EUROJUNIOR day 2: Sotto il segno di Simone e Rachele!

20140710-230804-83284948.jpg
EUROJUNIOR Day 2 – La mattina

Alessandro Bori è entrato in finale con il terzo tempo, discreto, 50.53! È rimasto escluso al 32º posto Matteo Senor in 52.01
Sesta e settima Linda Caponi e Simona Quadarella nei 400 stile libero, 4.18.38-4.18.43
200 delfino maschi, bene Giacomo Carini tra i primi 8 in 2.01.67 mentre Filippo Berlincioni centra la semifinale all’11º posto in 2.03.81
Molto interessante il 2.30.66 di Giulia Verona nei 200 rana nei preliminari, in semifinale con lei anche Sara Franceschi con il 16º tempo, 2.36.05
Raffaele Tavoletta unico italiano in gara nei 200 misti è entrato in semifinale anche lui con l’11º tempo, 2.05.81
Nella 4×100 Stile Libero Maschi e Femmine entrano in finale con il 4º tempo gli azzurrini formati da Di Fabio, Peron, Casarin e Iurasek, 3.37.45 al quarto posto.

20140710-231425-83665121.jpg
Il Pomeriggio:
Inizia tutto con la grande sfida tra i titani del dorso, Christou e il Re Sabbioni, ha vinto il greco con mondiale juniores, 54.03 e 54.25 per Simone che abbassa ulteriormente il suo stesso record italiano di categoria, per noi resti il numero uno!
Simona Quadarella sfiora una nuova impresa nei 400 stile arrivando quarta a due decimi dal podio, 4.15.56 lasciandosi dietro anche la fuoriclasse Linda Caponi settima in 4.16.59
Nelle semifinali forse senza troppo stress, Alessandro Bori centra l’obiettivo della finale dei 100 stile, sesto in 50.66, in finale speriamo sarà diverso!
Forse la stessa Marina Luperi si aspettava qualcosa di più nei 200 delfino in finale, ci sarà un altro anno però per cercare la medaglia, l’azzurra del 99 finisce sera in 2.13.12, nella stessa finale che sicuramente avrà un bel peso emotivo c’era Chiara Vandini, all’inizio forse fuori dai giochi ma alla fine nella finale all’ottavo posto in 2.16.66 di sicura soddisfazione!
Con l’esperienza di un nuotatore molto più grande Raffaele Tavoletta controlla al mattino e c’entra la finale nel pomeriggio, 200 misti da 2.03.96 nuotato con molta intelligenza tattica, voto 10!

20140710-230948-83388783.jpg
Bisogna ammettere che il 54.78 con record dei campionati della russa Openysheva nei 100 stile era difficilmente raggiungibile anche dalla sua compagna di nazionale Ustinova che ha preso l’argento in 55.30, bisogna dire che il bronzo di Rachele Ceracchi ha un enorme valore proprio perché ottenuto contro dei “mostri”, bisogna affermare anche che la semplicità e i sorrisi nonché la bellezza della nostra Rachele difficilmente è raggiungibile! Voto 12! 🙂
Nessun italiano purtroppo nella finale dei 20 rana come anche nei 200 dorso femmine.
Pur con un bel tempo Filippo Berlincioni si piazza decimo nei 200 delfino in semifinale (2.02.48 seconda riserva) e quindi difficilmente farà compagnia a Giacomo Carini quinto dopo le semifinali in 2.00.60, forza Giacomo, domani sarà finale!
Nei 200 rana Sarà Franceschi si piazza 14ª in semifinale, 2.36.38 mentre Giulia Verona continua a sorprenderci migliorandosi ancora è portando il suo personal best a 2.28.68!
Elisa Celli e Giulia De Ascentis devono iniziare a guardarsi dietro…domani in finale ti vogliamo così!
Alessio Occhipinti è settimo nel riepilogo dei 1500 nuotati in 15.32.32 e poco dietro al 13º posto c’è Andrea Manzi che però godrà di un altro anno di tempo (97) e che ha chiuso in 15.49.19
Così in chiusura di serata sono scesi in acqua i 4 della 4×100 stile mixed (maschi e femmine), Alessandro Bori (50.13)-Rachele Ceracchi (56.12!!!)-Alessia Ruggi (57.43)-Nicolangelo Di Fabio (50.51), totale 3.34.19 per il quarto posto a tre decimi dall’Olanda di casa.
Da sottolineare il tempo di Alessandro Bori che non resterà a guardare domani nella finale dei 100 stile libero e quello di Rachele Ceracchi che è identico al tempo di bronzo ottenuto nella gara individuale!
Adesso tutti a nanna ragazzi, anche domani la sveglia sarà alle 6 per gli atleti, un po’ più tardi per chi va a lavorare e alle 8.45 per chi può giusto in tempo per la diretta delle gare che è possibile vedere nella Home page di Swimmingchannel.it con affianco la speciale sezione dedicata ai campionati in cui potete trovare tutto ciò che serve, start list e risultati compresi!
Forza ragazzi!
Ayò!

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: