some image

Swimming Channel

Ciao Fabio e Gioele.

Tag:, , , , , News Italia No comments

Fabio Lombini e Gioele Rossetti – ph. Nuoto.com

Le notizie che non vorresti mai dare.

Il mio pensiero va prima di tutto ai genitori dei ragazzi, siate forti, io vi capisco molto bene.

Un abbraccio alle famiglie, agli amici, i compagni, gli allenatori e le società.

Il loro compito qua era terminato.

ciao Fabio e ciao Gioele, nuotate forte per noi tra le nuvole!

♥️

Epidemiologia delle principali patologie associate ai nuotatori d’elite: ecco a voi un interessante questionario del bravo Raoul Serapiglia!

Tag:, , , , , , News Italia No comments
Raoul Serapiglia, laureando in Fisioterapia presso l’Università Sapienza di Roma dopo tante grandi prestazioni in acqua oggi è qui a presentarci un questionario online che è parte centrale del suo progetto di ricerca per la Tesi di Laurea riguardante l’epidemiologia dei principali infortuni associati al nuoto agonistico. Continua a leggere

FEEL THE WATER: REMATE INCROCIATE IN DISEQUILIBRIO!

Tag:, , , , , , News Italia No comments

Da iSwim Shop un altro suggerimento tecnico per la ripresa degli allenamenti!

(Speriamo presto!)

Tra le prime cose per chi si affaccia al mondo del nuoto, anche amatoriale, c’è la comprensione dell’acqua stessa, “sentirla” è fondamentale per non rendere vani tutti i movimenti che tante volte vengono eseguiti senza nemmeno sapere un perché.

In questo esercizio di “remate” eseguito da Giorgia Meloni cerchiamo di farvi notare come sia importante cercare e trovare i tanti punti di “appoggio” sull’acqua nella lunghezza della bracciata, questa volta singolarmente e con il cambio bracciata eseguito molto lentamente che comporta anche la necessità di mantenere l’equilibrio del corpo durante l’esecuzione.

Per poter eseguire questo esercizio è fondamentale l’utilizzo delle gambe in maniera continuata e una accentuato coinvolgimento dei muscoli del tronco che mantengono il corpo in asse evitando la caduta del corpo nel momento in cui le due braccia si incrociano nella fase centrale della bracciata.

Ovviamente questa volta niente utilizzo del pull buoy ma serve tanta e tanta concentrazione!

Forza ragazzi!

APERITIVO SU SWIMMING CHANNEL: SABATO 2 MAGGIO CON IL BOMBER MARCO ORSI!

News Italia No comments

Si rinnova l’appuntamento serale con l’aperitivo su Swimming Channel, sabato 2 Maggio alle ore 19.00 per la seconda puntata in diretta streaming nella pagina Facebook ci sarà il bomber per eccellenza Marco Orsi, ma non “Sara” solo!

Sarà una puntata esplosiva in cui potrete interagire con i nostri ospiti facendo loro le vostre domande in diretta, non perdete l’occasione!

Sabato ore 19.00, live su Swimming Channel Facebook e in replica da domenica sul canale YouTube!

Per rivedere la prima puntata insieme a Cristina Chiuso clicca qui.

Per accedere alla pagina Facebook clicca qui.

In collaborazione con iSwim Shop!

https://wa.me/393519098803

Consigli per gli acquisti by iSwim Shop, clicca sull’immagine e scopri i nuovi gioielli con il tuo mondo acquatico in miniatura firmati Ossidabile!

Le stelle del Nuoto Sincronizzato planetario domenica in diretta!

Tag:, , Eventi, International News, News Italia No comments

 Domenica 3 Maggio alle ore 17.00 in diretta nel canale YouTube di Inside Synchro, un appuntamento da non perdere!

Le migliori sincronettes del pianeta si riuniscono per il bene comune!

Workout Live è un evento nato dall’idea comune dei principali campioni di nuoto sincronizzato di unificare gli allenamenti che ciascuno di loro, da solo o collegato in chat di gruppo, sostiene nella propria casa. “Da un semplice allenamento a secco è scattata la proposta di farlo diventare un evento internazionale”, ha detto Giorgio Minisini sul sito federale, quindi non possiamo che sostenere questo evento invitandovi a partecipare!

Leggi tutto su Federnuoto.it

APERITIVO SU SWIMMING CHANNEL: DOMANI LA PRIMA PUNTATA CON CRISTINA CHIUSO!

Tag:, , , , , Eventi, News Italia No comments

Vogliamo iniziare così, con la nuotatrice italiana più longeva, Cristina Chiuso!

Ex capitana della nazionale azzurra, con la bellezza di quattro olimpiadi nel suo palmarès, la prima uscita più che speciale questa prima puntata dell’aperitivo su Swimming Channel, un appuntamento che andrà live nella pagina Facebook e che potrete ritrovare poi all’interno del nostro canale YouTube.

Sarà un aperitivo vero e proprio, condotto da quel bel ragazzo di Corrado Sorrentino come conduttore e con ospiti che dall’altra parte della telecamera si prepareranno e si gusteranno l’aperitivo insieme a lui!

Non si parlerà solo di nuoto ovviamente e vi diamo l’appuntamento per MARTEDÌ 28 APRILE alle ore 19.00!

Feel the water: Semplici suggerimenti per “sentire” l’acqua.

Tag:, , , , , , News Italia No comments

Tra le prime cose per chi si affaccia al mondo del nuoto, anche amatoriale, c’è la comprensione dell’acqua stessa, “sentirla” è fondamentale per non rendere vani tutti i movimenti che tante volte vengono eseguiti senza nemmeno sapere un perché.

In questo esercizio di “remate” eseguito dalla brava Continua a leggere

MOTIVATIONAL: IL CIELO È IL LIMITE!

Tag:, , , , , , International News, MOTIVATIONAL, News Italia No comments

Lo diamo sempre per scontato, ci poniamo un obiettivo, ci buttiamo in acqua per prepararlo, la prima settimana siamo super motivati e ci diamo dentro come dei guerrieri, poi subentra la stanchezza, guardiamo il cronometro e i tempi di percorrenza iniziano a salire, scende invece la curva della supercompensazione e sciaguratamente senza considerare quest’ultima iniziamo a farci le così dette “seghe mentali”! Ecco che dopo poco tempo iniziamo a mettere in dubbio noi stessi pensando che se dopo così poco tempo gia non siamo più performanti forse c’è qualche problema, non siamo abbastanza bravi? Forse l’allenamento è sbagliato? Cosa sta succedendo? Una settimana fa volavo e adesso “sono fermo”!

È tutto normale, se tu “stressi” il tuo corpo allenandoti forte è normale che le prestazioni non siano più brillanti come prima, devi dargli il tempo di “recuperare“ e armandoti di pazienza devi dare a te stesso il tempo di finire il ciclo di lavoro programmato con il tuo allenatore, micro, meso o macro non fa nessuna differenza, bisogna saper aspettare prima di mettersi dei dubbi!

Questo comporta che quando ci si pone un obiettivo bisogna considerare che il risultato non arriva subito, non è come scaricare una app su cellulare e subito si ha un miglioramento, bisogna dare tempo al corpo di adattarsi ma sopratutto mentalmente bisogna essere forti e pronti ad affrontare un lungo periodo di lavoro in cui le soddisfazioni in termini di tempi e prestazioni sembreranno tutto il contrario!

Quando si dice che il lavoro ripaga sempre è vero!

Ma per accettare tutta la sofferenza che ci aspetta prima di ottenere (forse) il nostro risultato, come dice Michael Phelps nel suo libro No Limits, È ESSENZIALE ESSERE MENTALMENTE FORTI!

Quando ci si mette in dubbio, quando si pensa di voler ottenere subito il risultato, quando non si ha la pazienza di fare il percorso, quando si rosica perché il compagno di squadra vola e voi siete dei piombi, quando avete dei pensieri negativi sulla vostra riuscita state mettendo un limite al vostro successo, e porre un limite significa limitare il traguardo stesso che vi siete prefissati!

Al contrario, se si pensa che nessun obiettivo sia troppo alto automaticamente vi state avvicinando al vostro obiettivo proprio perché state togliendo dei limiti che vi possono ostacolare!

Michael Phelps ha costruito il suo successo pensando questo: Quanto più usi l’immaginazione, tanto più veloce e poi andare. Se pensi con tutte le tue forze di realizzare l’impensabile, va bene lo realizzerai! Il cielo è il limite!

Consigli per gli acquisti by iSwim Shop, clicca sull’immagine e scopri i nuovi gioielli con il tuo mondo acquatico in miniatura firmati Ossidabile!

FIN: il presidente Barelli vara manovra da 4 mln per le società.

Tag:, , , , , News Italia No comments
Il Pres.Paolo Barelli – ph.Federnuoto.it

La Federazione Italiana Nuoto, su indicazione del presidente Paolo Barelli, ha pianificato una manovra di sostegno di 4 milioni di euro per sostenere le attività delle associazioni e società sportive affiliate colpite dalla drammatica emergenza economica prodotta dal diffondersi del coronavirus. Continua a leggere su federnuoto.it