Campionato a Squadre: il Team Nuoto SM sfiora lo scudetto con gli uomini!

Staffetta_4x100sl_uomini team lombardiaCampionato Italiano a Squadre:
il Team Nuoto SM sfiora lo scudetto con gli uomini
La Società del gruppo Sport Management è seconda sia con le donne
sia con gli uomini, che contendono la vittoria alla CC Aniene fino all’ultimo.
La staffetta 4x100sl uomini stabilisce il nuovo primato italiano: 03’11”15

Riccione 13.04.14 – Conclusi i Campionati Italiani Assoluti, allo Stadio del Nuoto di Riccione è stato assegnato lo scudetto del nuoto. In corsie da 25m e con trenta gare disputate, a scendere in vasca per il Campionato Italiano a squadre – Coppa Caduti di Brema tra gli uomini sono state: CC Aniene, Team Nuoto Sport Management, Larus Nuoto, RN Torino, RN Florentia, CN Torino, Team Insubrika, Nuoto Livorno. Invece per le donne: CC Aniene, RN Torino, CC Napoli, Team Veneto, Imolanuoto, NC Azzurra 91, Team Nuoto Sport Management e Nuoto Livorno. A laurearsi Campione d’Italia in entrambe le competizioni il Circolo Canottieri Aniene. Come successo per i Campionati Italiani Assoluti il Team Nuoto non ha recitato il ruolo della comparsa, anzi, dopo aver conquistato durante la settimana di gare ben 14 medaglie, stabilendo il proprio record 2 ori, 6 argenti, 6 bronzi, la società del gruppo Sport Management si laurea vice Campione d’Italia.

La squadra maschile accarezza fino all’ultimo il sogno di vincere lo scudetto totalizzando complessivamente 125 punti, solo quattro in meno dell’Aniene. Un risultato prestigioso che ancora una volta sottolinea tutto il potenziale dei suoi atleti. Il Capitano Filippo Magnini anche in questa occasione si dimostra un autentico trascinatore. Filo si impone nei 200sl (01’43”35) e giunge secondo nei 100sl con il bel tempo di 47”47, prima di guidare, nell’ultima gara di giornata, la staffetta 4x100sl alla vittoria (frazione 46”50). Continua lo show di Gabriele Detti che, dopo le vittorie nei 400sl e 800sl (con record europeo) agli assoluti, trionfa nei 400sl (primato personale con 03’41”36) e 1500sl (14’32”32). L’altro big, il ranista Claudio Fossi, si impone nei 200ra (02’06”51) e nei 100ra (58”48), cancellando lo sfortunato quarto posto dei 200ra ottenuto agli assoluti di questa settimana. Grandi prestazioni di Davide Cova che vince i 200mi in 01’57”10, Francesco Giordano, secondo nei 100fa (51”65 a pochi centesimi da Piero Codia) e nei 200fa (01’56”39), e di Andrea Rolla, terzo nei 50sl con il crono di 22”06. Superlativa la prova della staffetta 4x100sl (Magnini, Di Fabio, Rolla, Schirru) che oltre al primo posto stabilisce il nuovo record italiano con il tempo di 03’11”15. L’altra staffetta, la 4x100mi (Cofrani, Fossi, Giordano, Magnini), è seconda nuotando in 03’31”43).

Le ragazze, invece con 89 punti, blindano il secondo posto nella graduatoria finale. Francesca Fangio trionfa nei 200ra in 02’25”16, confermando l’ottimo stato di forma visto durante gli assoluti. Si mantiene su livelli alti anche Susanna Negri che giunge terza sia nei 400mi, la sua specialità, sia nei 400sl, rispettivamente nuotati in 04’44”27 e 04’10”30. Buoni piazzamenti arrivano dalla giovane Lucrezia Bersanetti (classe 1997), terza nei 50sl (25”66), e Jessica Andreini, stessa posizione nei 100fa (01’30”30). Molto bene le staffette. La 4×100 misti (Cartapani, Valentini, Albenzi, Bersanetti) è seconda con il crono di 04’03”19, mentre la 4x100sl (Bersanetti, Biava, Crocione, Albenzi) chiude terza in 03’45”08. Infine, sfortunati i quarti posti di Nicol Valentini (100ra – 01’09”22), Stefania Cartapani (100do – 59”76) ed Emanuela Albenzi (200fa – 02’11”62).

“Si è conclusa una settimana estremamente positiva per tutto il Team Nuoto Sport Management – ha affermato il Team Manager Gionatan Menga – Dopo il record di medaglie agli Assoluti, ci confermiamo vice Campioni d’Italia, sfiorando addirittura il titolo con gli uomini. La ciliegina sulla torta è sicuramente il primato italiano della staffetta 4x100sl uomini. Sono entusiasta per le convocazioni di Magnini e Detti agli Europei di Berlino e – conclude – continueremo a lavorare affinché anche altri nostri atleti possano staccare il pass durante i prossimi appuntamenti”.

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: