some image

News Italia

KAZAN 2013 – LAST REPORT BY THE QUEEN TEACHER CRISTINA CHIUSO

Tag:, , , , , , , , , , , News Italia
Cristina Chiuso 4 OLIMPIADI LA NUOTATRICE ITALIANA PIU' LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

Cristina Chiuso
4 OLIMPIADI
LA NUOTATRICE ITALIANA PIU’ LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

UNIVERSIADI KAZAN 2013

kazan 2013

LAST REPORT BY THE QUEEN TEACHER CRISTINA CHIUSO

In ritardo, ecco un piccolo commento sull’ultima giornata in vasca a Kazan.

Le gare tra le corsie sono terminate e una volta disdetto l’abbonamento con il bronzo, non poteva che esserci chiusura migliore che vincere un argento con una gara di squadra, battendo gli Stati Uniti d’America.

E’ questa forse la giusta immagine conclusiva di questa spedizione italiana in Russia. Una squadra che ha dimostrato di essere compatta con atleti di punta e nuove matricole, quasi tutti migliorati rispetto ai limiti stagionali, se non a quelli personali.

Una squadra in rosa, dove e’ una donna a conquistare le due medaglie del metallo piu’ prezioso, una squadra che spazia praticamente in tutti gli stili e in tutte le distanze. Ecco perche’ ho scelto l’argento di una staffetta mista femminile come foto riassuntiva di tutto il campionato.

Martina De Memme Kazan 2013 ORO 400/800 Stile Libero

Martina De Memme
Kazan 2013
ORO
400/800 Stile Libero

La protagonista e’ stata anche ieri Martina De Memme, oro nei 400 stile libero che conquista con la sicurezza di chi ormai non ha piu’ alcun dubbio sul proprio valore. Martina e’ l’espressione di un’atleta che ha continuato a lavorare duramente in silenzio inseguendo un sogno, mettendoci sempre anima e cuore, il cuore, il suo talento piu’ grande.

Ieri di nuovo in progressione dopo i primi duecento metri, non una chiusura a 2.02. come negli 800, il parziale e un po’ piu’ alto, ma poco importa, comunque un miglioramento netto fino a 4.07.69. Un crono con cui non vincera’ i mondiali, un crono che probabilmente non sara’ neppure sufficiente per l’ingresso in finale, di certo pero’ quel crono ora vale oro, e ripaga Martina di tutto il lavoro fatto in questi anni.

E’ solo l’inizio, da qui deve imparare a sognare ancora piu’ in alto, ma sulla sua forza di volonta’ non ho alcun dubbio.

Dell’argento delle ragazze abbiamo gia’ parlato, i loro parziali Elena Gemo 1.01.86, Giulia De Ascentis 1.08.01, Elena Di Liddo 58.26, Erika Ferraioli 54.48. La Russia ha dominato in 3.58.04 . Ma gli USA sono dietro. Soddisfazioni!

KAZAN 2013 PODIO 4X100 MX RUSSIA-ITALIA-USA

KAZAN 2013
PODIO
4X100 MX
RUSSIA-ITALIA-USA

Ma ricominciamo da capo, dalla prima gara della serata.

La Herasimenia non ha alcun problema a portarsi a casa il terzo oro individuale nuotando in 24.48, Silvia Di Pietro ed Erika Ferraioli finiscono quinta e sesta rispettivamente in 25.23 e 25.31, neppure il record italiano sarebbe bastato per salire sul podio.

Io tiro un sospiro di sollievo e ancora per qualche giorno leggero’ il mio nome tra i primatisti, ma e’ solo questione di tempo!

Morozov vince la gara maschile ma rimane deluso dal suo 21.67, Federico Bocchia finisce sesto in 22.38. L’unico vantaggio della partenza “vintage” a piedi pari e’ riuscire a sbilanciarsi di piu’ per muoversi piu’ velocemente dai blocchi. Federico e’ l’eccezione che conferma la regola. Si muove per ultimo e regala almeno due decimi agli avversari.

Nessuno puo’ fermare l’azione della Efimova nei 50 rana, per lei 30.12 e la conquista di tutte le distanze della rana. L’ultima anche senza bisogno di schierare la scaramantica cuffia rosa.

Nei 400 misti maschi l’americano Weiss sorprende con un 4.12.00. Sorprende tutti, anche se stesso, dato che quel crono nuotato ai trials 15 giorni fa gli sarebbe valso il biglietto per Barcellona. Anche gli americani sbagliano!
E quando sbagliano a volte perdono, dalle nostre ragazze ma anche dai japponesi come nella 4×100 mista uomini. Se perdere dalla Russia poteva essere prevedibile, 3.34.27 con Morozov a dorso in 53.99, toccare anche dietro al paese del sol levante non deve essere stata cosa gradita per la squadra a stelle e strisce. L’Italia e’ quarta con Matteo Milli 55.11 Edoardo Giorgetti 60.41, Piero Codia 51.92, Michele Santucci 49.20 per un totale di 3.36.64

Rispetto alle gare individuali si sarebbe potuto limare qualcosa, questa volta le ragazze ci hanno messo qualcosa in piu’!

Cristina Chiuso per Swimming Channel

Cristina Chiuso 4 OLIMPIADI LA NUOTATRICE ITALIANA PIU' LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

Cristina Chiuso
4 OLIMPIADI
LA NUOTATRICE ITALIANA PIU’ LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

KAZAN 2013 – DAY 6 BY CRISTINA THE TEACHER CLOSED

International News, News Italia
Cristina Chiuso 4 OLIMPIADI LA NUOTATRICE ITALIANA PIU' LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

Cristina Chiuso
4 OLIMPIADI
LA NUOTATRICE ITALIANA PIU’ LONGEVA ANCORA OGGI PRIMATISTA ITALIANA DEI 50 STILE LIBERO

UNIVERSIADI KAZAN 2013 – DAY 6

Fantastico oro di Martina De Memme negli 800 stile libero vinti in 8.28.09

Gara in progressione conclusa con un ultimo 200 nuotato in 2.02.86!
Aurora Ponsele’ chiude sesta in 8.38.54

Andrea Toniato conquista l’argento nei 50 rana in 27.53 lasciandosi alle spalle Morozov, Vittoria a Zorzi in 27.44

Pawel Korzeniowski si aggiudica i 100 farfalla in 51.75 con una netta progressione negli ultimi 25 metri.

Nei 200 stile donne primo posto per la russa Andreeva che dopo i 200 misti vince l’oro anche in questa gara in 1.57.31.

Alla finale partecipa anche Martina De Memme ma un probabile calo di pressione le fa chiudere la gara all’ottavo posto in 2.07.25 e chiedere poi i soccorsi dei paramedici a bordo vasca. Tutto fortunatamente risolto.

Nei 50 dorso vince la Zueva in 27.89 mentre Elena Gemo e’ sesta in 28.70

Conger vince i 200 dorso in 1.55.47

Entra in finale nei 50 stile Federico Bocchia che, malgrado continui a lasciare decimi preziosi in partenza, tocca la piastra in 22.32.

Non basta a Lorenzo Benatti 22.84 per entrare nei primi otto, miglior crono il russo Morozov in 21.81.

Nei 50 rana non passa il turno invece Giulia De Acentis che nuota in 32.19. Corsia quattro domani per l’Efimova, oggi 30.72

Nei 50 stile libero donne quarto e ottavo tempo rispettivamente per Silvia Di Pietro che nuota in 25.25 e Erika Ferraioli 25.44 Primo tempo per la Santamanas in 24.83

Miglio tempo delle semifinali nei 200 delfino donne della Fujita in 2.09. 68

La Russia domina la 4×200 stile libero con uno strabiliante Izotov in prima frazione dove nuota 1.44.87! complessivo di 7.05.49

L’Italia finisce quinta con Barbacini 1.50. 57 Maestri 1.50.68 Santucci 1.51.11 Maglia 1.49.62 per un totale di 7.21. 98

Domani ultimo giorno di gare.

Cristina Chiuso per Swimming Channel

 

EYOF UTRECHT 2013 – DOMANI AL VIA IN OLANDA!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , International News, News Italia
European Youth Olympic Festival Utrecht 2013

European Youth
Olympic Festival
Utrecht 2013

Neanche ieri finivano gli europei juniores che un’altra folta schiera di giovani atleti ha già invaso la città di Utrecht in Olanda per gli EYOF 2013.

9 discipline: Atletica,Basket, Ciclismo, Judo, Ginnastica, Pallamano, Nuoto, Tennis e Pallavolo, per un totale di circa 3000 ragazzi.

Tante le nazioni partecipanti, eccole:

Albania Andorra Armenia Austria Azerbaijan Bielorussia Belgio 

Bosnia-Erzegovina Bulgaria Croazia Cipro  Repubblica Ceca  Danimarca  Estonia FYR di Macedonia

Finlandia  Francia Georgia  Germania Grecia  Ungheria  Islanda Irlanda Israele Italia  Lettonia  Liechtenstein  

Lituania  Lussemburgo Malta  Monaco  Montenegro  Paesi Bassi  Norvegia Polonia  Portogallo  Repubblica di Moldova  

Repubblica di SerbiRomania Federazione Russa  SanMarino  Slovacchia  Slovenia  Spagna  Svezia Svizzera  

Turchia Ucraina Regno Unito

A dirigere l’evento è la star nazionale Pieter van den Hoogenband, che tutti ricordiamo bene per le sue gesta sportive proprio nel nuoto, eccolo nel suo ambiente naturale nella foto di Rob Gommans, nella vasca di gara che ospiterà la manifestazione,

The Swimming Pool De Krommerijn

Pieter van den Hoogenband Rob-Gommans-Fotografie-2013

Pieter van den Hoogenband
Rob-Gommans-Fotografie-2013

Le danze acquatiche inizieranno domani ORE 09.00 con questo programma EYOF 2013 – SWIMMING SCHEDULE e naturalmente ci sarà anche l’Italia di Coach Walter Bolognani con questi convocati:

SETTORE FEMMINILE

Jessica Lattanzi (CN Lucca), Marina Luperi (CN Lucca), Katia Cagnato (Banca Veneto Montebelluna), Alessia Ruggi (Can. Vittorino Feltre), Eleonora Gueorguiev (Gestisport), Martina Locatelli (Lib. Merate Due), Eleonora Clerici (Nuotatori Milanesi), Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento), 

SETTORE MASCHILE

Alex Baldisseri (AS Merano), Andrea Manzi (CC Napoli) Giacomo Carini (DDS), Lorenzo Glessi (Gorizia Nuoto), Alessandro Bori (SMGM Team Lombardia), Gianluca Gazzola (Plain Team Veneto), Giovanni Izzo (President Bologna), Matteo Masiero (Tecri Nuoto).

UN PO’ DI INFO E CURIOSITA’:

Questo è il sito ufficiale della manifestazione, dove potete trovare di tutto di più: https://utrecht2013.com/en/

Mentre in perfetto stile Olimpiadi ecco la pagina dedicata al NUOTO con la sezione dedicata agli atleti in cui trovate le schede personali, molto interessante: https://utrecht2013.com/en/sporten/swimming/

Sembrerebbe essere prevista una diretta streaming ma essendo il sito molto complesso, nonostante l’iscrizione ancora non abbiamo capito se tutti i 4 giorni del programma nuoto saranno trasmessi, naturalmente noi staremo all’erta per fornirvi tutte le info necessarie quindi keep in touch su www.swimmingchannel.it!

Presto more news…

Corrado Sorrentino per Swich.

 

 

Claudia Tarzia – La reginetta d’Europa – In arrivo L’intervista all’atleta e al suo staff!

News Italia
Claudia Tarzia A.S.DILETT. GENOVA NUOTO

Claudia Tarzia
A.S.DILETT. GENOVA NUOTO

CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES

POZNAN 10/14 LUGLIO 2013

Giusto il tempo di risognare quei 59” secondi e Claudia è scesa di nuovo in acqua nei 50 delfino, così inizia la nostra intervista, all’atleta e ai suoi allenatori, breve ma vera!

Coming Soon

 

Corrado Sorrentino per Swich.

EUROJUNIOR POZNAN 2013 – SCHEDULE DAY 5 – PM

International News, News Italia

IMG_0700[1]

 

ARENA EUROPEAN JUNIOR CHAMPIONSHIPS

POZNAN – 10/14 JULY 2013

Day 5 – SEMI&FINALS ORE 17.00

50 m Freestyle M – Semi
50 m Butterfly W – Semi
400 m Ind. Medley, M
100 m Backstroke W
100 m Breaststroke M
100 m Breaststroke W
200 m Freestyle M
200 m Ind. Medley W
100 m Butterfly M
50 m Butterfly W
50 m Freestyle M
4×200 m Freestyle W
4×100 m Medley M

 

Swich.

Giorgia Biondani – Bronzo 50 Stile Libero agli Eurojunior di Poznan 2013

News Italia
DSC_0120

Giorgia Biondani
Leosport
Bronzo Eurojunior 2013
50 Stile Libero

Il profumo dell’esaltazione.

Era la sensazione che più si percepiva ieri durante quell’intenso trasmettersi di messaggi, sms, mail, telefonate, smiles, un frequentissimo scambio di dati tra l’Italia e Poznan!

Così lontani ma così raggiungibili che sembrava d’essere lì!

E’ stata una giornata fantastica nonostante quelle 4 note purtroppo meno felici del pomeriggio, le 3 finali mancate per pochissimo di Beatrice Cannistraro nei 100 dorso, felice però per il suo miglioramento, Roberta Riccardi nei 200 misti e Daniele Ceccuti nei 100 rana, e ancora quei 200 dorso stregati di Luca Mencarini perseguitato dalla febbre, alla fine purtroppo quarto.

E’ stato fantastico, vorremmo trovare il modo per trasmetterlo a voi che leggete, un anno di sarcifico, ripagato bene per Giorgia Biondani che già lo scorso anno aveva sfiorato il podio ad Anversa nei 50 stile libero, un podio che però questa volta sa più di conquista, perché ottenuto dopo un anno di durissimo lavoro.

Giorgia, quella che ha fatto tremare le gambe della superfisicata Ruta Meyloutyte, la campionessa olimpica dei 100 rana che nuota anche i 50 stile libero ieri quell’argento se l’è dovuto sudare e anche tanto perché Giorgia aveva tutta l’intenzione di metterla sotto e quasi ci riusciva!

E’ stata fantastica nella sua semplicità e timidezza, ha risposto ai messaggi quasi con imbarazzo e al contrario, lei che doveva solo raccogliere, i complimenti li ha fatti a noi che le scrivevamo ma soprattutto ai due allenatori Alberto Burlina e Riccardo Wenter che abbiamo raggiunto telefonicamente e che hanno confermato il tanto lavoro svolto non senza difficoltà ma con una smisurata e viscerale passione per questo sport, la voglia di arrivare in alto è tantissima, lo si capisce nell’emozione trasmessa da Alberto al telefono e noi che abbiamo avuto la fortuna di conoscerlo e viverlo in prima persona in quel di Anversa lo scorso anno abbiamo la fortuna di apprezzarne la sincerità.

Alberto Burlina Leosport

Alberto Burlina e Riccardo Wenter
Leosport

Alberto Burlina, Riccardo Wenter e Giorgia Biondani, il trio delle meraviglie.

 

Corrado Sorrentino per Swich.

 

Universiadi Kazan 2013-Day 5-AM by the teacher Cristina Chiuso

International News, News Italia

20130714-125812.jpg
Universiadi
Kazan 2013
Batterie quinto giorno:

Quasi tutti gli italiani in gara passano il turno e conquistano semifinale o finale.
Nei 200 dorso uomini ritroveremo nel pomeriggio sia Christopher Ciccarese 2.01.58 che Matteo Milli 2.03.27.
Miglior tempo del mattino Conger 1.58.87

Semifinale anche per Martina De Memme e Chiara Masini Luccetti nei 200 stile libero, 2.01.45 e 2.02.50 i tempi fatti registrare rispettivamente dalle due atlete.
Primo tempo per Mc Clatchey in 2.00.32

Nei 100 farfalla entra nei 16 Piero Codia in 53.06 mentre escluso Tommaso Romani che nuota in 54.08.
Van Swol conduce la classifica delle batterie con 52.37

Esclusa anche Laura Letrari nei 50 dorso con 29.79 mentre entra in semifinale Elena Gemo che nuota in 29.27 Miglior crono dell’americana Tran in 28.59

Passano il turno entrambi i ranisti sui 50 Andrea Toniato con il tempo di 27.77
Edoardo Giorgetti 28.17
Davanti ad Andrea soltanto il sudafricano Zorzi in 27.72

Nuotera’ in corsia quattro nella finale di domani degli 800 stile Martina De Memme in virtu’ dell’ 8.38.12 fatto registrare questa mattina.
Finale anche per Ponsele’ che ha chiuso in 8.40.66

20130714-130526.jpg

Cristina Chiuso per Swimming Channel

EUROJUNIOR POZNAN 2013 – DAY 4 – IL PUNTO DI VISTA DEL PROTAGONISTA: L’ATLETA BEATRICE CANNISTRARO

International News, News Italia

CAMPIONATI EUROPEI JUNIORES 2013

POZNAN (POL) 10/14 – 2013

IL DAY 4 RACCONTATO DALLA PROTAGONISTA, L’ATLETA BEATRICE CANNISTRARO

Beatrice Cannistraro

Beatrice Cannistraro

DAY 4:

Siamo quasi alla conclusione di questo campionato europeo.

Oggi è stata una giornata piena di emozioni, ci sono state 3 finali mancate per 1 posizione e per pochi centesimi!

Ceccuti nei 100 rana, Riccardi nei 200 misti e Cannistraro nei 100 dorso.

Nonostante le piccole delusioni siamo riusciti a rialzarci e finalmente abbiamo potuto cantare a squarcia gola l’inno di Mameli grazie a Claudia Tarzia che ci ha regalato la prima medaglia d’oro del tutto inaspettata!

Un’altra medaglia di bronzo è arrivata da Giorgia Biondani nei 50 stile con 25.31!

Domani cercheremo di chiudere in bellezza questo europeo che a mio parere è stato abbastanza positivo sia personalmente che in generale della Nazionale Junior.

 

Beatrice Cannistraro per Swimming Channel

 

EUROJUNIOR POZNAN 2013 – REPORT DAY 4 AM

International News, News Italia

 

IMG_0727

ARENA European Junior Swimming Championships

POZNAN 10/14 JULY 2013

Era nell’aria, lo si diceva perchè la si vedeva tra le iscritte ai campionati nei 50 stile libero e nei 100 rana, Ruta Meyloutyte c’è, e sebbene nei 100 rana non abbia avuto problemi a prendersi il primo tempo di qualifcazione, nei 50 stile libero è un’altra storia!

Alberto Burlina Leosport

Alberto Burlina
Leosport

Partiamo da qui, la Meyloutyte ni 50 stile libero stamattina ha registrato il secondo tempo di qualificazione, 25.61 ben 3 decimi dopo la NASRETDINOVA, 25.30, ma quello che interessa a noi è che Giorgia Biondani sia lì in agguato! La velocista della Leosport allenata da Alberto Burlina e Riccardo Wenter ha il 4° tempo di qualificazione, 25.77, ma è già stata capace di prestazioni più veloci e lei è una che nei 50 rende molto bene! Questo pomeriggio la semifinale ed eventualmente la finale 1 ora circa dopo, forza Giorgia!

Rachele Ceracchi

Rachele Ceracchi

Nella stessa gara stamattina Rachele Ceracchi non è riuscita nell’intento di centrare almeno la semifinale, peccato, noi crediamo in lei lo stesso!

Simone Sabbionji e Alice Mizzau

Simone Sabbioni e Alice Mizzau

Torna alla carica Simone Sabbioni (nella foto con l’amica Alice mizzau) nei 50 dorso, stamattina il già medagliato nei 100 (bronzo) ha nuotato 26.05 piazzandosi terzo seguito a poca distanza da Giuseppe Ronci in 26.41, anche per loro questo pomeriggio le semifinali e speriamo qualcosa di piu!

Beatrice Cannistraro

Beatrice Cannistraro

Nei 100 dorso Beatrice Cannistraro è entrata in semifinale ottava nuotando 1.04.41, poco dietro Francesca Viverit 1:04.72 (12ma), dai ragazze!

Andrea Mitchell D'Arrigo e Luca Mencarini

Andrea Mitchell D’Arrigo e Luca Mencarini

Torna sui blocchi Andrea Mitchell D’Arrigo, nei 200 stile libero, sembra meglio che nei 400 e anche meglio che nella staffetta 4×2, sigla il primo tempo 1:50.61 in cerca di riscatto, con lui Gabriele Minichini che ha nuotato 1.52.28 e inevitabilmento il terzo italiano Nicolangelo Di Fabio purtroppo resta escluso dalle semifinali.

Roberta Riccardi Centro Ester Napoli

Roberta Riccardi Centro Ester Napoli

Un pò contratta per l’esordio Roberta Riccardi, che però nei 200 misti riesce nell’ingresso in semifinale, dodicesima 2:20.46, entra anche Veronica Lucchese con 2:24.01, tra poche ore la semifinale.

 

Germano Proietti Allenatore Fiamme Oro

Germano Proietti
Allenatore Fiamme Oro

Francesco Giordano nei 100 delfino: 54.10

Germano Proietti in mattinata ha suggerito di spingere già dai preliminari cosi da testare la situazione, possiamo dire che è buona, dentro in semifinale anche Mattia Mugnaini e con un ottimo tempo, 54.29, quarto!

Nei 100 rana rientra in acqua la campionessa olimpica Ruta Meyloutyte, facilmente prima in 1:07.82, Arianna Castiglioni entra in semifinale, 1:11.33 cosi anche il bronzo dei 200 Silvia Guerra, 1:11.90.

Nella stessa gara al maschile ci sono anche Daniele Ceccuti e Filippo Franceschi, 1.03.52/1.03.67

Questo pomeriggio seguiranno la staffetta 4×100 mista maschi/femmine e la serie veloce degli 800 stile libero.

 

Appuntamento quindi ore 17.00 nella Home Page di Swimmingchannel.it per la diretta live!
E non dimentichiamoci della FINALE 100 FARFALLA CON CLAUDIA TARZIA ALL’ATTACCO!

Ayò!

 

Corrado Sorrentino per Swich.

 

 

EUROJUNIOR POZNAN 2013 – SCHEDULE DAY 4 – PM

International News, News Italia

ejc_text_logo

ARENA EUROPEAN JUNIOR CHAMPIONSHIPS

POZNAN – 10/14 JULY 2013

Day 4 – SEMI&FINALS ORE 17.00

50 m Freestyle W – Semi
50 m Backstroke M – Semi
100 m Backstroke W – Semi
100 m Butterfly M – Semi
200 m Ind. Medley W – Semi
200 m Freestyle M – Semi
100 m Breaststroke W – Semi
200 m Backstroke M
200 m Freestyle W
100 m Breaststroke M – Semi
100 m Butterfly W
800 m Freestyle M – fastest heat
50 m Freestyle W
50 m Backstroke M
4×100 m Medley Mixed

 

Swich.