BAKU – Swimming day 1

Cusinato e 4×100 stile – Report e Video!

Ilaria Cusinato sul podio a Baku - Argento nei 400 mistiInizia bene il nuoto a Baku, sono due gli argenti portati a casa nella prima giornata, il primo in ordine di comparizione è quello di Ilaria Cusinato nei 400 misti con record italiano di categoria (juniores) soffiato a Stefania Pirozzi, 4. 44. 01 contro 4. 45. 37 del 2009, quindi verosimilmente anche gommato!

Il secondo argento della giornata è arrivato dalla 4×100 stile libero maschile formata da Alessandro Miressi, Giovanni Izzo, Ivano Vendrame e Alessandro Bori, ma veniamo alla cronaca della giornata.

A grandi linee la mattinata è stata fortunata quasi solo per le ragazze, Giulia Verona ha centrato l’obiettivo della semifinale ma anche quello della finale se non fosse che poi non ha disputato la finale, domani i 200!

Nei 200 farfalla Marina Luperi si è qualificata in semifinale con il terzo tempo ma anche un grande crono, 2.13.27  ma ce l’ha fatta anche ELISA Scarpa Vidal che si è qualificata con il 10º tempo, 2. 16. 16!

È terza nei 200 dorso Martina Rossi, 2. 14 .84 per lei appena davanti a Giulia Ramateelli che ha nuotato 2. 15 . 82 per la quarta piazza, domani le semifinali.

Non è andata bene a Camilla Tinelli, 35ª nei 100 stile libero in 58. 84.

Tornando a Ilaria Cusinato, già in qualificazione aveva siglato il suo personale in 4. 46. 84 e anche in questo caso occupava la seconda piazza, sesta Sara Franceschi che in finale si è piazzata invece al quinto posto, stamattina in qualificazione ha nuotato 4. 55. 07 precedendo di una posizione Anna Pirovano che non ha potuto partecipare alla finale in quanto terza delle italiane, 4. 55. 68 per lei. Ecco la gara! 🙂

Si migliora anche Giovanna La Cava negli 800 stile libero, 8. 51 .88 nuotato al mattino non nella serie più veloce dove invece ha nuotato questo pomeriggio Sveva Schiazzano piazzandosi al quarto posto.

Come detto prima il settore maschile non è stato molto fortunato, in apertura di mattinata si sono disputati i 50 farfalla che hanno visto Andrea Vergani 20º in 24. 74, Christian Ferraro 25º in 25. 40 e infine Enzo Nardozza 28º in 28. 87

Quindi i 400 stile libero di Alessio Proietti Colonna arrivato 25º in 4. 00. 08, non È andata bene nemmeno a Federico Poggio nei 200 rana nuotati in 2. 23. 33 per la 27ª piazza.

Lorenzo Glessi si è piazzato 20º nei 100 dorso in 57. 07 precedendo di una posizione Jacopo Bietti in 57. 22, 28º invece Lorenzo Mora che ha nuotato la distanza in 57.77

Quindi in chiusura di mattinata il colpo di coda dei ragazzi, Manuel Frigo, Alessandro Milesi, Ivano Vendrame, Giovanni Izzo hanno conquistato così il secondo posto in finale salvando il settore maschile nella prima giornata di Baku.

Eccoli!

Per completezza vi rimando al riepilogo di federnuoto.it in cui sono descritti tutti i risultati della nazionale italiana.

Appuntamento domattina su Sky sport 3 alle 6.30 per la diretta donna risatina Chiuso!

Forza ragazzi!

Report Federnuoto

Corrado Sorrentino
Swich Founder

Related Articles

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

Stay Connected

21,076FansLike
0FollowersFollow
2,429FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -

Latest Articles

Mindfulness e autoconsapevolezza – Diego Polani da Nuoto.com

La continua paura di segregazione attualmente generata dai colori delle regioni italiane del Covid-19 ci fa capire quanto con questa seconda ondata...

Azzurri a Livigno

Da Federnuoto.it Una selezione di atleti di interesse nazionale svolgerà un raduno collegiale a...

7 COLLI 2018 – FINALE A 100 RANA DONNE CON UNA STREPITOSA EFIMOVA! 1.04.98!

È vero è un video un attimo datato, me lo sono ritrovato tra i dispositivi e così mi è sembrato giusto riproporlo...

Vi siete mai chiesti che tipo di valore ha e quanto vale far parte di una associazione sportiva?

Non posso fare a meno di notare questa pubblicazione dell’esperto Paolo Tondina, un pensiero piccolo ma molto...
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: