some image

International News

Flash from Japan: Dayia Seto vola nei 200 misti.

Tag:, , Eventi, International News No comments

Nella 72ª edizione del NATIONAL SPORTS FESTIVAL OF JAPAN Daiya Seto ha stampato una prestazione davvero niente male nei 200 misti andando piuttosto vicino al suo personale del 2015 cioè 1.56.82 che nuotò durante i campionati nazionali di Tokyo.

Mentre in Italia si ricomincia per una nuova stagione agonistica, nella prima giornata della classica e a dir poco “antichissima” gara giapponese Dayia ha nuotato un ottimo 1.57.17 che ovviamente vale la vittoria, alla faccia dei macrocicli generalmente usati alla ricerca della super compensazione, bisognerebbe capire quali sono le modalità per essere sempre così abbastanza al top, ma probabilmente è solo una questione culturale!

SWIMMING 24 – NEWS WORLDWIDE: ONLINE SU FACEBOOK!

Tag:, , , International News, News Italia No comments

Swimming 24 CopertinaSwimming 24, le news acquatiche in giro per il mondo!

Si tratta di un nuovo piccolo e semplice ma speriamo grande progetto targato Swimming Channel, niente di troppo impegnativo ma con l’ambizione di farvi trovare la più grande quantità possibile di notizie dal pianeta sul nostro mondo acquatico e il tutto in in un solo posto senza doversi perdere nel web!

Quindi si parte, in modo molto EASY, e se volete dare una mano al progetto potete farlo da subito anche solo mettendo un like e condividendo il nuovo progetto…ayò!

WORLD JUNIORS INDIANAPOLIS DAY2: MARTINENGHI CAMPIONE DEL MONDO e SALIN RECORD ITALIANO.

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Inevitabilmente è lui il protagonista assoluto tra gli azzurri in gara nella notte a Indianapolis, Nicolò Martinenghi.

A dire il vero l’obiettivo non era la vittoria in se quanto ottenerla con la prestazione che poteva buttare giù il muro dei 59 secondi, dopo il clamoroso record mondiale di categoria e assoluto siglato nelle semifinali (59.01) non poteva che essere l’occasione giusta per chiudere la stagione nella più totale gloria, così non è stato però purtroppo ma non c’è nulla da recriminare, per Nicolò Martinenghi è stata una stagione costellata di successi e dopo così tanti mesi di sacrifici non possiamo chiedere nulla, e a Indianapolis ancora non è finita!

Tra le prestazioni degli azzurrini in gara senza dubbio quella di Giulia Salin negli 800 stile libero è quella che spicca di più, non perché le altre prestazioni valgano di meno ma perché il tempo di Giulia (8.32.11) è il nuovo record italiano categoria Juniores, prima dell’anno 2002, a solo 1 secondo e 26 centesimi dal podio, anche in questo caso nulla da recriminare, brava e basta! Nella stessa gara anche Giorgia Romei che ha terminato con un buon 7º posto è un ottimo 8.36.91 che corrisponde al suo miglior tempo personale, precedente di un anno fa a Hodmezovasarhely in Ungheria durante gli eurojunior 2016, insomma dopo un periodo in cui sembrava un po’ in ombra speriamo di averla ritrovata, forza Giorgia avanti così!

Alessandro Pinzuti, 5º anche lui nei 100 rana, ha siglato un ottimo 1.01.01 che corrisponde al suo primato personale, aveva già nuotato 1.01.28 a Netanya e questa volta si è confermato affidabilissimo nelle occasioni che contano! Bene!

C’è poi la staffetta mista mista formata da Tania Quaglieri (1.02.17), Nicolo Martinenghi (59.12),Federico  Burdisso (53.60 e Ginevra Masciopinto (56.57) che hanno chiuso in 3.51.46 in quinta posizione ma obiettivamente il podio era un po’ lontano, oltre 3 secondi ma va bene così, forse nemmeno con i loro personali avrebbero potuto fare meglio, forse.

Alberto Razzetti, altre volte l’ho elogiato, mai gratuitamente, anzi, ma bisogna sottolineare quanto questo ragazzo sia forte e meriti attenzione, mai troppo appariscente negli atteggiamenti ma sempre molto evidente bei risultati, lui per intenderci è uno di quei “pochi” che siglano i record nazionali come nei 200 misti a Roma all’inizio del mese, ma lui per primo mostra tanta umiltà al punto tale che sebbene faccia cose straordinarie quasi non vuole mostrarle, benissimo così, l’umiltà sarà la sua carta vincente! Stanotte 6º nei 200 misti in 2.02.89.

Infine le semifinali di Federico Burdisso nei 100 delfino e Ginevra Masciopinto nei 100 stile libero, per entrambi il 16º posto, pazienza, sono entrambi molto molto giovani, lui categoria ragazzi, lei primo anno Juniores, chiedere troppo a volte è rischioso sopratutto nel momento in cui così giovani hanno già fatto tantissimo, nel primo caso i 100 delfino chiusi in 53.83 ben lontano dalle sue imprese ma anche per lui stagione lunghissima, nulla da recriminare e tanti applausi, nel caso di Ginevra la Mascio idem, tante gare, bisogna sempre essere al top, a volte la stanchezza si sente e dalla sua parte ha talento e giovinezza, anche lei 16ª in 57.12, va bene così!

In generale da segnalare il record mondiale del russo Girev nei 200 stile libero, 1.46.40 davanti al favorito Nemeth secondo in 1.46.79 e al bronzo dell’australiano Winnington in 1.46.81, che tempi ragazzi!

Vogliamo parlare di Regan Smith? La 2002 americana nella finale dei 100 dorso ha stampato il record mondiale in 59.11, è del 2002! Pazzesco.

Record mondiale anche per il tedesco Hintze nei 200 misti nuotati in 1.59.03, anche la Germania sta facendo dei bei progressi e questi sono evidenti!

Record dei campionati invece per Andrei Minakov nei 100 delfino (52.23), per Emily Large nei 200 delfino (2.07.74), per Hugo Gonzalez nei 100 dorso (54.27), insomma, questi giovani vanno forte un po’ ‘ dappertutto!

Martinenghi record mondiale juniores e record assoluto italiano!

Tag:, , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Ormai il muro è davvero li, a due centesimi, con il tempo appena siglato nelle semifinali dei 100 rana a Indianapolis Nicolò Martinenghi è vicinissimo all’impresa impossibile, al culmine di una stagione a dir poco esaltante ecco un clamoroso Continua a leggere

Martinenghi-Pinzuti-SBAM!: è iniziato il mondiale Juniores con un record!

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Come poteva iniziare il mondiale Juniores se non con una sberla da 59.53 nei preliminari di Nicolò Martinenghi!

Ebbene sì, record dei campionati nella prima mattinata americana a Indianapolis il Nicolò nazionale in barba alla stanchezza e dopo ormai circa 3 mesi girovagando tra collegiali e gare ha suonato la carica da subito e lo ha fatto con il suo fedelissimo Alessandro Pinzuti, primo e sesto dopo la prima fase, per Alessandro un discreto 1.01.50 e l’obiettivo naturalmente è quello di passare il turno.

Nelle semifinali a mezzanotte italiana ci sarà anche Continua a leggere

Simona Quadarella Oro e Record a Taipei nei 1500!

Tag:, , , Eventi, International News, News Italia No comments

Il 1500 è cosa nostra!

Dopo il successo di Gregorio Paltrinieri a Taipei poco fa è arrivato anche quello di Simona Quadarella, una doppietta azzurra davvero bella con anche il doppio record delle Universiadi!

Se però la vittoria di Gregorio è stata abbastanza netta quella di Simona è invece molto più gustosa, perché non sempre è stata davanti a comandare e di fatto fino a quasi la fine la sua avversaria di turno ovvero la tedesca Koehler le è rimasta molto vicina, solo al passaggio dei 700 metri Simona Quadarella ha passato la tedesca e da li in avanti bracciata dopo bracciata ha concretizzato questo bellissimo successo per la gioia non solo degli italiani ma sopratutto del suo bravissimo coach Cristian Minotti che l’ha seguita da casa in diretta (naturalmente su Swimming Channel!😉).

Un tempo finale che regala moltissime soddisfazioni e che svela quanto bene abbiano lavorato atleta e allenatore quest’anno, 15.57.90, di nuovo sotto il muro dei 16 minuti e vicino anche al successo di bronzo di Budapest in cui ha nuotato 15.53.83, seconda prestazione personale e 4º tempo italiano di sempre, insomma, please stand up per Simona Quadarella, e Cristian Minotti!

Nella stessa finale anche Giulia Gabbrielleschi, giunta ottava in 16.27.92.

CLICCA QUI PER I RISULTATI COMPLETI DEI 1500

Back in time Barbara Pozzobon! Le nuove forze crescono!

Tag:, , , , , Eventi, Fondo, International News, News Italia No comments

Mi ero ripromesso di parlare di lei ed eccomi qua a farlo! Chiedo venia per il ritardo di qualche giorno, ritardo sulla terza tappa del Gran Prix Fina 25km disputata sabato in Macedonia a Ocrida in cui l’intero podio femminile era composto dalle 3 azzurre in gara, l’Italia del fondo non si smentisce mai portando sempre grandi successi a casa ma questa volta ha esagerato, è questo ci piace!

Ci piace che le “veterane” Martina Grimaldi (3ª) e Alice Franco (2ª) siamo sempre sul pezzo sebbene la loro carriera inizi ad essere già discretamente lunga ma piace ancora di più che le nuove forze crescono e lo fanno anche molto bene, come sta facendo Barbara Pozzobon che su quel podio è salita sul gradino più alto!

23 anni da Maserada sul piave (TV) si allena sempre a Treviso e fa coppia alla USD HYDROS con la sua allenatrice che manco a dirlo ha lo stesso nome, Barbara Bertelli.

Quasi sorpresa per la mia richiesta di contatto eccola già in piedi alle 5 del mattino per affrontare il lunghissimo viaggio di rientro e nel mentre già che c’era ci ha raccontato la gara!

“…è stata lunga… circa a metà gara ho avuto un momento di difficoltà, non mi sentivo bene, così ho aumentato i rifornimenti e mi sono ripresa…il ritmo era abbastanza alto! Poi più o meno a 3/4 di gara i maschi hanno allungato e io ed Alice Franco siamo riuscite a stargli dietro! Mi sono divertita molto in questa gara, alla fine mi sentivo benissimo! Ci abbiamo messo 5 ore e 15 minuti, non male direi! :-)”

A proposito delle gare di fondo…

“Ogni gara è diversa, puoi aspettarti di tutto ma alla fine è tutta una questione di testa, se vuoi puoi! Questo tipo di gare ti insegnano a non mollare mai e a superare tutte le difficoltà e anche se durante la gara stai male ti sembra una cosa infinita, impossibile, se riesci a resistere ti da molta soddisfazione e ti ripaga di tutto! Sono contenta di far parte di questa grande famiglia che è il nuoto di fondo …”
Le nuove forze crescono…brava Barbara! TOP!

Paltrinieri Re-cord: a Taipei conferma la sua superiorità!

Eventi, International News, News Italia No comments

Gregorio Paltrinieri non tradisce le aspettative e come da copione in quanto il numero uno al mondo si aggiudica anche il titolo universitario nella sua gara preferita ovvero i 1500 vinti poche ore fa a Taipei in 14.47.75 con record delle Universiadi.

Certo il tempo non è sicuramente dello stesso livello dei mondiali di Budapest come anche il suo primo avversario che in Ungheria ha preso l’argento (Romanchuk) non è stato per nulla irresistibile ed è salito sul secondo gradino del podio con un altissimo 14. 57. 51

Chi sarà sicuramente deluso di questa gara è Domenico Acerenza che ieri nelle batterie aveva siglato il primo tempo in 14.58. 14 che oggi valeva abbondantemente la medaglia di bronzo vinta oggi dall’ungherese Gyurta in 15.01.11!

Per Domenico una gara in cui inizialmente ha forse esagerato nei primi 300 metri seguendo Paltrinieri per poi crollare piano piano fino al 15.12.02 per l’ottava posizione finale, peccato, di sicuro farà grande esperienza grazie a questo epilogo negativo, noi naturalmente facciamo il tifo per lui, forza Domenico!

Taipei2017 – Day 2 : Sorriso Di Liddo e Sorriso Giovanni ma non solo!

Tag:, , , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Elena Di Liddo (sx) e Giada Galizi (dx) – ph. Tiro a Volo 2017-Swimmingchannel.it

È mezzanotte passata, siamo un po’ e m vacanza e un po’ al lavoro, un po’ distratti ma anche indaffarati, ciò che però non passa inosservata è la

Grande prestazione di Elena Di Liddo, ormai tutti lo sanno, tutti hanno già detto, fatto e scritto e io non voglio essere da meno, ma con i tempi di Swimming Channel ad agosto, un po’ dilatati😬

Aldilà dei risultati prettamente numerici, quindi parliamo di cronometro e posizione, quando il mio amico Alessandro Continua a leggere

UNIVERSIADI – PRELIMINARI DAY 1 : L’ITALIA INIZIA BENINO CON TANTA FIRENZE IN ACQUA.

Tag:, , , , Eventi, International News, News Italia No comments

Alessandro MiressiForse quella prima gara del programma lascia un po’ l’amaro in bocca, 3 italiani in gara ma solo quello che gareggia per gli Stati Uniti (Andrea D’Arrigo) va in finale enlo fa con il 4º tempo, per Filippo Megli e Fabio Lombini non c’è stato nulla da fare, 11º Filippo in 3.52.38 e 13º Fabio in 3.53.82, peccato.

Se nei 400 stile il fiorentino Megli non è riuscito nei 400 misti donne la fiorentina Carlotta Toni ha centrato la finale che la vedrà in corsia 1 con il settimo tempo nelle finali che in Italia inizieranno alle 13.00, per Carlotta un ottimo 4.43.91

Sempre in termini fiorentini, Matteo Restivo Continua a leggere

UNIVERSIADI TAIPEI 2017: IL NUOTO INIZIA OGGI! LIVE STREAMING E TUTTE LE INFO SU SWIMMING CHANNEL!

Eventi, International News, News Italia No comments

Filippo Megli, Matteo Restivo e Lorenzo Zazzeri – ph. Facebook F.Megli

Preparate la sveglia se volete vedere in preliminari perché le 6 ore di differenza fanno si che l’orario locale di inizio è fissato per le 9.00 ma in Italia saranno le 3 del mattino, più facile sarà seguire le finali previste alle 19.00 locali e quindi alle 13.00 del mattino, penso che la maggior parte di noi guarderà le finali!

Per farla molto breve vi dico che mi sono scimmiato un po’ ma alla fine ho scovato la diretta streaming giusta e speriamo funzioni bene, naturalmente la vedete direttamente qui su Swimming Channel nella home page come quanto prima farò una sezione dedicata così avete tutto a portata di mano!ù

ATTENZIONE PERO’: A OCCHIO MI SEMBRA DI INTUIRE CHE VENGANO TRASMESSE SOLO LE FINALI QUINDI PAZIENTIAMO ANCORA POCHE ORE E QUANTO PRIMA VI AGGIORNO!

Nel frattempo ecco i convocati e le rispettive gare: Continua a leggere