Dove c’è azzurro, c’è la NUOTO LIVORNO!

dememme_gwangjuDove c’è azzurro, c’è la NUOTO LIVORNO!

Ho tanti bei ricordi del 2013, ma adesso voglio vivermi il presente come si deve…”. La frase di Martina De Memme, alla vigilia della partenza per la Corea del Sud, ci aveva colpito e non poco. Nel 2013, infatti, la stileliberista livornese (NUOTO LIVORNO/Centro Sportivo Esercito) stravinse le Universiadi di Kazan due volte, nei 400 e 800. Le ciliegine su un’estate magica, da aggiungere a 4 ori ai Giochi del Mediterraneo e la finale iridata a Barcellona; poi un anno di transizione, la mancata qualificazione per gli Europei di Berlino e la rinascita di Gwangju, tra le corsie del Nambu Acquatics Center che nel 2019 accoglierà i Mondiali Fina.

Quattro minuti, 8 secondi e 95 centesimi (4’08’’95, personale stagionale) il crono che è valso ieri pomeriggio una bellissima medaglia d’argento alle spalle delle statunitensi Smith e Vrooman; una gara d’attacco, con la piena consapevolezza di avere le carte in regola per andare a prendersi un podio internazionale. Al touch uno sguardo al tabellone e il pugno (di soddisfazione…) scagliato contro l’acqua. Un gesto quasi liberatorio, che ha lasciato spazio qualche minuto dopo alla cerimonia di premiazione e ad un selfie (nella foto) che riassume felicità e gratificazione per gran il lavoro svolto negli ultimi mesi

A chiusura di giornata nuovamente Martina in acqua e 6° posto colto con la 4X200 Stile Libero (Alice Nesti, Luisa Trombetti e Stefania Pirozzi le altre componenti del quartetto azzurro): 2’01’’62 la frazione della labronica, che adesso proverà a ripetersi negli 800 Stile Libero dove ci sarà anche Martina Rita Caramignoli, oro nei 1500 qualche giorno fa.

Filippo Dal Maso (dx) - Podio Meditteranean Cup 2015
Filippo Dal Maso (dx) – Podio Meditteranean Cup 2015

Il weekend appena concluso ha promosso a pieni voti Filippo Dal Maso, gioiellino classe 1999, protagonista alla Mediterranean Cup (ex Coppa Co.Me.N.) di Alessandropoli (Grecia): per lui un argento con la 4X200 Stile Libero (frazione da 1’55) e un bellissimo bronzo nei 200 Misti (2’08’’77, primato personale), da aggiungere al quinto posto ottenuto nei 200 Dorso in 2’07’’64. Un debutto in nazionale dal sapore speciale, dunque, per Filippo che da mercoledì si tufferà nei Campionati Regionali in programma a Livorno (8-11 luglio) in compagnia di altri 87 atleti in cuffia Nuoto Livorno, salvo poi puntare con decisione sui Campionati Italiani Giovanili previsti allo Stadio del Nuoto per inizio agosto.

Open di Francia – A Vichy, doppio colpo di Federico Turrini nei suoi 200 e 400 Misti: il livornese, che dal 2 al 9 agosto volerà ai Mondiali di Kazan (Russia), ha battuto per ben due volte l’inglese Roberto Pavoni, ovvero colui che a Berlino fu argento nei 400 proprio davanti all’azzurro per una manciata di decimi. Ma in tal caso a far stropicciare gli occhi degli addetti ai lavori non è stato il doppio oro, bensì il riscontro cronometrico: 4’19’’43, che di questi tempi – a un mese dal Mondiali – rappresenta davvero un’iniezione di fiducia non indifferente. In crescita anche Chiara Masini Luccetti, impegnata in tutte le distanze dello Stile Libero (dai 50 ai 400) e con risultati più che discreti.

Trofeo delle Regioni – Dalla Francia, alle montagne di Rovereto. Dove Saverio Marchi si è fatto valere in quello che potrebbe essere definitivo il Campionato Italiano Esordienti A: per il ragazzo di Follonica, 5° posto nei 100 Dorso a 1’07’’48 e 13° sulla doppia distanza in 2’30’’17.

Miglio Marino – A completare il quadro di un weekend da favola, ecco la doppietta di Giulia De Fusco e Dario Verani al Miglio Marino di Piombino (podio anche per Negri e Mauri); per i caimani labronici, un buon test in vista degli appuntamenti clou dell’estate, su tutti i Giochi del Mediterraneo riservati alle Acque Libere che si svolgeranno a Pescara e ai quali prenderà parte Verani.

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Stay Connected

21,103FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: