Criteria Day 2: che spettacolo le ragazze!

Ci vorrebbe tantissimo tempo e purtroppo tempo non ce n’è! Quindi chiedo subito scusa a tutte le ragazze fin troppo meritevoli che in qualche modo sbadatamente potrei dimenticare! cercherò di essere il più chiaro possibile nel raccontarvi la bellissima seconda giornata dei Criteria del settore femminile!

Per fare un po’ più in fretta vi propongo il video pubblicato poco prima dell’inizio gare serali con il riepilogo della mattinata ma subito dopo il video parleremo del pomeriggio!

Se non ricordo male Luca Rasi ovvero quella bravissimo speaker che presenta le gare ha detto che il 58. 75 di Aurora Petronio è la quinta prestazione italiana all time, naturalmente stiamo parlando dei 100 delfino della categoria cadetti vinti dall’atleta della Rari Nantes Torino davanti a Ilaria Cusinato che ha chiuso con un ottimo 59. 87 davanti a Eleonora Clerici 1:00. 12

DSC_0322Tania Quaglieri, fortemente Tania Quaglieri, ancora una volta la fortissima e talentuosa ragazza di Modena classe 2000 si è aggiudicata un oro, ovviamente nei 100 delfino chiusi in 1:00. 12 di un secondo e mezzo più veloce di Martina Rossi seconda in 1:01. 76, sul terzo gradino del podio Angela D’Afiero in 1.01.81

Nella categoria 2001 abbiamo assistito ancora una volta ad una straordinaria Sara Gusperti che ha vinto anche lei nuotando sotto il minuto ovvero in 59,97 per la gioia di papà Renè che ho avuto il privilegio di avere questo pomeriggio a fianco durante la gara, e dato il suo commento poteva essere un crono anche migliore!di fatto la bravissima Sara ha vinto davanti a Carlotta Gilli in 1:01. 70 e sul terzo gradino del podio è andata Paola La Rocca in 1:02. 44

Karen Asprissi! Il suo è un 100 delfino davvero bello, per tre vasche in seconda posizione ma una chiusura da brivido all’ultima vasca le ha regalato un record dei campionati fantastico, 1:00. 99! Sul secondo gradino del podio Maria Ginevra Masciopinto in. 1:02. 11 mentre terza è Helena Biasibetti in 1.02.87

Carola Valle è la vincitrice della categoria ragazzi 2003, l’atleta della Dynamic Sport ha chiuso prima in 1:02. 49 davanti Emma Gavagni in 1:02. 95 mentre terza si è piazzata Antonella Crispino in 1:03. 29

img_3944-1Seconda gara in programma di questo pomeriggio, i 400 misti, la gara perfetta secondo me per Ilaria Cusinato che questo pomeriggio a siglato un grandioso record di categoria nuotando 4:32.79! Ma questo tempo corrisponde anche alla quinta prestazione di tutti i tempi in Italia! Brava Ilaria!

Martina Rosa si è aggiudicata l’argento in 4:41.80 davanti alla sempre presente Andrea Ambra Pescio vicinissima in 4:41. 99, ma voglio dare una nota di merito anche ad Alessia Capitanio quarta di pochissimo in 4:42. 40

img_3864-2Per poco Anna Pirovano non faceva il bis nella classe 2000 siglando un altro record dei campionati, tuttavia il suo tempo è davvero molto interessante, 4:37,78 per la medaglia d’oro davanti a quella d’argento di Francesca Fresia in 4:40. 30 e Federica Ruggieri in 4. 49. 69 per il bronzo.

Nella categoria 2001 il titolo è andata a Ginevra Molino in 4:44. 47 davanti ad AnnaChiara Mascolo in 4:45. 52 e Elena Francesca Compierchio in 4:48. 97

Giulia D’Innocenzo ha vinto la categoria 2002 in 4.48.49 di pochissimo su Teresa Persiano in 4.48.72, terza Roberta Circi in 4.52.38, questa è una annata in continua evoluzione!

Martina Ratti e la prima delle 2003, oro in 4.55.20 davanti a Adriana Compierchio in 4.56.84 e Antonella Crispino in 4.57.38

img_4009Terza gara in programma i 200 stile libero! Così è arrivato il record, ancora uno, per Sara Franceschi, talentuosa del Nuoto Livorno allenata dal papà Stefano, 1:57,69 per un grande record siglato con un testa a testa finale e in rimonta sulla bravissima Rachele Ceracchi anche lei vicinissima di un solo centesimo al precedente record 1:57. 85, che gara ragazzi! Sul terzo gradino del podio Cecilia Bartoletti in 1:59. 39

Che dire, bisogna alzarsi in piedi e fare tantissimi applausi per l’ennesima bellissima prestazione di Giorgia Romei classe 2000 che questo pomeriggio a nuotato 1:57. 61 sempre nei 200 stile libero con un grandissimo record dei campionati! Dietro di lei una altrettanto brava Anna Pirovano sotto i due minuti ovvero 1:59. 70, medaglia di bronzo per Cecilia Canuto in 2:01. 33

Grande gara anche quella nella classe 2001, la spunta Giulia Borra in 2.00.57 davanti a Ludovica Zarpellon in 2.00.68! Terza la altrettanto brava Bruna Pesole in 2.01.81!

Virginia Menicucci è la medaglia d’oro della categoria 2002, 2.01.80 davanti a Helena Biasibetti ancora sul podio in 2.01.96, terza Ginevra Masciopinto in 2.03.32!

In chiusura di serata le ragazze 2003, il titolo è andato a Emma Gavagni davanti a Michela Caglio in 2.05.60 e Noemi Casarano in 2.06.31

Domani quinta parte di gare, arrivano anche i maschi ma di sicuro le protagoniste vorranno essere sempre le girls! 50 delfino, 200 dorso, 100 stile libero e 4×100 mista, domattina inizio gare ore 09.00!
Forza!

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Stay Connected

21,115FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Viola Valli nella Hall of Fame!

“Sono felice ed onorata e fino a qualche mese fa non me lo sarei mai aspettato –...

Ryan Lochte, l’età è solo un numero!

Che fosse un fuoriclasse credo non ci siano dubbi, di sicuro un talento del genere non può restare che tale anche a...

Il fenomeno Benedetta Pilato!

Non sembra vero, la piccola Benny ha eguagliato Ruta Meilutyte, non so se lo avete razionalizzato bene tutti, questo apre prospettive molto...

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: