Belgrado 2016 – Georgia – Italia

altra goleada!

img_2095.jpegAll’inizio poteva sembrare diversamente perché in effetti la difesa della georgiana non sembrava essere la stessa delle precedenti squadre incontrate dalla nazionale italiana, più resistenti, più chiusi, e in effetti anche l’Italia un po’ ci ha messo del suo, un po’ impreciso nelle conclusioni.Tuttavia il primo tempo si è concluso comunque con una sola retta e georgiana e cinque reti per gli azzurri, complici anche qualche botta di fortuna ma anche la solita classe italiana che piano piano è iniziata venire fuori.

Il secondo tempo e tutt’altra storia, sembra piuttosto una parli una partita di tennis, zero per la Giorgia e sei per l’Italia! Bodegas, Figlioli, Preciutti, Di Fulvio & Co. non perdonano e inizia a non passare proprio più nulla verso la porta di Tempesti!

La differenza adesso è molto più chiara, il punto di forza della nazionale italiana sembra sempre la superiorità numerica in cui in una maniera o nell’altra il pallone viene sempre messo alle spalle del portiere! 6-0 il secondo tempo e il parziale a metà partita è di 11 – 1!

All’inizio del terzo tempo nemmeno una superiorità numerica per la Georgia è servita per mettere a segno un gol nella porta azzurra, in compenso nell’azione successiva la controfuga è talmente evidente che ben tre azzurri si ritrovano nella prima linea verso la porta avversaria, ovviamente è goal questa volta digito per il parziale di 14 a uno! tutto troppo facile.

img_2092.jpegEcco che la sostanza non cambia nemmeno nel terzo tempo, il punteggio rimane identico, 6-0 per gli azzurri con pochissime differenze rispetto al secondo tempo, solo nel quarto tempo gli azzurri hanno fatto qualche errore in più ma in compenso in difesa la saracinesca è rimasta identica nonostante in porta ci fosse Del Lungo che pochissimo a da invidiare al titolare Tempesti, morale della favola la goleada ha preso sempre più forma sotto i colpi di di Fulvio che è stato quello tra gli azzurri con più reti ovvero quattro, mentre la tripletta è stata siglata da figlioli Giorgetti e Luongo!

Punteggio finale 21 per l’Italia e 1 per la Georgia e per dovere di cronaca dobbiamo menzionare almeno l’unico gol siglato dalla formazione georgiana con il numero 8 Baghaturia.

Piedi per terra e domenica mattina presto (9.15) ci saranno gli ottavi di finale con la Turchia che oggi ne ha preso 20 dall’Ungheria, sembra anche questa facile ma fidarsi è bene e non fidarsi è meglio!

Clicca qui per il tabellino della partita!

Ecco le parole di Sandro Campagna a fine partita!

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

Stay Connected

21,994FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

EuroFondo a Budapest: ecco gli azzurri.

Da federnuoto.it La nazionale di nuoto in acque libere sarà rappresentata da 13 atleti...

Ma quanto è andato forte Scott Duncan nei 200 misti?

Da Swim Vortex "For me, sitting here right now after that race, there’s so...

Un brutto guaio per Sarah Sjöström!

Lo ha annunciato proprio lei nei suoi social con tanto di foto allegata, si tratta di frattura...

CONVEGNO ALLENATORI NUOTO: LA FIN RADDOPPIA!

Dopo il grande successo della prima giornata della settimana scorsa, la Federazione Italiana Nuoto ha deciso di...

LIVORNO AQUATICS: NON SOLO NUOTO!

Livorno, 20 gennaio 2021 Pioggia di soddisfazioni per le sincronette impegnate alla piscina “Nannini”...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: