some image

Tag #Nuoto #swimming #natation #natacion #плавание #swimmingchannel

Flash from Japan: Dayia Seto vola nei 200 misti.

Tag:, , Eventi, International News No comments

Nella 72ª edizione del NATIONAL SPORTS FESTIVAL OF JAPAN Daiya Seto ha stampato una prestazione davvero niente male nei 200 misti andando piuttosto vicino al suo personale del 2015 cioè 1.56.82 che nuotò durante i campionati nazionali di Tokyo.

Mentre in Italia si ricomincia per una nuova stagione agonistica, nella prima giornata della classica e a dir poco “antichissima” gara giapponese Dayia ha nuotato un ottimo 1.57.17 che ovviamente vale la vittoria, alla faccia dei macrocicli generalmente usati alla ricerca della super compensazione, bisognerebbe capire quali sono le modalità per essere sempre così abbastanza al top, ma probabilmente è solo una questione culturale!

WORLD JUNIORS INDIANAPOLIS DAY2: MARTINENGHI CAMPIONE DEL MONDO e SALIN RECORD ITALIANO.

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Inevitabilmente è lui il protagonista assoluto tra gli azzurri in gara nella notte a Indianapolis, Nicolò Martinenghi.

A dire il vero l’obiettivo non era la vittoria in se quanto ottenerla con la prestazione che poteva buttare giù il muro dei 59 secondi, dopo il clamoroso record mondiale di categoria e assoluto siglato nelle semifinali (59.01) non poteva che essere l’occasione giusta per chiudere la stagione nella più totale gloria, così non è stato però purtroppo ma non c’è nulla da recriminare, per Nicolò Martinenghi è stata una stagione costellata di successi e dopo così tanti mesi di sacrifici non possiamo chiedere nulla, e a Indianapolis ancora non è finita!

Tra le prestazioni degli azzurrini in gara senza dubbio quella di Giulia Salin negli 800 stile libero è quella che spicca di più, non perché le altre prestazioni valgano di meno ma perché il tempo di Giulia (8.32.11) è il nuovo record italiano categoria Juniores, prima dell’anno 2002, a solo 1 secondo e 26 centesimi dal podio, anche in questo caso nulla da recriminare, brava e basta! Nella stessa gara anche Giorgia Romei che ha terminato con un buon 7º posto è un ottimo 8.36.91 che corrisponde al suo miglior tempo personale, precedente di un anno fa a Hodmezovasarhely in Ungheria durante gli eurojunior 2016, insomma dopo un periodo in cui sembrava un po’ in ombra speriamo di averla ritrovata, forza Giorgia avanti così!

Alessandro Pinzuti, 5º anche lui nei 100 rana, ha siglato un ottimo 1.01.01 che corrisponde al suo primato personale, aveva già nuotato 1.01.28 a Netanya e questa volta si è confermato affidabilissimo nelle occasioni che contano! Bene!

C’è poi la staffetta mista mista formata da Tania Quaglieri (1.02.17), Nicolo Martinenghi (59.12),Federico  Burdisso (53.60 e Ginevra Masciopinto (56.57) che hanno chiuso in 3.51.46 in quinta posizione ma obiettivamente il podio era un po’ lontano, oltre 3 secondi ma va bene così, forse nemmeno con i loro personali avrebbero potuto fare meglio, forse.

Alberto Razzetti, altre volte l’ho elogiato, mai gratuitamente, anzi, ma bisogna sottolineare quanto questo ragazzo sia forte e meriti attenzione, mai troppo appariscente negli atteggiamenti ma sempre molto evidente bei risultati, lui per intenderci è uno di quei “pochi” che siglano i record nazionali come nei 200 misti a Roma all’inizio del mese, ma lui per primo mostra tanta umiltà al punto tale che sebbene faccia cose straordinarie quasi non vuole mostrarle, benissimo così, l’umiltà sarà la sua carta vincente! Stanotte 6º nei 200 misti in 2.02.89.

Infine le semifinali di Federico Burdisso nei 100 delfino e Ginevra Masciopinto nei 100 stile libero, per entrambi il 16º posto, pazienza, sono entrambi molto molto giovani, lui categoria ragazzi, lei primo anno Juniores, chiedere troppo a volte è rischioso sopratutto nel momento in cui così giovani hanno già fatto tantissimo, nel primo caso i 100 delfino chiusi in 53.83 ben lontano dalle sue imprese ma anche per lui stagione lunghissima, nulla da recriminare e tanti applausi, nel caso di Ginevra la Mascio idem, tante gare, bisogna sempre essere al top, a volte la stanchezza si sente e dalla sua parte ha talento e giovinezza, anche lei 16ª in 57.12, va bene così!

In generale da segnalare il record mondiale del russo Girev nei 200 stile libero, 1.46.40 davanti al favorito Nemeth secondo in 1.46.79 e al bronzo dell’australiano Winnington in 1.46.81, che tempi ragazzi!

Vogliamo parlare di Regan Smith? La 2002 americana nella finale dei 100 dorso ha stampato il record mondiale in 59.11, è del 2002! Pazzesco.

Record mondiale anche per il tedesco Hintze nei 200 misti nuotati in 1.59.03, anche la Germania sta facendo dei bei progressi e questi sono evidenti!

Record dei campionati invece per Andrei Minakov nei 100 delfino (52.23), per Emily Large nei 200 delfino (2.07.74), per Hugo Gonzalez nei 100 dorso (54.27), insomma, questi giovani vanno forte un po’ ‘ dappertutto!

Martinenghi-Pinzuti-SBAM!: è iniziato il mondiale Juniores con un record!

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Come poteva iniziare il mondiale Juniores se non con una sberla da 59.53 nei preliminari di Nicolò Martinenghi!

Ebbene sì, record dei campionati nella prima mattinata americana a Indianapolis il Nicolò nazionale in barba alla stanchezza e dopo ormai circa 3 mesi girovagando tra collegiali e gare ha suonato la carica da subito e lo ha fatto con il suo fedelissimo Alessandro Pinzuti, primo e sesto dopo la prima fase, per Alessandro un discreto 1.01.50 e l’obiettivo naturalmente è quello di passare il turno.

Nelle semifinali a mezzanotte italiana ci sarà anche Continua a leggere

World Cup – Ilaria Cusinato: 2 finali internazionali per una chiusura di stagione ottima!

Tag:, Eventi, International News, News Italia No comments

In crescita, fortemente in crescita e quando il livello di partenza è già molto elevato migliorarsi e stare sempre al top diventa molto più complicato, non per Ilaria Cusinato in questo momento però, perché la giovanissima azzurra appena 18nne sia ieri che oggi nelle due giornate di Coppa del mondo di Eindhoven ha sfoderato due ottime prestazioni nei misti che non passano per nulla inosservate!

Ieri nei 200 misti è arrivata sesta nella finale olandese siglando il suo personal best con un più che ottimo 2.09.05 che vale anche la terza prestazione italiana all time! Frazioni da 28.20 a delfino, 32.31a dorso, 37.39 la rana e 31.15 a stile libero, niente male vero?!

Questo pomeriggio invece ha nuotato nella finale da record del mondo di Mireia Belmonte e pur non essendosi migliorata ha stampato un altrettanto ottimo 4.34.11 che chiude la stagione in bellezza con un bel 4º posto internazionale!

Abbiamo raggiunto Ilaria telefonicamente e ha confermato le intuizioni post gara che la vedono molto soddisfatta: “le prestazioni sono sicuramente ottime! sono molto felice di aver concluso così la stagione, mi serviva giusto un po’ di carica per ripartire a mille a Settembre! Sopratutto nei 200 misti! La coppa del mondo è un’esperienza unica, mi sono divertita tantissimo in acqua come anche fuori, soprattutto in quest’ultima tappa ad Eindhoven in cui mi sono trovata benissimo con un un gruppo sempre molto unito!”

Heindhoven Day2: La Belmonte strapazza la Hosszu e le porta via il mondiale nei 400 misti!

Tag:, Eventi, International News, News Italia No comments

Stato di grazia per Mireia Belmonte!

Nella gara appena conclusa a Eindhoven nel day 2 della World Cup olandese la bellissima spagnola ha siglato un record mondiale strabiliante nei 400 misti togliendolo proprio alla detentrice Katinka Hosszu che nella circostanza ha preso qualcosa come 6,24 secondi di distacco!

Mireia Belmonte oggi ha buttato giù il muro dei 4.19″ portando il nuovo limite a 4.18.94 con frazioni da 59.38 a delfino, 1.06.08 a dorso, 1.12.78 a rana per chiudere infine in 59.70!

Nulla ha potuto l’ungherese che oggi ha nuotato 4.25.18 constatando che le donne di ferro oggi erano due!

CLICCA QUI PER I RISULTATI COMPLETI 

Marco Orsi: doppio bronzo per il Bomber nazionale a Eindhoven!

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

3ª tappa di coppa del mondo, Eindhoven.

Bentornato bomber!

Anzi, per certi versi la parola “bentornato” non è nemmeno troppo adatta, perché se da una parte i risultati non lo sostenevano come siamo stati abituati da tempo, dall’altra Marco il Bomber Nazionale Orsi non ha mai smesso di allenarsi con un unico obiettivo, quello di volare sull’acqua!

Prima delle finali di questo pomeriggio, sempre con i piedi per terra, Marco ha suggerito di essere contento per il risultato di ieri, bronzo nei 50 stile libero in 21.29 ma ha anche detto che oggi nella doppia distanza sarebbe stata un po’ più dura in relazione al fatto che lo stato di forma non è sicuramente al top e gli avversari alcuni dei quali Le Clos e Morozov stanno andando davvero molto forte, eppure nonostante questo Marco Orsi anche oggi su quel podio ci è salito nuotando un ottimo 46.70 (22.47-24.23), certo manca ancora un po’ al top ma si riserverà per le occasioni che contano!

Per la cronaca ha vinto Chad Le Clos davanti a Morozov, 45.96 – 46.14 e poi Marco.

CLICCA QUI PER I RISULTATI COMPLETI

Coppa del mondo Mosca-D1: record mondiale per Sarah Sjostrom nei 50 stile, bene Pellegrini.

Tag:, Eventi, International News, News Italia No comments

Evidentemente ci prende gusto, Sarah Sjostrom nello stile libero in questo periodo vola davvero, al punto che nella finale dei 50 stile libero della prima tappa di Mosca ha buttato giù un altro record mondiale e questa volta lo ha fatto proprio mentre gareggiava con la vecchia detentrice del primato Ranomi Kromowidjojo, 23.10 per la svedese, 23.24 il vecchio record dell’olandese che ieri ha chiuso 2ª in 23.39

Inizia la coppa del mondo e ricomincia anche la Hosszu a fare gare a grappoli, la prima di questa edizione son stati i 100 dorso vintinieri pomeriggio in 55.65

Nei 200 stile libero Gabriele Detti deve accontentarsi della 5ª posizione in 1.44.75, vittoria per Le Clos in 1.42.54

Assente ai mondiali ma presente in coppa del mondo, Alia Atkinson vince i 50 rana in 29.46 di 5 centesimi sulla Milutyte mentre poco dopo il russo Prigoda ha siglato un più che ottimo 2.02.16 nei 200 rana!

Per Federica Pellegrini  Continua a leggere

Katinka Hosszu: impressiona nei 200 misti e non perde un colpo nei social.

Tag:, Eventi, International News, News Italia No comments

HOSSZUStamattina al suo esordio casalingo di Budapest Katinka Hosszu ha nuotato i 200 misti, il risultato non lascia molto scampo alle avversarie, questa gara la vuole e i quasi 3 secondi di distanza dalla prima avversaria in lista nelle semifinali lo dimostra, 2.07.49 il tempo della fuoriclasse ungherese che ha distribuito la gara nuotando 27.65 a delfino, 32.89 a dorso, 36.97 a rana e chiusura sotto i 30 secondi a stile libero, ovvero 29.98, sembra non esserci storia.

Nel frattempo Katinka è molto attiva nei social network e risponde alla pubblicazione sul sito ufficiale della prossima World Cup di Eindhoven che ha presentato l’evento mettendola in cima alla lista degli atleti d’élite presenti alla manifestazione, peccato che lei non sia stata “invitata”.

Giulia Gabbrielleschi – Esordio Mondiale: Pensiero stupendo!

Tag:, All News Atleti, Eventi, International News, News Italia No comments
Giulia Gabbrielleschi

Giulia Gabbrielleschi – Esordio Mondiale Assoluto – Budapest 2017

“Domani finalmente è il mio turno. Gareggerò in questa 5 km tra le migliori al mondo, con la consapevolezza di essere una di loro e la determinazione a nuotare al meglio delle mie possibilità.

La mia avversaria più grande domani sarà comunque la me stessa testarda che non si accontenta mai.”

Forza Giulia!

Seguitela live su Raisport alle ore 10.00!

BBB – BackInTime Bronzo Bridi: le parole di coach Fabrizio Antonelli

Tag:, , , Eventi, Fondo, International News, News Italia No comments

Basta guardare la foto per immaginare la soddisfazione di un giovane ma già molto molto esperto allenatore felice per il risultato delle sue atlete, parliamo ovviamente del bronzo di Arianna Bridi e del quinto posto di Rachele Bruni, nella 10km di BudapestFabrizio Antonelli nelle sue poche parole esprime tante cose sulle sue atlete, e io penso che sia un bel progetto, fatto da un grande allenatore e due atlete straordinarie delle quali dobbiamo essere orgogliosi!

“Sono state fenomenali entrambe, gara veloce e dura sin dal primo giro ma hanno avuto coraggio e hanno fatto valere le loro doti. Sono orgoglioso di entrambe e onorato di essere il loro allenatore!”

Arianna Bridi bronzo mondiale! Rachele Bruni 5ª.

Tag:, , , Eventi, Fondo, International News, News Italia No comments
Arianna Bridi - Palladium Management

Arianna Bridi – Palladium Management

Ancora soddisfazioni dal nuoto di fondo targato Italia! Dopo Mario Sanzullo ieri è arrivato il grande bronzo di Arianna Bridi oggi, sempre nella 10km naturalmente e con una gara entusiasmante che ha decretato l’argento e il bronzo al fotofinish!

Si perchè la vincitrice del titolo mondiale Aurelie Müller ha toccato nettamente davanti in 2 ore 13 secondi e 7 decimi e quindi grosso modo abbastanza davanti per poter perdere mentre è stata invece una volata a tre per gli altri gradini del podio.

È stata una grande rimonta nell’ultima parte di gara quella della Samantha Arevalo che a mio avviso è la rivelazione insieme ad Arianna Bridi, perché? Perché a Kazan ha chiuso 12ª, ma dopo essere stata la prima nuotatrice open water per l’Equador alle olimpiadi (Rio) la sua crescita è stata eccezzionale, complice anche la preparazione che mi risulta svolta proprio in Italia con le nostre azzurre, insomma, una rimonta dalla 9ª posizione per Continua a leggere