some image

Swimming Channel

WORLD CUP SINGAPORE – MISSIONE COMPIUTA!

Tag:, , , , , , , , , International News

1395942_658052074226067_904046183_nCOPERTINA

WORLD CUP SINGAPORE 2013

world cup singapore 2013La sesta tappa di coppa del mondo è andata e senza dubbio possiamo dire che la manifestazione sia stata tra le migliori come organizzazione in senso generale, tutto molto bello, specialmente la diretta streaming che ha dato modo a tanti di poter ammirare il nuoto d’alto livello in un momento della stagione in cui di internazionale c’è poco, in attesa del Duel in The Pool e dei campionati europei assoluti possiamo dire d’essere soddisfatti.

I protagonisti, in effetti in molti si sono ripresentati a caccia di titoli, in molti a caccia di record, in molti a caccia di punti per la classifica finale, perchè, non dimentichiamocelo, ma ci sono dei soldini in palio e alla fine, chi non vorrebbe portarsi a casa qualche sacchetto da 10.000 dollari???

le closSenza dubbio l’edizione equatoriale della Coppa del Mondo ha segnato due nomi su tutti, Chad Le Clos e Katinka Hosszu , gli attuali leader della Coppa del Mondo hanno entrambi vinto 5 medaglie d’oro e in generale Le Clos ha ora 17 medaglie d’oro al collo per un bottino complessivo di 25 medaglie , mentre Katinka Hosszu con 43 medaglie , 25 delle quali d’oro va definita “the war machine”!

Chad Le Clos ha diverse volte fatto l’attacco al record del mondo nei 200 delfino, sfiorato clamorosamente nella tappa di Dubai, 1.49.07 contro 1.49.04, ma questa volta non solo non ha fallito ma il record l’ha proprio stracciato! 1:48.56!

1390527_419491088177105_222765854_nNon da meno la formazione australiana che ha buttato giù 2 volte in un giorno il record della 4×50 mista maschi/femmine, bravi!

Alia Atkinson dalla Giamaica ha siglato la miglior presazione tra le donne nei 50 rana nuotati in 28,94 (985 punti) .

Daniel GyurtaNon sono mancati nelle grandi prestazioni Vladimir Morozov, Robert Hurley, Cate Cmapbell, ma si è visto in acqua anche il grande Daniel Gyurta che si è cimentato nelle sue specialità di rana vincendo ovviamente i 100 e i 200.

Anche l’americano Eugene Godsoe ha messo in saccoccia 3 ori, tutti nel dorso mentre  Thomas Fraser – Holmes (AUS) ha vinto i 400 misti in 4.01 e spiccioli, 3 medaglie d’argento (200/400 stile libero e 200m misti)

Lauren Boyle (NZL), Sarah Sjoestrom ( SWE ), Emma McKeon ( AUS ) non si sono fatte mancare diversi podi multicolore e la beniamina di casa Li Tao ha deliziato il pubblico di casa vincendo l’argento nei 50 delfino.

Vladimir MorozovDopo la tappa di Singapore la classifica maschile vede al comando Chad LE CLOS con 436 punti Vladimir MOROZOV con 303 punti e Robert HURLEY con 216 punti

Tra le donne inutile dire che comanda alla grande Katinka Hosszu con 675 punti , alle avversarie dovrebbe passare la voglia di partecipare alla classifica finale… seconda forse anche a sorpresa Alia ATKINSON con 228 punti e terza Mireia BELMONTE con 214 punti.

Qui potete consultare i risultati completi by omegatiming.com.

Nel frattempo, prendiamo l’aereo e ci spostiamo a Tokyo, perchè l’appuntamento è per il 9 cioè dopodomani per la settima tappa.

Non ci risulta un sito web come nel caso di Singapore ma sembra confermata la diretta streaming su FinaTV cosi come la partnership con omegatiming per i risultati in real time.

Keep In Touch On Swimming Channel!

🙂

Corrado Sorrentino

Swich Founder Coach Corrado Sorrentino

Swich Founder Coach Corrado Sorrentino