI COMPLETI DEL POMERIGGIO

LA START LIST DI DOMANI e il programma di domani:

9:00 WOMEN 50 m Breaststroke – Preliminary con Fissneider, Scarcella, Carraro e Castiglioni

9:09 MEN 50 m Freestyle – Preliminary con Orsi, Bocchia, Guttuso, Dotto

9:23 WOMEN 200 m Butterfly – Preliminary con Polieri, Pirozzi e Cusinato

9:35 WOMEN 50 m Freestyle – Preliminary con Di Pietro, Ferraioli, Pezzato

9:47 MEN 4×200 m Freestyle – Preliminary

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Stay Connected

21,115FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: