some image

Tag sette colli

Ilaria Cusinato: il record e le previsioni di papà Luca!

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Senza dubbio questa è stata la miglior edizione del sette colli! Più in particolare un pomeriggio di questo genere non lo avevamo mai visto!

Un record mondiale e ovviamente anche europeo, due record italiani assoluti, e quest’ultimo siglato dalla super Ilaria Cusinato era nell’aria vista soprattutto la prestazione di ieri nei 400 misti!

200 misti, 2.10.92!

Come giustamente mi ha fatto notare stamattina papà Luca, ormai Continua a leggere

Andriy Govorov record del 7 Colli nei 50 farfalla!

Tag:, , , , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Se poco prima mi aveva impressionato Ben Proud che in scioltezza nuotava 23.69 nei preliminari dei 50 farfalla, ciò che ha fatto vedere Andriy Govorov nella prima serie è stato spettacolo allo stato puro!

Un 50 secco sparato tipo missile giusto per testare la condizione fisica per il pomeriggio ed ecco che il risultato è stato più che ottimo, 22.89! Sbam!

Record del 7 colli e stasera fuoco e fiamme stando attenti però allo stesso Proud e all’olandese Puts che di certo non staranno a guardare!

Settecolli live-400 misti uomini: Vince Verraszto ma che rimonta Turrini!

Tag:, , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Federico Turrini C.S. Esercito 400 Misti Finale Stadio del Nuoto Riccione Campionati Italiani Nazionali Assoluti Nuoto Primaverili Fin Riccione Italy 20-04-2016 Photo © Andrea Masini/Deepbluemedia/InsidefotoGià partendo dal presupposto che lui è vice campione mondiale si capisce che la finale dei 400 misti uomini è abbastanza blindata, infatti David Verraszto ha dominato la gara portando il suo miglior crono stagionale a 4.11.98 che corrisponde alla 4ª prestazione mondiale stagionale, senza storia.

La bagarre c’è stata per il bronzo, se da una parte il brasiliano Almeida si è assicurato a metà gara la medaglia d’argento in 4.15.51 poco più indietro sembrava che il bronzo fosse sicuro per l’inglese Litchfield ma una rimonta clamorosa nello stile libero da parte di Federico Turrini ha fatto sì che l’inglese andasse giù dal podio proprio all’ultima bracciata! Federico Turrini così ha strappato un grande bronzo in 4.16.51 di solo 1 decimo sull’inglese!

Grande capitano!

Settecolli live-finale 100 dorso uomini: Dominio Glinta, bronzo Per Matteo Milli!

Tag:, , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Robert Glinta è uno che il campo internazionale lo conosce molto bene, la differenza un po’ si è vista, la gara è stata di fatto da lui dominata è vinta in 53.96, non un tempo straordinario a dire il vero ma tanto per staccare tutti di un metro.

La bagarre per il podio alla fine ha decretato l’argento del brasiliano emergente Gabriele Fantoni in 54.49 e Matteo Milli ha dimostrato di essere il dorsista italiano attualmente più in forma siglando un ottimo 54.54 che mi risulta essere il suo personal best, chiedo venia se sbaglio, resta comunque un grande tempo!

Bravo Matteo!

Settecolli D1-finale 100 farfalla: vince Le Clos, secondo è Guy ma il protagonista è Federico Burdisso!

Tag:, , , , , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Le Clos – Guy – Burdisso / ph. Facebook Tiro A Volo Nuoto

Sono indeciso, su quale fosse la gara più attesa di questo primo pomeriggio di finali, indeciso tra i 100 rana e i 100 farfalla uomini, entrambe gare ad alta tensione visto i protagonisti ma forse alla fine della serata sono più impressionato dai 100 farfalla, anche se poi bisogna dire che quando BenProud ha fatto quello che ha fatto entrambe le gare citate sono state messe in discussione, insomma avrete capito che non sono mancate le emozioni!

A mio avviso i 100 farfalla sono la gara più bella della giornata, perché ricca di campioni planetari ma tutti relativamente messi in riga da un giovane del quale non sentiremo parlare, perché già se ne parla tantissimo ora! Ma come potrebbe essere altrimenti nel momento in cui quasi ogni gara che fa è una cosa straordinaria?

Continua a leggere

Sarah Sjostrom la regina della farfalla, Ranomi si ritrova ma Elena di Liddo sale su un grande podio!

Tag:, , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Sul momento non ho capito se la Kromowidjojo ha fatto una partenza alla Scozzoli oppure se le altre 7 l’hanno tutte sbagliata, di fatto Ranomi Kromowidjojo ha staccato in modo esemplare e dopo la Sub era davanti di un metro, nello stesso modo come Adam Peaty nei 100 rana anche nei 50 farfalla Sarah Sjostrom ai 25 metri aveva recuperato quel metro e la sua progressione nella vasca non ha lasciato storia alle avversarie, 25.19 il tocco finale per il record del Sette Colli e per la terza prestazione mondiale stagionale, ma in effetti anche la prima è la sua! (25.07).

Se la gara fosse durata un metro in più la nostra brava Elena di Liddo avrebbe forse preso l’argento, ci mancava poco, però alla fine la ritrovata Ranomi Kromowidjojo ha toccato per seconda in 25.90 mentre Elena ha siglato un altro grande 26.13, se non ricordo male siamo su quel tempo già da diverse prestazioni, mi piace pensare che siamo vicini al crollo del muro, speriamo!

Brava Elena!

Adam il re ma anche super Fabio Scozzoli!

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Fabio Scozzoli dimostra di essere sempre un grande nuotatore, e strappa grandi applausi ogni volta che in partenza lascia 1 metro a tutti gli avversari, e quando dico tutti intendo dire che nessuno al mondo è così bravo!

I 100 rana sono una gara da esaltazione perché nella corsia affianco oltre al nostro FABIO nazionale c’è il primatista di ogni pianeta, Adam Peaty, oggi messo in discussione dall’olandese volante Arno Kamminga che al mattino aveva già nuotato più veloce dell’inglese ben sotto i 60 secondi (59.41), solo questa sera all’imbrunire dello stadio del nuoto il leone del re è venuto fuori già nei primi 25 metri!

In partenza come detto Continua a leggere

Settecolli live- 400 stile uomini: vince Romanchuk ma che Acerenza!

Tag:, , Eventi, International News, News Italia No comments

Due cose sono apparse evidenti in questa finale dei 400 stile libero uomini, che Romanchuk è il più forte ma non ha avuto vita facile e che Domenico Acerenza sta crescendo e questo aspetto ci piace molto!

La gara è stata vinta dal fuoriclasse ucraino in 3.48.04, secondo l’egiziano Elkamesh in 3.49.40 e quindi Domenico Acerenza terzo in 3.49.75

Settecolli 18 live: Bene le italiane nei 400 stile, Stefania Pirozzi sul podio.

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Nella finale dei 400 stile libero la metà delle ragazze in gara erano italiane, Pirozzi, Caponi, Musso e Carli, ma quella che è riuscita a salire sul podio è stata la napoletana delle FiammeOro e della Canottieri Napoli Stefania Pirozzi.

Medaglia di bronzo in 4.11.36 in una bella gara combattuta in cui solo all’ultima vasca l’inglese Hibbott è riuscita a staccarsi per vincere in 4.09.78, seconda la belga Dumont in 4.11.12 e terza appunto Stefania Pirozzi.

Brava Linda Caponi quarta in 4.11.85 e così Erica Musso quinta in 4.12.22 e subito dietro in sesta posizione una sempre più ritrovata Diletta Carli in 4.13.35

Applausi!

Federica Pellegrini: Ennesima perla, ecco i passaggi e due considerazioni.

Tag:, , , , , , International News, News Italia No comments
featured image

Non finisce mai di stupirci, Federica Pellegrini colpisce ancora! E lo fa nella sua gara regina ovvero i 200 stile libero che ormai da tantissimi anni ci regalano enormi emozioni e tantissime soddisfazioni!

L’ultima perla è saltata fuori questo pomeriggio durante gli internazionali di Roma ovvero il trofeo sette colli in cui Federica Pellegrini con una gestione di gara strepitosa ho messo dietro tutte le avversarie ma soprattutto ha fatto un enorme passo avanti nella classifica mondiale stagionale attuale portandosi in seconda posizione con il tempo siglato questo pomeriggio ovvero 1:54. 55 eseguito con i seguenti passaggi: 27. 20 – 29.29 – 29.20 – 28.80, perfetto!

Adesso si tratta di aspettare i Trials americani per vedere che cosa farà la sua avversaria principale ovvero Katie Ledecky che comanda la classifica in 1:54. 43, si tratta di soli 12 centesimi ma aspettiamo a vedere che cosa succede e soprattutto tra un mese e mezzo iniziano le olimpiadi e noi lo sappiamo, Federica Pellegrini mentalmente è una iena e laddove non dovesse bastare la preparazione fisica potrebbe fare la differenza la preparazione mentale in cui lei non ha rivali!, Brava indiscutibilmente la numero uno!