some image

Swimming Channel

Charlotte Last Day: Ecco com’è andata.

Tag:, , , , , , , , , , , International News

E’ stata una gara intensa, non la più veloce di sempre certo ma bella, con due protagoniste, una esperta e già affermata e una molto giovane e inesperta ma con una grinta pazzesca, una danese e l’altra americana, due compagne di squadra!

Lotte Friis e Becca Mann, entrambe hanno come location Baltimora, entrambe protagoniste degli 800 stile libero di Charlotte, 8.26.16 per Lotte, 8.26.43 per Becca, quest’ultima ha solo 16 anni, senza parole! con loro sul podio la terza Baltimorense Gillian Ryan di 18 anni, 8.34.23, non lontana e di sicura qualità!

Katinka Hosszu non ha tradito le attese e ha dominato sia i 200 misti che i 200 dorso, niente di speciale per lei ma sono bastate le due prestazioni per aggiudicarsi l’oro, 2.10 nei misti, 2.10.12 nel dorso.

Allison Schmitt si aggiudica i 100 stile libero, un po’ “lenti” per gli standard statunitensi ma va bene cosi…54.65

Il brasiliano Thiago Pereira è stato l’unico a scendere sotto i 2 minuti nei 200 misti, ovviamente ha vinto, 1.58.44, dominio.

Arkady Viatchanin ha dominato la sfida con Tyler Clary nei 200 dorso, enorme il distacco, 1.55.33 contro 1.58.03, quella del russo è la 5a prestazione mondiale stagionale, mica poco.

E’ un pari merito quello dei 100 stile libero tra Anthony Ervin e Yannik Agnel, il loro 49.51 non è oro che luccica ma è pur sempre oro, male Bruno Fratus che dalla pole position chiude in 50.13 dopo aver nuotato in qualificazione 49.47 che è meglio del tempo dei due vincitori! Peccato.

Infine i 1500 sono stati vinti da Connor Jaeger in 15:11.46