some image

Swimming Channel

COMEN 2014 DAY ONE: Italia in testa!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , International News, News Italia

20140629-003326-2006136.jpgUn po’ ce lo aspettavamo, perché in effetti spesso e volentieri l’Italia torna a casa dalla coppa COMEN con un bel bottino di medaglie.
La prima parte di gara non ha tradito le attese, diversi sono stati i podi di questa mattina, la prima a salirci è stata Beatrice Sartori nei 100 stile libero nuotando la distanza in 58. 40, quinto posto invece per Tania Quaglieri che ha chiuso in 58. 98
Nella stessa gara in versione maschile è salito invece sul secondo gradino del podio Giovanni Izzo, il piccolo missile di Bologna ha nuotato 51 06 precedendo Christian Sperandio sul terzo gradino in 51.69.

Sara Pusceddu è la prima degli italiani a conquistare un oro ma c’è di più, è anche record della manifestazione! 2.17.55 che batte il precedente della greca Sacha Ioanna che lo scorso anno a san Marino nuotò 2.17.96, con Sara sul podio al terzo posto Martina Rossi in 2.19.87, evvai! Il gigante di Gorizia non manca mai, non se ne perde una ed ecco che è arrivata un’altra opportunità e lui l’ha colta! Bronzo per Lorenzo Glessi nei 200 dorso. 2.04.60, poco dietro Lorenzo Mora in 2.05.97, ayò!

20140629-003324-2004797.jpgCosì è arrivato il momento della giovanissima Anna Pirovano, che non smette mai di stupirci, sempre più vicina al limite dei 5 minuti nei 400 misti, questa volta 5.00.02 per un altro gran bel traguardo, il bronzo! brava lei e il coach Antonio Castorina!

Meno fortunato Emanuel Fava, nella stessa gara quarto in 4.36.06

Molto bene le staffette miste, doppio oro per l’Italia, vincono le ragazze in 4.19.82 (Pusceddu 1’05″25, Boifava 1’14″08, Quaglieri 1’02″81, Sartori 57″68) e vincono i ragazzi con record della COMEN, 3.47.62! (Mora 57″67, Castello 1’03″22, Sperandio 55″50, Glessi 51″23)

Nel pomeriggio un quarto e quinto posto aprono le danze, 400 stile libero femmine con Giorgia Romei quarta in 4.27.00 e Vittoria Grotto quinta in 4.28.95″95, nella gara al maschile Cesare Bai arriva 13° in 4.09.62 mentre l’altro italiano Alessandro Miressi si piazza 16° in 4-13.38

6a Cecilia Canuto nei 100 rana, 1’13″42 che precede il 7° posto di Brigitta Boifava, 1’14″63 mentre poco dopo arriva una bella doppietta al maschile, Federico Poggio  con 1’03″19 sigla il record della manifestazione portando con se Nicolo Martinenghi all’argento in 1’03″66! evvai!

E siccome le ragazze non vogliono certo sfigurare ecco anche l’oro di Tania Quaglieri nei 100 farfalla, 1’02″53 olè! Nella stessa gara Alice Barbieri si piazza quinta in 1.05.05

100 farfalla maschi, altra medaglia per Christian Sperandio, 55″75 ed è argento! Quarto posto per Giovanni Izzo in 55.96

20140629-003324-2004229.jpgNella 4×200 stile libero femminile le ragazze italiane arrivano seconde dietro la Spagna da record, Italia 8’28″68 con Grotto 2’09″03, Romei 2’07″28, Rossi 2’07″77, Pirovano 2’04″60

E’ ancora oro invece per i maschi nella 4×100 stile, 3’27″17 (per lessi 51’90, Carli 52″88, Sperandio 51″79, Izzo 50″60

Alla luce di tutte queste medaglie non posso che proporvi la classifica per nazioni e…

20140629-003113-1873115.jpg
Appuntamento allora domani, sarà una pioggerella di medaglie ancora?
Ore 9.30 locali, quindi ore 8.30 in Italia, collegati su www.swimmingchannel.it per la diretta da Netanya!
Ayò! Occhio all’orario…

20140629-004803-2883430.jpg