Assoluti Day 5: Scozzoli record italiano nei 50 dorso!

foto(1)Eheheheh, in molti si stanno domandando se sono ubriaco e la risposta è no!

Sebbene io sia un amante della birra ICHNUSA, le mie non sono allucinazioni ma ho visto bene e anche da vicino!

Se non fosse che conosciamo molto bene entrambi i personaggi in questione, i meno esperti di nuoto penserebbero che Fabio Scozzoli si è dato al dorso al punto tale che ha siglato il nuovo record italiano nei 50!

Un record “gommato” di Mirco Di Tora nuotato a Roma durante i mondiali che il potente Nicolò Bonacchi oggi ha battuto (senza gommato), con in testa la cuffia di Scozzoli!

“perché la mia il giorno prima l ho persa e ho chiesto a Fabio se mi poteva prestare la sua vulcanizzata! É stata una casualità ma mi ha dato comunque forza perché lui è veramente la persona alla quale mi ispiro! :-)”

Un record fantastico siglato da un atleta che dell’umiltà ha fatto il suo più bel pregio e che ancora appartiene alla categoria cadetti!

Veramente complimenti a Nicolò e Massimiliano Lombardi, il suo esperto coach in quel di Pistoia!

DSC_0374Sono molto combattuto in realtà, non so quale delle gare di oggi mi ha impressionato di più tra quella di Nicolò e quella di Arianna Castiglioni, sono di parte però perchè Arianna da quando è entrata a far parte del Team Swich la “vivo” come se la allenassi io! (Gianni Leoni ora se la ride…)

Entrambi giovani, entrambi silenziosi e lontano dai riflettori, entrambi umili che quasi non esultano, entrambi indiscutibilmente dei NUMERI UNO, come persone e come atleti!

Certo come non pensare ad Andrea Mitchell D’Arrigo che è stato talmente forte oggi nei 200 stile che ha rimontato una gara impossibile su Filippo Magnini! Re Pippo che delle rimonte all’ultima vasca ha sempre fatto il suo punto di forza!

Onore a Filippo Magnini che solleva il braccio di Mitchell dopo l’arrivo in segno di rispetto per il vincitore, bravo!

Bravo Andrea, bravo, in silenzio, io ti preferisco così, senza clamori e con la mano davanti! (prima o poi i conti tornano…)

Sara Franceschi! Che brava ragazzi, peccato per la squalifica, classe 1999 con un talento pazzesco, e un piccolo difetto in partenza che le ha tolto la sua prima medaglia assoluta, personalmente non condivido i fischi dopo l’annuncio, perchè dietro a una decisione del genere c’è competenza e buona fede da parte dei giudici e aggiungo che prima di fischiare bisognerebbe conoscere bene i regolamenti, capisco tuttavia la tensione dei diretti interessati ma non capisco quella degli altri!

Spero a breve in una collaborazione tra swimmingchannel.it e gli organi competenti al fine di rendere più fruibili le regole e suggerisco l’inserimento della prova video, del resto, in un periodo tecnologicamente ormai avanzato come questo perchè non sfruttare le immagini per una giusta causa? Sbagliare è umano, in entrambi i sensi, nel dubbio e sempre in buona fede…

Un passo indietro, Aurora Ponselè ha dominato gli 800 dall’inizio alla fine, non solo titolo italiano ma anche tempo limite per Berlino e sopratutto quinto crono europeo stagionale!

E’ un record Italiano di categoria straordinario quello di Nicolò Martinenghi nella finale B dei 200 rana, categoria ragazzi! 2.17.01 che vale il sesto posto tra finale A e B, mamma mia ragazzi!

DSC_0188Ci sono delle cose che si ripetono ma in molti non sanno, l’altro giorno nei 200 dorso il podio era interamente dell’Aniene, Ciccarese – Mencarini – Aversa, ma non è quello il punto, l’ho già detto  che dietro i 3 moschettieri c’è lo stesso allenatore? Mirko Nozzolillo?

E secondo voi chi è l’allenatore di Erica Ferraioli e Silvia Di Pietro che hanno preceduto Giorgia Biondani nei 50 stile libero? ve lo dico io, Mirko Nozzolillo! 🙂 auguri anche da parte mia, l’altro giorno era il suo compleanno e direi che il regalo se l’è fatto eccome!

DSC_0084Voglio invece complimentarmi pubblicamente con Giada Galizi dell’Aurelia, DAJE A PAPA’! in crescita, umile e simpatica, oggi quarta nei 50 stile libero a ridosso dei missili! Daje!

Complimenti anche a Giulia Verona perchè i 100 rana agli eurojunior sono al sicuro, come per Ilaria Cusinato i 200 misti!

Nicolangelo Di Fabio ormai è una garanzia quindi che ve lo dico a fare! 🙂

Fantastico è stato Giacomo Carini, classe 1997! nei 200 delfino, non solo in finale A, ma con una posizione eccezzionale, quinto! tempo limite eurojunior con un crono da brividi, 2.00.18!

Anche Leyre Casarin andrà in Olanda per gli Eurojunior, nei 50 stile libero di sicuro, in virtù dello spareggio di stamattina nei 50 stile libero che valeva l’accesso alla finale A, ha perso lo spareggio ma ha nuotato 26.16! 🙂 brava!DSC_0155

Simone Sabbioni agli eurojunior ci andrà in diverse gare, per non farsi mancar nulla ha fatto il tempo anche nei 50 dorso, il Re di Riccione ha colpito ancora!

Ecco i RISULTATI COMPLETI FINALI DAY 5!

Ecco il riepilogo di federnuoto.it! in corsivo gli atleti qualificati agli Europei

100 rana F
1. Arianna Castiglioni (Team Insubrika) 1’08″13
2. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 1’08″80
3. Giulia De Ascentis (CC Aniene) 1’09″28

200 farfalla M
1. Francesco Pavone (CS Esercito/Andrea Doria) 1’57″73
2. Matteo Pelizzari (CC Aniene) 1’57″79
3. Michele Cosentino (CC Aniene) 1’58″49

50 stile libero F
1. Erika Ferraioli (CS Esercito/CC Aniene) 25″37
2. Silvia Di Pietro (GS Forestale/CC Aniene) 25″39
3. Giorgia Biondani (Leosport Villafranca) 25″56

50 dorso M
1. Niccolò Bonacchi (CS Esercito/N Pistoiesi) 24″65 RI – RIC
precedente RI 24″77 di Mirco Di Tora, 1 agosto 2009
precedente RIC 24″93 di Bonacchi oggi in batteria
2. Stefano M. Pizzamiglio (GS Fiamme Oro/Azzurra 91) 25″04
3. Matteo Milli (CC Aniene) 25″67

800 stile libero F (1^ serie)
1. Aurora Ponselè (CC Aniene) 8’27″65
2. Martina Rita Caramignoli (GS Fiamme Oro/Aurelia Unicusano) 8’38″66
3. Diletta Carli (GS Fiamme Oro/Tirrenica) 8’40″15

200 rana M
1. Luca Pizzini (CS Carabinieri/Fondazione Bentegodi) 2’10″84
2. Flavio Bizzarri (GS Forestale) 2’12″83
3. Edoardo Giorgetti (CC Aniene) 2’12″84

200 misti F
1. Stefania Pirozzi (GS Fiamme Oro/CC Napoli) 2’13″68
2. Luisa Trombetti (GS Fiamme Oro/RN Torino) 2’15″35
3. Alice Nesti (CS Esercito/N Pistoiesi) 2’17″37

200 stile libero M
1. Andrea Mitchell D’Arrigo (Aurelia N Unicusano) 1’47″18
2. Filippo Magnini (SMGM Team Lombardia) 1’47″58
3. Marco Belotti (CC Aniene) 1’48″98

Le Finali B del 5° giorno

100 rana F
1. Elisa Taglioretti (Gestisport Coop) 1’10″87
2. Giulia Verona (SMGM Team Lombardia) 1’10″94
3. Silvia Guerra (RN Torino) 1’11″08

200 farfalla M
1. Michele Santaniello (CN Torino) 2’02″31
2. Luigi Saponaro (CC Aniene) 2’02″53
3. Daniele D’Angelo (CC Aniene) 2’02″60

50 stile libero F
1. Arianna Barbieri (GN Fiamme Gialle/Azzurra 91) 25″80
2. Leyre Casarin (Team Veneto) 26″32
3. Eleonora Costa (CN Torino) 26″38

50 dorso M
1. Fabio Laugeni (GN Fiamme Gialle/Larus) 26″33
2. Mattia Aversa (CC Aniene) 26″35
3. Matteo Greselin (Geas Nuoto) 26″43

200 rana M
1. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 2’17″01 RIR
precedente 2’17″50 di Luca Pizzini, 27 luglio 2005
2. Mattia Sangiacomo (Larus Nuoto) 2’17″16
3. Alessandro Corradi (Gestisport Coop) 2’17″85

200 misti F
1. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2’18″10
2. Sara Gyertyanffy (Imolanuoto) 2’19″11
3. Sofia Iurasek (UN Friuli) 2’19″51

200 stile libero M
1. Gabriele Minichini (Imolanuoto) 1’49″96
2. Samuel Pizzetti (CS Carabinieri/N Milanesi) 1’51″11
3. Mattia Zuin (Nottoli Nuoto 74) 1’51″12

Classifica di società M – top five
1. CC Aniene 451
2. CS Esercito 259
3. GS Fiamme Oro 239
4. SMGM Team Lombardia 235.25
5. Larus Nuoto 111

Classifica di società F – top five
1. CC Aniene 373
2. GS Fiamme Oro 165
3. SMGM Team Lombardia 155.25
4. CS Esercito 155
5. GN Fiamme Gialle 145

 

Corrado Sorrentino

Swich Founder

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: