Europei Pallanuoto – Belgrado 2016

Setterosa a valanga sulla Germania

img_1944.jpegQuasi imbarazzante, numericamente delle differenze abissali dovute ad un divario tecnico ancor più evidente del risultato stesso, sebbene nella squadra tedesca qualche buona individualità ci fosse non c’è stata proprio storia, peggio che contro la Francia!

Bello vedere mille controfughe , bello sapere che quasi tutte le ragazze azzurre sono andate a segno, la mentalità è quella giusta, bisogna vedere però un confronto più attendibile per capire se questa nazionale può andare a Rio portando a casa il titolo europeo in palio.

Il secondo match del Setterosa a Belgrado è diventato quasi subito anche un po’ noioso, del resto quando si iniziano a vedere cinque gol per tempo allora diventa un po’ difficile anche restare davanti allo schermo a guardare la partita in grande interesse!

img_1945.jpegLa Germania ê andata in acqua con Ahrens, Vosseberg, Kreis, Seyfert Bianca, Blomenkamp, Deike, Seyfert Anja, Kern, Stiefel, Adamski, Gelse, Ebell, Reinhart.

Le azzurre con Gorlero, Tabani, Garibotti, Queirolo, Radicchi, Aiello, Di Mario, Bianconi, Emmolo, Pomeri, Cotti, Frassinetti, Teani.

Arbitri la Svizzera Ursula Wengenroth e l’olandese Diana Dutilh Dumas

Il primo quarto si è concluso cinque a zero per le azzurre, dopodiché il primo gol della della Germania è arrivato nel secondo quarto che comunque è finito sempre con cinque gol per le azzurre, il secondo gol delle tedesche è arrivato nel terzo tempo, bisogna ammettere un gran bel gol da 5 m con una classica “settella” come si usa dire nel gergo prettamente pallanuotistico , tuttavia questa volta i gol incassati per la Germania sono stati sei come anche nel quarto tempo, insomma il Setterosa ha travolto la Germania, tipo valanga!

I parziali: 0:5 1:5 1:6 1:6

CLICCA QUI PER IL REFERTO COMPLETO

 

Corrado Sorrentino

Swich Founder

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: