some image

Author Corrado Sorrentino

Europei Lifesaving: Che Italia!

Tag:, , , , News Italia No comments

Giovanni Caserta – Foto Giorgio Scala/Deepbluemedia.eu

Da federnuoto.it

L’Inno di Mameli suona dodici volte e sette consecutivamente. Nella prima giornata di gare in corsia agli europei di salvamento di Riccione 2019 i nostri National Team fulminano il cronometro. 

Leggi l’articolo completo qui.

ALLA GUIDA DEL RUNNING TEAM ALLA BOLOGNA RACE FOR THE CURE LA NUOTATRICE ILARIA BIANCHI

Tag: News Italia No comments

Promuovere uno stile di vita sano grazie all’attività sportiva e ad una corretta alimentazione, a partire dai propri dipendenti. Questo l’importante obiettivo che ha spinto iN’s Mercato, la rete di discount con spirito italiano, a lanciare per il secondo annoconsecutivo la sfida iN’s RunAndGo a cinque città, ai loro cittadini e ai lavoratori dei punti vendita sul territorio. Continua a leggere

Una bellissima riflessione non sul nuoto, ma sul valore dello sport, di Nicola Zorcolo.

Tag:, , , , News Italia No comments

Pubblico questo articolo con l’intento di fare una sorpresa e ringraziare un ragazzo di nome Nicola Zorcolo, che effettivamente ho conosciuto davvero quando era bambino e ne ho visto la crescita negli anni.

Sapete quando si dice che non si smette mai di imparare? Continua a leggere

L’età e il peso non fermano l’eterno Lochte!

Tag:, , , , , Eventi, International News No comments

Visibilmente sovrappeso, 35 anni, già solo così potrebbe bastare per fermare un comune mortale e impedirgli di anche solo immaginare certe prestazioni, per tutti sarebbe così ma non per Ryan Lochte che ieri durante i campionati nazionali americani ha vinto il titolo nei 200 misti chiudendo in 1.57.76!

25.54 – 29.47 – 34.12 – 28.63!

Non male per un “vecchietto” in sovrappeso!

Ecco la gara!

FAST LANE SWIM CAMP 2019 – 9 OLIMPIADI IN UN COLPO SOLO!

Tag:, , , , , , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Per un attimo sorvoliamo sul fatto che il FAST LANE SWIM CAMP è l’unico Camp estivo per nuotatori che si svolge in inglese, pensiamo invece al livello generale di quelli che saranno “allenatori” per una settimana, la domanda è: che esperienza hanno questi personaggi perché valga la pena esserci?

Cristina Chiuso basterebbe da sola, lei ideatrice del progetto è stata per tanti anni la capitana della nazionale italiana, nel suo palmares qualcosa come 4 giochi olimpici!

Ma siccome noi non ci accontentiamo abbiamo voluto riportare nel progetto un mostro del nuoto planetario, il campione mondiale Continua a leggere

Da nuoto.com un’altra vicenda australiana piuttosto allarmante!

Tag:, , , , International News No comments

Dopo la vicenda Shayna Jack, arrivano nuove gravissime accuse di scarsa trasparenza a Swimming Australia ed emergono accuse di altre coperture indebite. Secondo Ashleigh Cockbourn (nella foto), ex nuotatrice paralimpica australiana, membri del team nazionale avrebbero falsato le loro disabilità in modo da competere con atleti in condizioni fisiche peggiori. Alcuni atleti sarebbero stati addirittura normodotati che hanno finto disabilità totalmente inesistenti. Un nuotatore paralimpico australiano, che ha chiesto di rimanere anonimo, descrive ai microfoni di News.com.au queste pratiche come “molto comuni” e parla di un clima “iper competitivo” e “soffocante”.

Leggi tutto su Nuoto.com

Un “altro” caso di doping a Gwangiu (ma ormai siamo alla frutta): Shayna Jack-Australia.

Tag:, , International News No comments

Shayna Jack – Photo Courtesy: Singapore Swimming Federation

Da SwimmingWorldMagazine ecco la notizia pubblicata da Craig Lord:

World Swimming Championships (Shayna Jack Doping Positive)

Gwangju

Shayna Jack, of Australia, has tested positive for a banned substance. The sprinter went home on the eve of racing at the World Swimming Championships in Gwangju citing “personal reasons”. Now she tells an Australian newspaper the real reason for her sudden departure.

Leggi Ok tutto cliccando qui.

Il mio pensiero da Allenatore Assassino:

Mi chiedo come si possa ingerire qualcosa inconsapevolmente o come a certi livelli non si sappiano certe cose o non si conoscano le regole seppur queste siano a volte discutibili.

BENEDETTA PILATO HA SFONDATO IL MURO!

Tag:, Eventi, International News, News Italia No comments

Benedetta Pilato - PH. iSwim Shop - Swimming ChannelSi avete capito bene!

Nella notte italiana si sono svolti i preliminari dei 50 rana femminili e l’Italia e rappresentata da Benedetta Pilato e Martina Carraro ed entrambe sono andate molto forte!

Per Martina un bel 30.38 eh la porta in semifinale ma per Benedetta Pilato è arrivato un 50 impossibile, 29.98, record italiano, primo crono totale, il muro dei 30 secondi è crollato!

Stiamo a vedere che succede adesso, potrebbe non essere tutto…