some image

Eventi

  1. Coppa Brema 2017/2018: ecco le prime 19 società italiane!

    La notizia è fresca e non mancano le sorprese!

    Finaliste Campionato a Squadre serie A1 FEMMINE Continua a leggere

  2. Nicolò Martinenghi: Soddisfatto di questo campionato.

    Nicolò Martinenghi - ph.Swimmingchannel.it

    Nicolò Martinenghi – ph.Swimmingchannel.it

    Copenaghen 2017, tra i 36 azzurri della lista c’era anche il giovane italiano più emergente Nicolò Martinenghi.

    Per Nicolò una ascesa che passa brevemente dai settori giovanili nazionali in cui da sempre non ha avuto rivali e ben presto sin dalla categoria ragazzi ha iniziato a salire sul podio assoluto, solo ora nelle distanze più brevi della rana tra i giovani gli si è avvicinato il pari età Alessandro Pinzuti ma ancora è tutta sua la leadership tra i giovani italiani e a Copenaghen ha dimostrato ancora una volta che i suoi risultati non sono casuali come una meteora ma sono frutto di un lavoro ben fatto con il suo coach Marco Pedoja al NC Brebbia.

    Ora più che mai nei progetti importanti della federazione, Nicolò in Danimarca ha centrato Continua a leggere

  3. CHAMPIONSHIPS TROPHY: TRIONFO ITALIA A COPENAGHEN!

    Continua a leggere

  4. Copenaghen 2017 – Premiazione 4×50 Mista Uomini

  5. Super Italia vince il Championships Trophy, Sabbioni e Orsi simbolo dei campionati.

    Dopo la Danimarca (38) che giocava in casa gli azzurri erano la squadra più numerosa formata da 36 unità, intesi come atleti ovviamente, un gruppo molto numeroso che sapeva sin dall’inizio dove voleva andare e cosa avrebbe potuto fare, un campionato che posiziona la nazionale italiana nel terzo posto del medagliere in virtù delle 5 medaglie d’oro, 6 d’argento e 5 di bronzo che riepilogheremo in coda all’articolo.

    Ma ciò che fa particolarmente piacere è che gli azzurri hanno totalizzato invece un punteggio di gruppo (Championships Trophy) che stacca la nazione più medagliata di ben 58 punti! 959 per l’ Italia e 901 per la seconda classificata Russia. Continua a leggere

  6. Simone Sabbioni Campione Europeo nei 50 dorso: Ecco la gara!

  7. Copenaghen Live!

    COPENAGHEN 2017 - COPERTINA

  8. Adam Peaty gives his gold medal to a little girl fan in Copenaghen!

    Un gesto che quella bambina ricorderà per tutta la vita, Adam Peaty al termine della premiazione dei 100 rana passa dal pubblico e tra una firma e l’altra mette un autografo anche sulla sua medaglia d’oro e la regala alla bambina che aveva davanti alla quale sarebbe sicuramente già bastata la firma sulla sua tavoletta, ma che Adam è un SIGNORE lo sappiamo e la sua generosità è stata enorme! Un regalo di Natale indimenticabile! Bravo Adam!

  9. Copenaghen Live: Preliminary Last Day.

    COPENAGHEN 2017 - COPERTINA

  10. Ilaria Cusinato Bronzo nei 200 misti!

    L’ho raccontato forse un’altra volta, una storia di qualche anno fa in un periodo in cui Ilaria era ancora molto giovane, forse primo anno juniores, ma era molto tempo fa…

    Stava per partire la finale B dei 200 misti donne degli assoluti invernali, lei fermò la partenza della gara, si fece una corsa velocissima verso la tribuna atleti, apri la borsa, prese un altro paio di occhialini e torno al blocco correndo, sali sul blocco, partì e vinse la gara con un grande tempo!

    Li io capii che quella ragazza avrebbe prima o poi combinato qualcosa di bello e divertente, ma non mi riferisco alle tante medaglie giovanili, ma a queste assolute!

    Così oggi provo enorme piacere nel vederla toccare al fianco dell più grandi con un tempo eccezionale, il più veloce con il costume in tessuto mai nuotato in Italia e ovviamente suo personal best, 2.08.19.

    Grande Ilaria, avanti così!

    Sul podio con Katinka Hosszu, speriamo venne saranno degli altri e chissà, magari sempre con lei ma con il podio invertito, provarci è d’obbligo, riuscirci un desiderio è forse un sogno, ma tutto può accadere, del resto nessuno poteva pensare che Adam Peaty sarebbe finito terzi nei 50 rana!

  11. VOLANO LE FARFALLE!

    Mattinata positiva per le farfalle italiane a Copenaghen!

    La mattinata è stata aperta con i 50 uomini in cui per l’Italia sono entrati in acqua I medagliati della doppia distanza Matteo Rivolta e Piero Codia, con loro anche Andrea Vergani.

    Per i primi due è arrivato il passaggio del turno in una gara che sarà sicuramente più complicata in quanto gli avversari rispetto ai 100 sono più agguerriti, tuttavia per loro stamattina sono arrivate le semifinali, Matteo Rivolta ha infatti nuotato il 7º tempo in 22.93 e Piero Codia invece il 14º in 23.06, per andare in finale servirà un cambio di marcia però! Nulla da fare per Andrea Vergani che ha chiuso 37º in 23.72 Continua a leggere

  12. Copenaghen Live – riaperta la diretta streaming delle batterie.