London 2016: Tocci scrive la storia!

Da Federnuoto.it il grande Tocci!
Meraviglioso Giovanni Tocci. Il 21enne cosentino – allenato da Lyubov Barsukova e due volte campione europeo juniores della specialità nel 2009 e nel 2011 – conquista uno storico argento dal trampolino un metro agli europei in corso all’Aquatics Centre di Londra, chiudendo una gara straordinaria con 414.30 punti. Era da Torino 2009 che un uomo nei tuffi non andava a medaglia: anche allora fu da un metro con Christopher Sacchin d’argento. E per una medaglia analoga ai campionati europei di tutte le specialità bisogna risalire a Madrid 2004 con Nicola Marconi.

Giovanni Tocci, peraltro, è il primo tuffatore meridionale a salire su un podio internazionale.
La gara è stata un crescendo che ha avuto il suo minimo con il doppio e mezzo indietro pagato 55.50 punti (15 in più delle eliminatorie) e un nono posto che lasciava presagire un buon piazzamento. Poi, come nei preliminari, è iniziata una sinfonia d’autore che ha visto Tocci prima salire al quinto posto (doppio e mezzo rovesciato raggruppato da 76.50, a 5.40 dal podio), poi direttamente al secondo (triplo e mezzo avanti raggruppato da 73.50), e infine artefice di un sontuoso doppio e mezzo rovesciato da 83.70 punti (miglior tuffo di tutti i finalisti).

Avversari fagocitati uno alla volta: prima l’inglese Woodward, poi il francese Rosset e l’ucraino Kolodyi, quindi l’austriaco Blaha che ha ceduto nel finale. L’unico a resistere è stato l’ucraino vicecampione del mondo Illyha Kvsha, a quel punto già lontano, che vince l’oro con 439.70 punti.

Clicca qui e leggi la notizia per esteso su federnuoto.it!

Corrado Sorrentino

Swich Founder

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: