Il Team Nuoto Sport Management ai blocchi per gli Assoluti Estivi e i Campionati Italiani Juniores/Cadetti

20140731-203242-73962950.jpg
Da venerdì 01 a giovedì 07 agosto si svolgeranno a Roma le massime competizioni nazionali.
La società Vice Campione d’Italia a squadre in vasca con 69 atleti

Roma 31.07.14 – Allo Stadio del Nuoto di Roma, nel complesso del Foro Italico, si svolgeranno tra venerdì 01 e sabato 02 agosto i Campionati Italiani Assoluti, mentre dal 04 al 07 agosto sarà la volta dei Nazionali Juniores/Cadetti. Nella massima competizione saranno 386 gli atleti a scendere in vasca (203 uomini e 183 donne), in rappresentanza di 101 società. Ben altri numeri per Juniores e Cadetti: 815 atleti (417 uomini e 398 donne) in rappresentanza di 221 Società. Pronta a recitare il ruolo da protagonista il Team Nuoto Sport Management, attuale Vice campione d’Italia a squadre, rappresentato da 26 atleti Assoluti (15 uomini e 11 donne) e 43 Juniores/Cadetti (23 maschi e 20 femmine).

Tra i “grandi”, occhi puntati su Gabriele Detti, che testerà la propria condizione in vista degli Europei di Berlino in programma dal 18 al 24 agosto p.v. Parteciperà alle gare dei 400sl (03’48”02) e 200sl (01’48”99), mentre non sarà presente negli 800sl, distanza nella quale è primatista europeo e che disputerà direttamente a Berlino. Tra i big della squadra ci sarà anche Andrea Rolla, dopo l’ottimo terzo posto nei 50sl al trofeo Settecolli di Roma, parteciperà ai 50sl e 100sl. Tra i giovani c’è grande attesa, soprattutto dopo gli ottimi risultati ai Campionati Europei Giovanili di Dordrecht, per Alessandro Bori (50do, 50sl, 100sl), Francesco Giordano (50fa, 100fa) e Nicolangelo Di Fabio (100sl, 200sl, 400sl), in vasca anche per gli Assoluti.

In campo femminile, per gli assoluti vedremo Stefania Cartapani (50do, 100do), Emanuela Albenzi (50fa, 100fa, 200fa), Francesca Fangio (50ra, 100ra, 200ra, 200mi), Susanna Negri (200fa, 200sl, 400sl, 200mi, 400mi) e Veronica Neri (50fa, 5ado, 50sl, 100do). Tra le giovani da ricordare Federica Sarti Cipriani, che dopo le due medaglie di bronzo a Dordrecht, disputerà i 50sl e i 100do e Giulia Verona (50ra, 100ra, 200ra, 100fa).

“Dopo i record di medaglie ottenuti agli Assoluti primaverili (2 ori, 6 argenti e 6 bronzi, ndr) e ai Criteria Giovanili (15 ori, 7 argenti e 5 bronzi, ndr), la nostra squadra è chiamata alla riconferma – afferma il Team Manager Gionatan Menga – I presupposti per un buon campionato nazionale ci sono tutti. Per Detti sarà un test importante in vista degli Europei, mentre per tutti gli altri, compresi i nostri giovani, sarà occasione per affermarsi a livello nazionale”.

Corrado Sorrentino

Swich Founder

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: