some image

Tag Christopher Ciccarese

Christopher Ciccarese: Non si molla mai!

Tag:, , News Italia No comments

All’indomani delle convocazioni per Rio mi sono preoccupato del fatto che nella lista mancasse Christopher Ciccarese, dorsista nostrano andato vicinissimo al tempo limite per le olimpiadi ma escluso dalla rosa sebbene non ci fossero atleti nella sua gara ovvero i 200 dorso e sebbene altri atleti senza requisiti siano  stati convocati senza requisiti minimi.

Chiunque si sarebbe arrabbiato, chiunque l’avrebbe presa malissimo ma non lui, spontaneo come sempre ma con due attributi non indifferenti!

L’avevo sentito un mese fa ma il suo audio non è mai stato pubblicato, così approfittando della sua presenza a Roma per I categoria ho pensato fosse giusto dargli spazio affinché potesse trasmettere anche a voi la voglia di riscatto che ha dentro!

Non si molla mai!

(attenzione all’intrusa…)

 

Universiadi Gwangjiu: Nel Team Italia 3 Swich Boys!

Tag:, News Italia

Giada GaliziBella folta, e speriamo ci dia un sacco di soddisfazioni!
Ecco il Team Italia per le Universiadi in programma a Luglio (4/10) a Gwangjiu.

A guidare il gruppo ci saranno il responsabile della nazionale Stefano Rubaudo con il tecnico federale Tamas Gyertyanffy e i tecnici Alessandro D’Alessandro, Christian Galenda, Andrea Grassini, Alessandro Mencarelli e Antonino Spagnolo.

Tra gli atleti con grande piacere evidenziamo gli Swich Boys Christopher Ciccarese, Giada Galizi e Luisa Trombetti, mentre gli altri convocati sono: Continua a leggere

Chris: Amore a prima vista!

Tag:, , , , News Italia

IMG_1534.JPGLo possiamo definire grosso modo amore a prima vista, si un po’ fa sorridere, ma di fatto la velocità e il feeling che ha caratterizzato l’accordo tra Christopher Ciccarese e Swimming Channel è disarmante, in pratica abbiamo deciso di collaborare insieme in un millisecondo!

Così eccomi a parlarvi di lui, un atleta fenomenale che solo pochissimo tempo fa non avevamo notato perché i suoi tempi erano “normali”, non eccezionali come ora, normali, buoni ma normali, dopodiché l’incontro con Mirko Nozzolillo, mettici una determinazione fuori dalla norma ed ecco che questo mix che gli ha cambiato la vita!

Da quel momento è nata una stella, del dorso.

Un po’ se vogliamo è fortunato perché il contesto di allenamento nel quale si è ritrovato è altamente competitivo e se vogliamo anche professionale, perché il suo coach è davvero uno bravo, perché la sua società l’Aniene, è la migliore società d’Italia con una chiara propensione al professionismo, ma la verità delle verità è che le cose non accadono mai per caso, evidentemente Christopher Ciccarese è tanto bravo e lo era anche prima da meritare tutto questo! Continua a leggere

Assoluti Primaverili Day 3: All’ultima bracciata!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , News Italia

Terminato anche il giovedì di finali a Riccione. Molte le gare finite al fotofinish, a partire dai 400 misti donne, fino alla staffetta 4×200 stile donne che ha separato la vincitrice Aniene dalle Fiamme Oro di solo 1 centesimo!

Vediamo, in una dettagliata sintesi, quello che è successo.

Piero Codia50 FARFALLA UOMINI

Il podio in 15 centesimi quello del delfino “sprintato”, che vede Piero Codia aggiudicarsi il titolo italiano con 23.73 seguito a soli 14 centesimi da Marco Belotti e Luca Dotto.

Codia: “Sono contento per il titolo e vincere mi fa sempre felice. Il tempo per i mondiali era abbastanza difficile e poi ho lavorato molto di più per la preparazione dei 100 perdendo un po’ il brio sui 50”.

400 MISTI DONNE

Gara molto tesa e combattuta in cui Continua a leggere

Assoluti Primaverili: Finali Day 1, ecco i primi pass per questa estate!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , News Italia

copertina assoluti 2015Ed è arrivata anche la prima giornata di finali.

Ad inaugurarla ai microfoni di RAI sport è Stefano Morini che rassicura subito sulla condizione di Gregorio Paltrinieri. “Non deve pensare a confrontarsi con nessuno, deve gareggiare contro se stesso. Non deve guardare ciò che fanno i suoi avversari nel mondo, perché lui è in grado di tenergli testa ed è sempre pronto a migliorare. Questa mattina ho visto batterie convincenti in tutte le discipline e riguardo a Gabriele Detti era necessario farlo riposare con un periodo di stop”.

Queste le parole del tecnico livornese poco prima dell’inizio gare.

DSC_0046FINALE 100 DORSO UOMINI

Sulla bocca di molti (soprattutto dei dorsisti) è il nuovo “spoiler” per la partenza, introdotto per la prima volta a questi Campionati.

Partenza e gara aggressiva di Simone Sabbioni supportato dal suo pubblico. Mantiene per tutta la distanza un distacco sensibile dal resto del gruppo e chiude con un tempo strepitoso 53.49 che gli permette di aggiudicarsi il pass per Kazan e di demolire il record “di gomma” detenuto fino a qualche ora fa da Mirko Di Tora. Crono interessante anche a livello internazionale, è infatti il settimo tempo mondiale stagionale! Lascia la zona di gara mandando baci e saluti ai genitori “Era un sogno fino a 5 minuti fa” commenta da Elisabetta Caporale ai microfoni della Rai. Al secondo posto si piazza Christopher Ciccarese con il crono di Continua a leggere

Assoluti Primaverili 2015: Prima parte!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , News Italia

copertina assoluti 2015Partiti, allo Stadio del nuoto di Riccione, i Campionati italiani assoluti primaverili.

L’appuntamento nazionale per eccellenza, dove 7 mesi di preparazione dovranno dare i loro frutti e far crescere esperienza e consapevolezza a nuotatori e tecnici. Palcoscenico per i giovanissimi che si affacciano al vero mondo del nuoto agonistico, ma anche tappa dell’iter che permetterà di comporre la squadra azzurra per i mondiali di Kazan in Russia, ma anche per le Universiadi e gli appuntamenti estivi degli azzurrini.

È Cesare Butini a dare il benvenuto, sottolineando l’importanza di questa 5 giornate di gare che servirà agli atleti per qualificarsi ai mondiali. Buon augurio a tutti i nuotatori e le nuotatrici e un grandissimo saluto a Gabriele Detti costretto allo stop forzato a causa di un’infiammazione Continua a leggere

#BLN2014 Day 2: Di Pietro, Castiglioni e Re Pippo le sorprese di oggi.

Tag:, , , , , , , , , , , , , All News Atleti, International News

imageDi sicuro chi ha presenziato al velodromo di Berlino oggi si è divertito!

Non sono mancate le sorprese, a cominciare dalla finale dei 50 delfino uomini che vedevano la sfida tra Manadou e il favorito Govorov che però un po tradisce le aspettative nuotando ben oltre le sue possibilità, in negativo però.
Doppio pari merito, Manadou-Tsurkin al primo posto in 23.00 e Govorov-Proud al terzo posto, o al secondo?
Mah, 23.21 insomma per il secondo pari merito!
Piero Codia va forte ma non basta per il podio affollato, 23.37, bravo, ci piace molto!

Ci piacciono molto anche Erika Ferraioli e Giada Galizi, entrambe nella semifinale dei 100 stile, entrambe al di sopra delle proprie possibilità ma ci sta anche questo, l’emozione di ieri dev’essere stata grande e oggi forse dopo i preliminari sono arrivate stanche, 55.29 per Erika e 55.60 per Giada, non saranno nella finale comandata dalla Heemsherk in 53.66.
Finale 100 dorso uomini, tra loro un ragazzo giovanissimo, Luca Mencarini, classe 96, ancora in miglioramento questa sera nella finale dei mostri!
Sesto in 54.57 bravo!
imageVince Walker ma forse lo sapevamo già, 53.32 per l’inglese con il grande finale, 53.64 per Stravius e 54.15 per Glania.
Tra i mostri della farfalla al femminile c’era anche Silvia di Pietro che ha siglato un record italiano da paura abbassando il suo precedente gommato, anzi, polverizzandolo, nuotando 25.68 che è veramente un gran tempo! Brava! Da applausi prolungati!
Naturalmente ha vinto la Sjostrom, con un tempo non troppo eccezionale visto il suo record mondiale (24.42), oggi ha vinto in 24.98 subito dopo la semifinale dei 100 stile.
Doppietta inglese nei 100 rana!
Adam Peaty come Walker chiude gli ultimi 15 metri con una progressione irresistibile, così ha vinto i 100 rana in 58.96, pensavo un po meglio però!
Secondo il connazionale Murdoch in 59.43 e terzo il lituano Titenis in 59.61.
Da una rana all’altra, quella delle semi donne sempre dei 100, con Giulia De Ascentis nella prima semi vinta dalla Pedersen in 1.06.34, Giulia si è migliorata ma non è bastato per la finale, 13º in 1.08.20, brava!
A quel punto eccola, in acqua, giovane ma potente e determinata, timida al punto tale che pur essendo una Swich Girl non mi regala nemmeno un selfie! Scherzo naturalmente! Arianna Castiglioni si migliora ancora è abbassa il suo personale portandolo a 1.07.31, secondo posto in finale, adesso si tratta di mantenere i nervi ben saldi!
Federico Turrini sembrava perso nei 200 misti nella prima semifinale, ma con una rimonta eccezionale è andato sotto i 2 minuto assicurandosi un posto tra i migliori 8 di domani, 1.59.80, sesto.
La pole è di Lazslo Cseh in 1.58.00
imageClamoroso passaggio televisivo della Baurmtova nei 200 dorso, crollo altrettanto clamoroso nel secondo 100 che la sposta dal primo al quinto posto finale, vittoria quindi nei 200 dorso per la simpatica spagnola Da Rocha Marce che ha chiuso in 2.09.37 davanti alla Simmons in 2.09.66 e alla Ustinova in 2.09.79, Carlotta Zofkova ottava in 2.13.49, brava ma ora aspettiamo i 100!
Domanda: quanto ci sarebbe stata bene la campionessa olimpica giovanile Ambra Esposito?
L’esperienza fa degli uomini grandi degli uomini straordinari, come Filippo Magnini, esperto al punto tale da riuscire nell’impresa di centrare la finale nei 200 stile libero nuotando 1.47.93 e soffiando il posto ad Andrea Mitchell D’Arrigo di solo 1 centesimo! Re Pippo!
Curioso identico tempo tra Kozma e Biedermann vincitori delle due semifinali, 1.46.69, chi andrà in corsia centrale?
Stamattina abbiamo siglato il record europeo nella staffetta 4×100 mista mista, Ciccarese, Toniato, Bianchi, Masini Luccetti, e speravamo in una medaglia nel pomeriggio ma troppo forti gli inglesi che siglano il record mondiale (tabella standard come quello nostro europeo di stamattina), c’era poi l’Olanda con la chiusura veloce della Heemsherk in 52.2!
E la Russia terza, noi quinto con Mencarini, Pesce, Di Liddo e Pellegrini, va bene così!
In attesa delle dichiarazioni del dopo cena degli swich Boys e degli addetti ai lavori ma anche in attesa dei risultati completi non ancora disponibili sul sito ufficiale, vi propongo la start list di domani!
Ayò!
START LIST DAY 3 AM PRELIMINARY

image

Mirko Nozzolillo: Oro-Incenso e Mirra!

Tag:, , , News Italia

Mirko Nozzolillo: Oro-Incenso e Mirra!

Non ricordo, ma potrei sbagliarmi, non ricordo che in una gara di un primaverile assoluto (ma nemmeno in un invernale o estivo) un allenatore così giovane abbia piazzato i primi 3 atleti sul podio nella stessa gara, 3 della stessa società, 3 allenati da lui, 3 con una gara pazzesca che in molti aspettavano, 3 che si chiamano Christopher Ciccarese, Luca Mencarini, Mattia Aversa, in un 200 dorso da brivido!

Tutto, se la memoria non mi inganna, a festeggiamento del 39° compleanno di coach Nozzolillo che sarebbe avvenuto il giorno dopo, che regalo ragazzi!

Ho raggiunto Mirko, dopo 2 settimane, dopo che le acque si sono calmate, per sapere come fosse arrivato questo risultato, come avesse vissuto l’evento, e ho percepito ancora un entusiasmo molto alle stelle, del resto, come non essere al settimo cielo allenando un gruppo così? è mezza nazionale! di certo si è creata una situazione tale che tutti nel gruppo sono ben contenti ed entusiasti, con una guida che quest’anno, se i miei imminenti 40 anni non mi tradiscono, ha un pò “cambiato” metodo avvicinandosi tantissimo a quello che io chiamo “metodo americano” (ma è solo una cosa mia personale in quanto nel mio ruolo di allenatore la propongo) che prevede un tipo di preparazione diversa dal solo nuoto con tanti inserimenti “terrestri” che come abbiamo visto alla fine tornano molto utili anche con atleti ormai evoluti e di un certo livello.

“Sto alla grande! Tu? Continua a leggere

Assoluti Day 5: Scozzoli record italiano nei 50 dorso!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , News Italia

foto(1)Eheheheh, in molti si stanno domandando se sono ubriaco e la risposta è no!

Sebbene io sia un amante della birra ICHNUSA, le mie non sono allucinazioni ma ho visto bene e anche da vicino!

Se non fosse che conosciamo molto bene entrambi i personaggi in questione, i meno esperti di nuoto penserebbero che Fabio Scozzoli si è dato al dorso al punto tale che ha siglato il nuovo record italiano nei 50!

Un record “gommato” di Mirco Di Tora nuotato a Roma durante i mondiali che il potente Nicolò Bonacchi oggi ha battuto (senza gommato), con in testa la cuffia di Scozzoli!

“perché la mia il giorno prima l ho persa e ho chiesto a Fabio se mi poteva prestare la sua vulcanizzata! É stata una casualità ma mi ha dato comunque forza perché lui è veramente la persona alla quale mi ispiro! :-)” Continua a leggere

Assoluti Primaverili 2014: Day 3 – Gli emergenti!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , News Italia
DSC_0049

Andrea Farru – Sport Full Time Sassari

Io inizio così, parlando degli emergenti, e mi voglio soffermare su uno in particolare al quale sono legato per le origini e che conosco ormai abbastanza bene da vederlo come un fratello minore.

Andrea Farru, in finale A oggi nei 50 farfalla, qualificatosi con il 4° tempo (24.36) che in finale ha ulteriormente abbassato pur non arrivando al suo personal best.

Andrea, nuotatore sassarese allenato dal bravo Pierluigi Salis alla Sport Full Time, uno staff che la sa lunga su come portare avanti i ragazzi nella loro carriera e Andrea Farru ne è la dimostrazione, una maturazione lunga a volte lenta che però ora lo sta collocando nella velocità a farfalla grosso modo quasi alla pari dei “grandi”, grandi fisicamente, grandi allanagrafe, grandi nelle prestazioni, grandi in tutto, ma Andrea ormai è a ridosso e da sardo come lui spero nella continuazione della sua maturazione, per la cronaca ha chiuso la gara al quinto posto, mettendo dietro atleti super come Marco Belotti, Fabio Scozzoli e Mauro Pizzamiglio! ORGOGLIO SARDO! Continua a leggere

Assoluti Primaverili Day 1: Ma che belli gli juniores!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , News Italia

DSC_0156CAMPIONATI ASSOLUTI PRIMAVERILI 2014

Io voglio iniziare così, con giusto qualche nome:

Simone Sabbioni, Chiara Miglietta, Federica Sarti Cipriani, Marina Luperi, Jessica Lattanzi, Chiara Vandini, Matteo Ciampi, Linda Caponi.

Se i miei 40 anni non mi tradiscono questi 8 ragazzi nella giornata di oggi, tra mattina e pomeriggio, hanno conseguito quasi tutti il tempo limite per i CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES!

Ne vogliamo parlare? direi proprio di si!

Hanno dato il via alle danze Simone Sabbioni, Federica SartiCipriani e Chiara Miglietta già stamattina nelle qualificazioni dei 100 dorso, mentre Matteo Ciampi ha sfiorato il tempo limite di 7 centesimi il pomeriggio nella finale B della stessa gara, ovviamente sappiamo ormai bene tutti che cosa ha combinato il Re di Riccione Simone Sabbioni, terzo in finale A con record italiano juniores soffiato a Niccolò Bonacchi che aggiudicandosi l’argento ha siglato quello Cadetti, doveroso raccontare della grandiosa gara di Christopher Ciccarese che nuotando 53.94 ha siglato la seconda miglior prestazione italiana.Ma torniamo ai giovani!

Ho avuto il piacere di battere il “5” alla gentilissima e timida mamma Vandini, si perchè lei in silenzio ha esultato della figlia Chiara per il tempo limite raggiunto nei 200 delfino, 2.16.16, felice ma con i piedi per terra sicura che le altre due avversarie Juniores Jessica attanzi e Marina Luperi sarebbero state due belle gatte da pelare, così è stato perchè entrambe ha nuotato forte cosi da qualificarsi per gli eurojunior, sarebbe bello che venisse data una chance anche alla imolese Chiara Vandini, del resto gli atleti schierabili sono massimo 4 e dopo i preliminari vanno avanti eventualmente le prime due di ogni nazione, why not!

Se non mi sto facendo sopraffare dalla stanchezza resta Linda Caponi, ormai una garanzia, che al mattino nei 400 stile libero ha nuotato sotto il limite richiesto, 4.16.98, bene cosi!

Detto questo se ho perso qualcosa vi invito a segnalarmelo quanto prima e presto verrà fatto un update dell’articolo!

DSC_0325Non posso non dedicare qualche parola ai principi della simpatia perciò vi posto il pdf con i RISULTATI COMPLETI in cui potrete ammirare le percorrenze della coppia magica Paltrinieri – Detti, quest’ultimo negli 800 dopo una pazzesca rimonta ha siglato il nuovo record europeo della distanza, sotto il record anche Greg per la felicità di coach Stefano Morini! Bravi!

Di grande qualità il 2.07.82 nuotato da Stefania Pirozzi nei 200 delfino così come brava Alessia Biby Polly Polieri che ha nuotato anche lei al di sotto del limite per Berlino! Wow!

Ecco il repilogo dei podi di oggi firmato federnuoto.it

100 dorso M
1. Christopher Ciccarese (CC Aniene) 53″94
2. Niccolò Bonacchi (CS Esercito/N Pistoiesi) 53″98 RIC
precedente Damiano Lestingi 54″13 del 28 maggio 2009
3. Simone Sabbioni (Swim Pro SS9) 54″74 RIJ
precedente Niccolò Bonacchi 54″94 del 6 marzo 2012

100 dorso F
1. Arianna Barbieri (GN Fiamme Gialle/Azzurra 91) 1’00″42
2. Carlotta Zofkova (GS Forestale/Imolanuoto) 1’00″80
3. Elena Gemo (GS Forestale/CC Aniene) 1’01″71

50 rana M
1. Mattia Pesce (GS Fiamme Oro/Forum) 27″38
2. Francesco Di Lecce (RN Torino) 27″73
3. Claudio Fossi (SMGM Team Lombardia) 27″79

400 stile libero F
1. Federica Pellegrini (CC Aniene) 4’04″56
2. Alice Mizzau (GN Fiamme Gialle/Team Veneto) 4’08″39
3. Martina De Memme (CS Esercito/N Livorno) 4’08″95

800 stile libero M 1^ serie
1. Gabriele Detti (CS Esercito/SMGM Team Lombardia) 7’42″74 RE-RI-RIC
precedente 7’43″84 Federico Colbertaldo del 29 luglio 2009
2. Gregorio Paltrinieri (GS Fiamme Oro/Coopernuoto) 7’43″01
3. Samuel Pizzetti (CS Carabinieri/N Milanesi) 7’54″41

200 farfalla F
1. Stefania Pirozzi (GS Fiamme Oro/CC Napoli) 2’07″82
2. Alessia Polieri (GN Fiamme Gialle/Imolanuoto) 2’09″30
3. Claudia Tarzia (Genova N) 2’11″99

100 stile libero M
1. Luca Dotto (GS Forestale/Larus) 49″04
2. Luca Leonardi (GS Fiamme Oro/Azzurra 91) 49″12
2. Filippo Magnini (SMSM Team Lombardia) 49″12

4×100 stile libero F
1. CS Esercito 3’44″43
Letrari 56″22, Nesti 56″70, De Memme 56″80, Ferraioli 54″71
2. GS Forestale 3’46″67
3. CC Aniene A 3’48″54

Le finali B del 1° giorno

100 dorso M
1. Fabio Laugeni (GS Fiamme Gialle/Larus N) 55″49
1. Michele Malerba (Larus) 55″58
3. Luca Mencarini (CC Aniene) 55″68

100 dorso F
1. Margherita Panzieri (Veneto B Montebelluna) 1’02″63
2. Lorena Barfucci (Gestisport) 1’03″54
3. Federica Meloni (RN Florentia) 1’03″66

50 rana M
1. Luca Pizzini (CS Carabinieri/Fondazione Bentegodi) 28″41
1. Francesco Broglia (SMGM Team Lombardia) 28″41
3. Lorenzo Antonelli (Larus) 28″59

400 stile libero F
1. Luisa Trombetti (GS Fiamme Oro/RN Torino) 4’41″34
2. Chiara Giacone (RN Torino) 4’15″53
3. Isabella Sinisi (CC Aniene) 4’18″64

200 farfalla F
1. Silvia Meschiari (Aqvasport) 2’14″33
2. Francesca Stoppa (RN Trento) 2’15″10
3. Federica Greco (Sport 2000 Colleferro) 2’15″14

100 stile libero M
1. Sasha Andrea Bartolo (CN Torino) 50″52
2. Nicolangelo Di Fabio (SMGM Team Lombardia) 50″53
3. Marco Tuccella (99 Sport L’Aquila) 50″56