BARCELLONA 2013 – Nuoto Day 1 AM by Cristina Chiuso

20130728-140918.jpg
BARCELLONA 2013
NUOTO DAY 1 AM
Cristina Chiuso per Swimming Channel:

Primo giorno di batterie a Barcellona.

Nei 100df passa il turno Ilaria Bianchi che vince la sua batteria in 58.22 con una gara regolare senza dare mai l’impressione di aver schiacciato troppo sull’accelleratore.
Questa sera pero’ sara’ il momento di cambiare decisamente marcia per puntare in alto.
Primo tempo per la Vollmer con 57.22 che non sembra avere il passo dello scorso anno.

Nei 400 stile uomini Sun non ha nessun problema a prendersi la corsia 4 per la finale di questa sera, dove non trovera’ altri contendenti all’oro. Per lui 3.44.67
Gabriele Detti conferma i tempi nuotati quest’anno, chiudendo in 3.49.78 ma rimane lontano dalla finale, Samuel Pizzetti 3.53.26

Nei 200 misti donne bellissima gara di Katinka Hosszu che comincia a raccogliere i frutti di una stagione passata gareggiando in tutte le gare possibili. Suo il primo tempo in 2.08.45.
Lontana dalla semifinale Stefania Pirozzi, 24esima in 2.14.98.
Per la semifinale sarebbe bastato il tempo di Riccione.

Molto bene Piero Codia che migliora il primato italiano dei 50delfino e lo porta a 23.21
Quinto tempo oggi in semifinale. Schoeman migliore della mattina in 23.02. Matteo Rivolta con 23.65 migliora il proprio personale ma non basta per entrare nei primi 16.

Impressionante La facilita’ con cui Ledecky nuota 4.03.05 nei 400 stile donne.
Stasera sara’ battaglia con una Muffat che con l’idea di non nuotare al massimo ha faticato forse piu’ del previsto.
Martina De Memme conferma i miglioramenti dell’ultimo periodo ma 4.08.42 non basta per l’ingresso in finale, ottavo tempo della Pinto, 4.06.02. Diletta Carli 4.13.89, 19esima.
Bronte Baratt fuori dalla finale e quasi irriconoscibile.
Se Federica Pellegrini stava aspettando qualche segnale per capire se nuotare o meno i 200, dopo questi 400 potrebbe decidere di farli.

Nei 100 rana uomini entrano in semifinale sia Fabio Scozzoli che Mattia Pesce.
Fabio perde forse un po’ la nuotata nella parte centrale dei secondi 50, ma poi riesce a chiudere bene con il terzo tempo, 59.88 mentre Mattia entra con il 14 esimo in 60.32, per lui e’ primato personale. Miglior crono per Sprenger in 59.53.

Peccato per la 4×100 stile donne decime con 3.39.50 con il nuovo record italiano ma a 25 centesimi dalla finale, Mizzau 55.57 – Pellegrini 53.98 – Di Pietro 55.12 – Ferraioli 54.83.
Il test e’ comunque positivo per Federica che dimostra un ottimo stato di forma.
Ottavo tempo di ingresso 3.39.24.
Primi gli USA con 3.36.22, oggi pomeriggio sara’ una bella lotta per l’oro con l’Australia.

Entrano in finale i ragazzi con il quinto tempo Leonardi 48.88, Orsi 48.06, Santucci 48.95, Magnini 48.24 totale 3.14.13. Miglior crono per gli USA 3.11.69 con un ottimo Ervin a 47.38 in seconda frazione. In finale la battaglia tra States, Australia e Russia sara’ all’ultimo centimetro.

Cristina Chiuso per Swimming Channel

20130728-142141.jpg

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

7 COLLI 2018 – FINALE A 100 RANA DONNE CON UNA STREPITOSA EFIMOVA! 1.04.98!

È vero è un video un attimo datato, me lo sono ritrovato tra i dispositivi e così mi è sembrato giusto riproporlo...

Vi siete mai chiesti che tipo di valore ha e quanto vale far parte di una associazione sportiva?

Non posso fare a meno di notare questa pubblicazione dell’esperto Paolo Tondina, un pensiero piccolo ma molto...

Stay Connected

20,832FansLike
0FollowersFollow
2,403FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

7 COLLI 2018 – FINALE A 100 RANA DONNE CON UNA STREPITOSA EFIMOVA! 1.04.98!

È vero è un video un attimo datato, me lo sono ritrovato tra i dispositivi e così mi è sembrato giusto riproporlo...

Vi siete mai chiesti che tipo di valore ha e quanto vale far parte di una associazione sportiva?

Non posso fare a meno di notare questa pubblicazione dell’esperto Paolo Tondina, un pensiero piccolo ma molto...

LORENZO ZAZZERI – IL CAPOLAVORO!

Swimming Channel nacque con lo scopo di valorizzare i giovani nuotatori italiani e non solo, chiaramente mi...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: